Giovedi' 30 Marzo 2017

Il cane può prevedere un terremoto?

  • Pubblicato il:  17/08/2016

I cani, proprio come accade con altre specie, hanno la straordinaria capacità di prevedere le calamità naturali.
Noi umani, nonostante tutta la tecnologia, non siamo invece in grado di equiparare l'istinto animale che riesce a predire terremoti, tsunami, inondazioni, frane, valanghe, etc..

Collegamenti sponsorizzati

I cani hanno un udito superiore

Il cane ha un udito superiore rispetto all'uomo.
Oltre a sentire tutti i suoni che sente un essere umano, sono in grado di percepire ultrasuoni e infrasuoni, cioè vibrazioni che si trovano fuori dalla gamma udibile.

Il fiuto del cane non ha limiti

È leggendaria la capacità olfattiva dei cani. Non solo questo senso è migliaia di volte superiori al nostro, ma la cosa stupefacente è il modo intuitivo di come elaborano le informazioni olfattive che ricevono e a rispondere di conseguenza.

Secondo alcuni rapporti scientifici, i cani sono in grado di rilevare i cambiamenti anche più sottili della composizione chimica dell'aria, che in genere prefigurano alcuni fenomeni atmosferici, o catastrofici.

Clicca per ingrandire le foto

Un istinto innato

E' difficile da capire come il cane traduce impulsi uditivi e olfattivi come premonizioni che avvertono di gravi pericoli, anche ore prima di una catastrofe.
Soprattutto se si considera che, dato il poco tempo che trascorrono con la loro madre, è impossibile che lo possano apprendere da lei.

Possiamo concludere, al di là di una spiegazione plausibile, che gli strani cambiamenti che i cani percepiscono, suscitano una risposta nel cervello che li spinge a fuggire e allontanarsi dalla zona in cui percepiscono la catastrofe imminente.

E' probabile che il cane non conosca l'esatta natura della sua premonizione, ma quello che è chiaro è che si deve allontanare il più rapidamente dal luogo dove si trova in quel momento.

Geomagnetismo e la ionizzazione atmosferica

Due fenomeni che sono stati scientificamente provati, e che si verificano prima di un terremoto, sono i cambiamenti di geomagnetismo e la ionizzazione atmosferica .


Geomagnetismo è il campo magnetico della terra che differisce da una zona all'altra.
Quando si verificano cambiamenti nel magnetismo di una zona, spesso si verifica un terremoto. Cani e altri animali riescono a captare questi cambiamenti.

L'atmosfera è ionizzata, cioè sono presenti gli ioni (atomi o molecole caricati elettricamente). Ogni zona della ionosfera ha un particolare tipo di ionizzazione, una sorta di traccia elettrica nel cielo.

È stato dimostrato dal satellite, che prima di terremoti si verificano alcune alterazioni della ionosfera nelle aree interessate.
I cani sono sensibili a questi cambiamenti fisici e chimici dell'aria.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi