Giovedi' 30 Marzo 2017

Battiti accelerati nel Cane: cause e cure

  • Pubblicato il:  15/05/2016
Foto Battiti accelerati nel Cane: cause e cure

La frequenza cardiaca e i battiti di un cane possono aumentare (tachicardia) per una serie di motivi, che vanno dall'eccitazione o agitazione allo sforzo fisico.

Collegamenti sponsorizzati

Questo è normale e in genere il problema si correggere entro un breve periodo di tempo. Tuttavia, se la frequenza cardiaca è molto veloce e sostenuta, e si protrae in un periodo più lungo, può essere indicativo di una condizione medica che richiede l'attenzione del veterinario.

I sintomi

I sintomi della tachicardia nel cane sono:
- Eccessivo ansimare
- Fiato corto
- Letargia
- Polso debole e accelerato
- Svenimento o collasso
- Disinteresse e debolezza durante l'esercizio fisico
- Febbre


Anche se una frequenza cardiaca rapida può verificarsi per una serie di motivi, questo articolo si concentra principalmente sulle cause particolarmente veloci che richiedono attenzione medica.

Ci sono due tipi di tachicardia, che sono divisi in base a dove hanno origine nel cuore.

TACHICARDIA SOPRAVENTRICOLARE
Nota anche come tachicardia atriale, la tachicardia sopraventricolare ha origine negli atri del cuore.

TACHICARDIA VENTRICOLARE
La tachicardia ventricolare avviene all'interno dei ventricoli, che sono le camere del cuore responsabili del pompaggio del sangue. Questa condizione può provocare nel cane il crollo improvviso o la morte ed è considerato un serio pericolo di vita se non trattata.

Cause che possono causare tachicardia nei cani

La tachicardia sopraventricolare è spesso causata da malattie cardiache o da malattia sistemiche.

La tachicardia ventricolare può verificarsi invece per molte altre cause, tra cui:
- Difetto congenito, come stenosi subaortica
- Le malattie cardiache, come la cardiomiopatia dilatativa
- Overdose di farmcaci
. Insufficienza cardiaca congestizia
- Malattia gastrointestinale
- Malattia della milza
- Miocardite
- Pancreatite

A seconda della causa, alcune razze tendono ad essere maggiormente predisposte a questa condizione. I boxer, in particolare, sono più a rischio di sviluppare tachicardia ventricolare.

La diagnosi

Come con la maggior parte delle visite veterinarie, il medico effettuerà un esame fisico completo del cane, che possono includere esami del sangue e un esame delle urine, per determinare la salute generale del vostro cane.

Nell'ambito di tali esami, il veterinario avrà bisogno di una storia clinica completa

La tachicardia viene diagnosticata mediante elettrocardiogramma (ECG), che valuta l'attività elettrica del cuore. Sulla base dei risultati dell'esame elettrocardiografico, il veterinario sarà in grado di determinare la frequenza cardiaca del cane, anche se potrebbe applicare un Holter per 24 ore al fine di emettere una diagnosi definitiva.

Se il veterinario non è ancora totalmente sicuro può eseguire ulteriori test, come ad esempio un ecocardiogramma o un esame emocromocitometrico completo, per scoprire la causa della rapida frequenza cardiaca.

Trattamento della tachicardia nel Cane

L'obiettivo primario è quello di controllare l'aritmia, soprattutto nei cani che mostrano segni clinici di tachicardia.
La terapia antiaritmica prevede la somministrazione di farmaci, come la Lidocaina e il Sotalolo, con dosaggio che può variare a seconda delle condizioni del cane e della reazione.

Nei casi più gravi, può essere necessario un defibrillatore per portare il cuore a battere di nuovo a ritmi normali.
Il trattamento medico può essere ridotto nel corso del tempo se il vostro cane risponde bene, e se l'aritmia è sotto controllo. Tuttavia, la causa di fondo per la tachicardia dovrà essere affrontata al fine di garantire la sopravvivenza dell'animale a lungo termine.

Anche se la terapia farmacologica può essere utilizzata per gestire la tachicardia ventricolare, non rimuove completamente la possibilità di un crollo improvviso o morte.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi