Giovedi' 19 Gennaio 2017

Cefixima (Suprax®) - Farmaci per Cani e Gatti

  • Pubblicato il:  19/06/2016
Foto Cefixima (Suprax®) - Farmaci per Cani e Gatti

La cefixima, nota come Suprax®, è un farmaco antibiotico orale semisintetico appartenente alla famiglia delle cefalosporine usato per il trattamento di condizioni tra cui la polmonite, bronchite, otite e le infezioni del tratto urinario nei cani e gatti.

Come per le altre cefalosporine, l'azione battericida è sviluppata tramite l'inibizione della sintesi della parete cellulare.

Collegamenti sponsorizzati

Molti organismi resistenti alle penicilline e alle cefalosporine sono suscettibili alla cefixima.

Organismi sensibili alla cefixima sono:
- Organismi gram-positivi: Streptococcus agalactiae, Streptococcus pneumoniae e lo Streptococcus pyogenes.

- Organismi gram-negativi: Haemophilus influenzae e parainfluenzae (beta-lattamasi positivi e ceppi negativi), Klebsiella pneumoniae e oxytoca, Moraxella (Branhamella) catarrhalis (la maggior parte dei quali sono beta-lattamasi positivi), Escherichia coli, Pasteurella multocida, Proteus mirabilis e vulgaris , Providencia e Salmonella specie, specie Shigella, Citrobacter amalonaticus, Citrobacter diversus, e Serratia marcescens.

La biodisponibilità orale della Cefixima è circa il 50% nei cani.
La sospensione sembra essere leggermente più biodisponibile rispetto alle compresse.

Circa il 23% di una dose assorbita viene escreta immodificata nelle urine in 24 ore. Lo 0,2% è escreta nella bile. Cefixima si lega per il 65% legato alle proteine ​​plasmatiche ed ha una emivita nei cani di 6,4 ore.

Cefixima è un farmaco da prescrizione e può essere somministrata solo da un veterinario o dopo prescrizione medica.

Usi di Cefixima per cani e gatti

Trattamento delle infezioni batteriche causate da organismi sensibili.

Cefixima è spesso usata per trattare:
- Endocardite
- Polmonite
- Bronchite
- Otite
- Infezioni del tratto urinario

Precauzioni ed effetti collaterali

Cefixima può causare effetti collaterali in alcuni cani e gatti.

Cefixima non deve essere utilizzata in animali con nota ipersensibilità o allergia ad altre cefalosporine.
La dose può essere ridotta in presenza di malattia renale.

Le reazioni avverse comprendono: reazioni di ipersensibilità, reazioni anafilattiche / anafilattoidi, angioedema, edema facciale, epatite, ittero, disturbi gastrointestinali, insufficienza renale acuta, crisi epilettiche, necrolisi epidermica tossica, neutropenia, e iperbilirubinemia.

La dose di un qualsiasi anticoagulante, somministrato in concomitanza, deve essere diminuita quando viene somministrata Cefixima e devono essere monitorati costantemente i parametri della coagulazione.

Dosaggio di Cefixima per cani e gatti

Cefixima è disponibile in compresse rivestite con film da 400 mg e come polvere per sospensione orale.
La sospensione orale contiene 100 mg / 5 ml.

Il farmaco non deve mai essere somministrato senza prima consultare il veterinario.

Nei cani e gatti, la dose abituale è di 5 / 10 mg per kg ogni 12 ore per 7 / 14 giorni.
Dosi inferiori sono raccomandate in cani e gatti con insufficienza renale.

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane

La durata di somministrazione dipende dalla condizione da trattare, dalla risposta al farmaco e dallo sviluppo di eventuali effetti collaterali.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi