Venerdi' 24 Febbraio 2017

Il cane può prendere l'influenza?

  • Pubblicato il:  28/11/2016

I cani possono prendere l'influenza, ma non lo stesso tipo di influenza che infetta gli esseri umani.

La maggior parte dei cani che prendono l'influenza sono infettati con il virus dell'influenza canina.
Questo virus respiratorio è altamente contagioso da cane a cane, ma non causa sintomi negli esseri umani.

Collegamenti sponsorizzati

Vi è, tuttavia, la prova che in casi molto rari, i cani possono anche essere in grado di prendere l'influenza umana dai loro proprietari.

Per proteggere il vostro cane, è importante capire come si diffonde l'influenza, quali sono i suoi sintomi, e come trattarla e prevenirla.

Come fanno i Cani a prendere l'influenza?

I cani possono prendere il virus dell'influenza attraverso il contatto con le secrezioni respiratorie di altri cani infetti.

Essi possono essere esposti in modo diretto attraverso il contatto con un cane malato che tossisce e starnutisce, o indirettamente attraverso il contatto con superfici, abbigliamento, biancheria da letto o altri oggetti infetti.

Nella maggior parte dei casi il virus rimane infettivo per un massimo di due giorni sulle superfici, 24 ore su capi di abbigliamento e 12 ore sulle mani.

I sintomi clinici dell'influenza nei cani compaiono in genere dopo 2 / 5 giorni dall'esposizione.

Clicca per ingrandire le foto

Quali sono i sintomi dell'influenza nei cani

La maggior parte dei cani che contraggono l'influenza canina sviluppano solo sintomi lievi.

Solo in piccola percentuale di casi, tuttavia, i cani infetti possono mostrare sintomi di pericolo di vita.

I sintomi tipici dell'influenza canina sono i seguenti:
- Tosse che dura per più di 15 giorni.
- Febbre.
- Secrezione nasale.
- Letargia.

foto cane con influenza

I cani possono prendere l'influenza umana?

Fino al 2009, la maggior parte dei veterinari avrebbero detto che i cani non potevano prendere l'influenza dai loro proprietari.

Nel 2009, tuttavia, un laboratorio di diagnostica veterinaria, ha confermato che un cane di razza mista con sintomi simil-influenzali era risultato positivo al virus H1N1, un ceppo influenzale che di solito infetta l'uomo.

Anche il proprietario del cane era risultato positivo per questo virus.

Questo significa che anche i cani possono potenzialmente contrarre l'influenza dagli esseri umani, ma questo si verifica raramente.

Come viene trattata l'influenza nei Cani

L'influenza canina viene trattata con una cura di supporto, e la maggior parte cani con sintomi lievi recupera con il riposo e una cura adeguata.

Alcuni trattamenti utilizzati per alleviare i sintomi da moderati a severi dell'influenza canina sono:

  • Antibiotici per trattare le infezioni batteriche secondarie.

  • Somministrazione di liquidi per correggere la disidratazione.

  • Supporto nutrizionale per i cani che smettono di mangiare.

Come si può prevenire l'influenza nel Cane?

Una buona igiene, un adeguato piano di vaccinazioni e la quarantena degli animali malati sono le migliori strategie per prevenire la diffusione dell'influenza nei cani.

Per proteggere il vostro cane, adottate le seguenti misure:

  • Lasciate il vostro cane lontano da animali malati.

  • Lavarsi le mani prima e dopo aver toccato altri cani.

  • Pulite accuratamente i giocattoli, superfici, abbigliamento e altri oggetti che sono stati a contatto con cani malati o potenzialmente infetti.

  • Parlate con il vostro veterinario se avete dubbi di qualsiasi genere

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi