Giovedi' 27 Aprile 2017

Eliminare il cattivo odore dal Cane

  • Pubblicato il:  21/06/2016
Foto Eliminare il cattivo odore dal Cane

Se siete alla ricerca di qualche trucco fatto in casa per eliminare il cattivo odore dal cane siete capitati nel posto giusto.
Di seguito parleremo di alcuni suggerimenti che possono migliorare notevolmente questo problema.

L'odore sgradevole può essere dovuto a diversi fattori tra cui il sudore, lo sporco o la presenza di funghi.

Collegamenti sponsorizzati

Sebbene la maggior parte di queste cause non influenzano la salute del nostro cane è importante escludere la presenza di una malattia della pelle.

1. Spazzolare regolarmente il Cane

La spazzolatura è una pratica necessaria nella cura quotidiana dei cani. Non solo rimuove i peli morti , ma ci aiuta anche a rimuovere la polvere e la sporcizia che si può attaccare in strada o a casa.

E' importante identificare il tipo di mantello che ha il vostro cane in modo da sapere quanto e come deve essere spazzolato il suo pelo.
Se dedichiamo un po' di tempo a questa pratica eviteremo tanti piccoli problemi, come la formazione di nodi e l'accumulo di sporco.

In aggiunta a questi vantaggi, spazzolare il cane migliorerà il vostro legame e renderà il suo look più luminoso e curato.
Fatevi consigliare dal vostro veterinario quale tipo di spazzola utilizzare per il mantello del vostro cane.

2. Bagnare il cane solo quando necessario

Fare il bagno al cane è una routine molto importante per migliorare il suo odore, ma attenzione a non esagerare in questa pratica.

I nostri animali hanno sulla pelle un grasso naturale che li protegge e li isola dall'ambiente, ed eliminando questo strato troppo spesso il cane peggiora il suo odore. Piuttosto che fare sempre il bagno, se è leggermente sporco possiamo usare salviette imbevute per neonati concentrandosi su una particolare area.

Ogni quanto posso fare il bagno al cane?
- Cani a pelo corto un bagno ogni mese e mezzo.

- Cani a pelo lungo una volta al mese, e si dovrebbe applicare un balsamo o ammorbidente specifico per cani per evitare nodi.

- Cani a pelo duro devono fare il bagno ogni due o tre settimane.

- Infine, i cani con peli ricci possono fare il bagno una volta ogni 20 giorni.

Un trucco molto utile che ti invitiamo a provare è l'aggiunta di aceto di sidro di mele al comune shampoo per cani.

La miscela deve contenere il 50% di shampoo e il 50% di aceto di sidro di mele. I vantaggi non finiscono qui, applicare questo prodotto naturale renderà il mantello più lucido e più sano.

3. Asciugatura e profumi

Si sa che una cattiva asciugatura produce anche cattivi odori.
Intano non dobbiamo asciugarli con i comuni asciuga-capelli domestici perchè possono spaventarli, ma acquistare in un qualsiasi negozio per animali un asciugatore per i cani silenzioso.

In aggiunta e per migliorare l'odore del vostro cane è possibile creare una fragranza totalmente naturale e veloce fatta in casa:
- Procuratevi una bottiglia in plastica spray
- Mettete una base di acqua distillata
- Aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle
- Aggiungere un cucchiaio di glicerina
- Infine date un tocco personale mettendo il succo di mezzo limone o arancia
- Agitate bene

Questo donerà al vostro cane un profumo unico e che non irrita la pelle.

Non dimenticate che dopo il bagno è essenziale aggiungere un anti-parassitario e anti-zanzara per prevenire alcune malattie.

4. Bocca e orecchie

Sia la bocca che le orecchie sono aree che possono produrre odori sgradevoli, e per questo motivo è essenziale mantenere un'igiene corretta e costante di queste parti del corpo del cane.

Per iniziare bisogna prestare attenzione alle orecchie, che sono una parte sensibile e delicata. Se si non sapete come pulire le orecchie del vostro animale andate dal vostro veterinario per farvi spiegare come fare.

- Procuratevi una garza pulita e sterile

- Coprire il dito con la garza e inserirlo nel condotto uditivo del cane, è molto importante non forzare troppo l'entrata e non applicate troppa pressione.

- Spostare il dito lentamente e in modo circolare.

- Una volta che avete finito con un orecchio cambiate la garza e utilizzatene una nuova per l'altro orecchio.

Anche l'igiene della bocca è molto importante, e la maggior parte dei cani non seguono un pulizia corretta, accumulando tartaro.
Per pulire i denti del vostro cane potete semplicemente acquistare un dentifricio specifico per cani e usare le dita o uno spazzolino per cani.
Seguire questa routine una volta al giorno.

5. Eliminare il cattivo odore del cane a casa

Se davvero si vuole eliminare ogni traccia di odore è molto importante mantenere una pulizia rigorosa e regolare a casa.

Si dovrebbe prestare attenzione agli angoli dove si possono accumulare peli e utilizzare detergenti (neutri) e disinfettanti.

Una cosa semplice ma estremamente importante è che quella di pulire frequentemente tutto quello che si trova a contatto con il cane, come il letto, i vestiti , giocattoli e altri oggetti .

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi