Lunedi' 27 Febbraio 2017

Cause degli occhi appannati nel cane

  • Pubblicato il:  04/10/2016

La maggior parte dei veterinari ricevono spesso telefonate da da parte di clienti preoccupati perché gli occhi del loro cane sono di colore blu o appannati.

Collegamenti sponsorizzati

Se notate che gli occhi del vostro cane stanno diventando opachi o assumono un colore bluastro, è importante fissare un appuntamento con il veterinario. Alcune condizioni che causano gli occhi azzurri sono innocui, non causano dolore e hanno pochi effetti sulla visione di un cane.

La sclerosi nucleare nel cane

La sclerosi nucleare, chiamata anche sclerosi lenticolare può causare una colorazione grigio bluastra delle pupille degli occhi del cane.
La stessa malattia è possibile trovarla anche negli esseri umani e nei cavalli.

Consiste in alcune alterazioni del cristallino dell'occhio, e tipicamente si verifica nei cani di oltre sei anni di vita.
Di solito si sviluppa in entrambi gli occhi e non è dolorosa.

Poichè la sclerosi nucleare appare gradualmente, il cane deve essere in grado di adattarsi a qualsiasi cambiamenti che si verificano nella sua vista.

Cataratta nel cane

Le cataratte formano una nuvola blu all'interno della capsula che contiene il cristallino dell'occhio.
La cataratta può evolversi molto lentamente o apparire molto rapidamente, provocando cecità nel giro di pochi giorni o settimane.

La cataratta nei cani è spesso una malattia ereditata, ma può anche essere causata da altri fattori quali il diabete, una tossicità verso dei farmaci, sostanze che anti-parassitarie, altre malattie degli occhi come i traumi, per carenze nutrizionali nei cuccioli o come parte del processo di invecchiamento dell'occhio.

Se al vostro cane viene diagnosticata la cataratta, i casi meno problematici sono riesaminati periodicamente per vedere se vi è una progressione della malattia.

A volte i veterinari prescrivono dei colliri anti-infiammatori, ma e la vista dell'animale è troppo debilitante e la loro qualità di vita è compromessa, a volte è consigliato un intervento chirurgico.

Clicca per ingrandire le foto

Glaucoma nel cane

Il glaucoma è una malattia in cui vi è un aumento della pressione all'interno dell'occhio del cane.

Il fluido prodotto nell'occhio non si scarica correttamente e si accumula provocando una pressione dolorosa all'interno dell'occhio.

Se l'accumulo di liquido (che poi è responsabile dell'aspetto torbido e blu) e la pressione dell'occhio non viene trattata, il cane potrebbe andare incontro ad una cecità irreversibile.

Nei cani, il glaucoma può essere primario o secondaria.

  • il glaucoma primario è ereditario e di solito inizia in un occhio, ma nella maggior parte dei casi verranno influenzati entrambi gli occhi.

  • il glaucoma secondario si verifica quando a causa di altre malattie dell'occhio, tra cui l'uveite, una cataratta avanzata, il tumore agli occhi, lo spostamento del cristallino e il distacco cronico della retina.

Il trattamento dipende dalla causa e dalla gravità della malattia, ma l'obiettivo è sempre quello di alleviare la pressione all'interno dell'occhio più rapidamente possibile e riducendo la produzione di umore acqueo aumentando il drenaggio dell'occhio.

Il controllo a lungo termine del glaucoma primario nell'occhio di solito progredisce fino alla rimozione dell'occhio.
Anche se può sembrare una cosa orribile, in realtà fornisce più sollievo per il cane.

Distrofia corneale

La distrofia corneale è una malattia ereditaria e progressiva che di solito colpisce entrambi gli occhi e non è dolorosa.

Ci sono tre tipi di distrofia corneale epiteliale , a seconda della posizione:
- distrofia corneale epiteliale
- distrofia corneale stromale che provoca l'aspetto torbido e blu
- distrofia corneale endoteliale che colpisce le cellule della mucosa della cornea

Un cane con distrofia corneale di solito presentano un certo appannamento dell'occhio anche dopo il trattamento della condizione.

foto cane occhi opachi

Uveite anteriore

La malattia è anche conosciuto come iridociclite, ed è una condizione molto dolorosa che può minacciare di cecità un cane.

E' una condizione secondaria derivante dal processo della malattia in altre parti del corpo, e provoca dolore negli occhi

Le opzioni di trattamento dipendono dalla diagnosi.
La condizione deve essere trattata in modo aggressivo per prevenire ulteriori danni alla vista. In ogni caso, indipendentemente dalla causa dell'uveite, vengono prescritti colliri e pomate insieme a farmaci per gestire il dolore e l'infiammazione.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:
Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi