Giovedi' 27 Aprile 2017

Come sterilizzare il cane: ovarioisterectomia o ovariectomia?

  • Pubblicato il:  16/08/2016

I veterinari incoraggiano spesso i proprietari a sterilizzare il proprio cane femmina, per evitare in futuro malattie pericolose, tra cui piometra ( infezione dell'utero) e tumori mammari (cancro al seno).

Sterilizzare un cane femmina significa rimuovere gli organi riproduttivi (cioè le ovaie e l'utero).

Collegamenti sponsorizzati

La procedura di sterilizzazione più comune si chiama ovarioisterectomia, dove vengono rimossi sia ovaie che utero

Questa, tuttavia, non è l'unico modo per sterilizzare un cane. Spesso viene eseguita l'ovariectomia, in cui vengono rimosse solo le ovaie, mentre l'utero viene lasciato intatto.

Perché in genere si rimuove anche l'utero?

Il ragionamento è che le malattie dell'utero possono essere impedite rimuovendo l'organo, quindi no utero = nessuna malattia.

In molti paesi europei, tuttavia, questo argomento non viene considerato.
L'ovariectomia è la tecnica prediletta in Europa e in Italia, ma con un aumento del numero di pazienti affetti, in futuro, da malattie dell'utero.

L'ovariectomia è (logicamente) meno invasiva e più veloce rispetto ad una ovarioisterectomia, con una anestesia più breve e meno invasiva.

Clicca per ingrandire le foto

L'ovariectomia è meno rischiosa?

Le complicazioni sono rare in entrambe le procedure, e possono includere:
- Incontinenza urinaria
- Aumento di peso

Tuttavia, vi è un maggior rischio di emorragia quando viene rimosso anche l'utero.

Quali sono i limiti di una ovariectomia?

Una importante limitazione dell'ovariectomia è che deve essere eseguita solo in cani giovani, con un utero sano
Le femmine anziane dovrebbero invece essere sottoposte ad ovarioisterectomia.


Quindi, quale tecnica utilizzare per sterilizzare il mio cane?

Non vi è alcuna dichiarazione ufficiale da parte delle principali organizzazioni veterinarie.

Solo voi e il vostro veterinario potete decidere qual'è la migliore procedura per il vostro cane.
Qualunque sia l'intervento chirurgico, ricordate che la sterilizzazione è però irreversibile, ma il vostro cane avrà molti benefici in futuro.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi