Martedi' 25 Aprile 2017

Malattie del cane anziano

  • Pubblicato il:  08/02/2017

La vecchiaia non è una malattia, e, come per noi esseri umani, ci sono vari e semplici rimedi per mantenere sano e felice il nostro cane anziano.

Come spesso si dice, "per ogni problema c'è una soluzione !".

Collegamenti sponsorizzati

Il vostro cane è incontinente?

I cani anziani spesso hanno difficoltà a urinare, ed in particolar modo i cani di sesso femminile sono affetti da incontinenza sfinterica.

Se le perdite di urina sono ripetute, bisogna sapere che lo sciroppo come Propalin può aiutare a controllare la vescica.

Chiedete al vostro veterinario!
Se poi preferite l'omeopatia, un trattamento già approvato è la baritata carbonica.
La dose consigliata è 5 granuli la sera per un periodo di tre mesi.

Si sono osservati buoni risultati con uva ursina, un ottimo antisettico del tratto urinario.

Ovviamente, prima di dare un farmaco o integratore al cane, è necessario portare il cane dal veterinario per escludere una possibile causa di origine batterica, come le infezioni delle vie urinarie o determinare se vi è un'alterazione del tratto urinario (presenza di stenosi uretrale o di un grumo nella vescica).

cane anziano

Il vostro cane problemi articolari?

I rimedi che usiamo per noi, spesso potrebbero alleviare i fastidi nei nostri amici pelosi: sessioni di osteopatia, cataplasma di argilla, pomate anti-infiammatorie, la crioterapia (terapia del freddo), impacchi caldi etc.

Per alleviare i dolori alle articolazioni del vostro cane esiste anche un integratore alimentare chiamato "glucosamina".

Questo integratore combina diverse azioni che sono:

  • Lubrificazione delle articolazioni

  • Riduzione del dolore

  • Protezione della cartilagine

  • Nessun effetto collaterale dannoso, a differenza dei farmaci anti-infiammatori

Rimane da conoscere il dosaggio e la durata del trattamento in funzione del peso del cane.

Anche gli acidi grassi essenziali Omega 3, sono ottimi rimedi consigliati nel dolore articolare nei cani.

Essi possono essere somministrati in compresse o con l'aggiunta di olio di colza.

Clicca per ingrandire le foto

Il vostro cane tossisce?

La tosse del cane potrebbe avere diverse cause, come la mancanza di umidità nell'aria, un odore irritante, come il fumo di sigaretta, un'anomalia della trachea a causa di un collare troppo stretto o per una infiammazione o malattia.

Sono disponibili diverse opzioni per alleviare i sintomi della tosse nei cani: l'omeopatia, un diffusore di olio essenziale, sciroppo, ecc

Le piante possono essere un rimedio efficace per la tosse del cane.

La liquirizia, il verbasco o le ortiche sono noti per alleviare la tosse acuta e cronica, perchè promuovono l'espulsione del muco e leniscono la mucosa.

Ovviamente se la causa è il fumo, le raccomandazioni sono le stesse per i bambini: non fumare nell'ambiente dove soggiorna il cane.

Il vostro cane ha l'alito cattivo?

Due le cause più comuni: o il vostro cane ha bisogno di una cura odontoiatrica, o ha sviluppato una malattia intestinale.

Nel secondo caso, può trattarsi di una gastrite acuta o cronica, che può causare dolore, reflusso e vomito (in genere giallo).

La gastrite è molto comune nei cani anziani, ed è spesso accompagnata da acidi ascensori dolorosi.

Il veterinario, per alleviare i sintomi, prescriverà un trattamento farmacologico.

I cani non amano assumere farmaci, ma potete nascondere la medicina in un piccolo pezzo di formaggio o prosciutto ben piegato.

Meglio l'astuzia piuttosto che traumatizzare il nostro cane, che ne pensate?

cane anziano malattie comuni

Aiuta un vecchio cane ogni giorno, è facile!

Un vecchio cane ha difficoltà a muoversi, ogni passo può diventare un ostacolo e ogni torsione una tortura.

Per aiutarlo nella sua vecchiaia, è possibile sistemare il suo cestino, mettendo un cuscino morbido, facilmente accessibile e senza gradini.

Durante la passeggiata, regolate il ritmo.

Per la ciotola, l'approccio è lo stesso, deve essere facilmente accessibile senza causare contrazioni muscolari inutili nella zona cervicale.

Come individuare i problemi del vostro cane anziano

Non c'è niente di meglio che una sessione di petting prolungata per capire se il nostro cane anziano prova dolore o ha altri possibili disturbi visibili.

Guarda il Video

Prendersi cura di un Cane anziano
Prendersi cura di un Cane anziano

Il vostro obiettivo dovrebbe basarsi su diversi punti:

  • Se avete un cane, prendete in considerazione la palpazione nella zona del seno e dell'addome (il cancro del tratto riproduttivo).

  • Rigidità: segnali di tensione muscolare

  • Alito cattivo (spesso un segno di un disturbo del sistema digestivo o dei denti)

  • Ovviamente guardate il vostro cane mentre cammina in casa per evidenziare segni di zoppia, o se inizia a respirare faticaosamente.

  • Bisogna essere vigili anche nello scrutare ogni possibile modifica del comportamento: l'isolamento, la mancanza di interazione, un segno di depressione, perdita di appetito, fasi di sonno sempre più lunghe,bere molta acqua, ecc

Insieme a tutti questi consigli, non possiamo non ricordarvi che il vostro amore è uno dei farmaci più efficaci sul vostro cane!

Sì, la vostra attenzione e la vostra gentilezza rimangono essenziali per la buona salute del vostro animale.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi