Domenica 19 Febbraio 2017

Malattie neurologiche nel Gatto

  • Pubblicato il:  26/11/2016

Il sistema nervoso di un gatto è molto complesso, proprio come quello di un essere umano.

Esso ha il controllo dei movimenti, delle emozioni, e della salute generale del gatto.
I disturbi neurologici nei gatti possono essere causati da squilibri o da lesioni che possono alterare questo sistema complesso.

Il sistema nervoso è diviso in tre sezioni:

Collegamenti sponsorizzati

  • Sistema nervoso centrale: il cervello del vostro gatto e la colonna vertebrale costituiscono il sistema nervoso centrale.

  • Sistema nervoso periferico: questa parte del sistema nervoso del gatto è costituita da nervi che attraversano il corpo del felino.

  • Sistema nervoso autonomo: Il sistema nervoso autonomo è costituito da neuroni che controllano le azioni degli organi del gatto.

Quando tutto funziona correttamente, il sistema nervoso permetterà al gatto di eseguire le attività quotidiane, come la respirazione e il movimento, ma anche le sue risposte emotive.

Data la complessità del sistema nervoso, c'è purtroppo un'alta probabilità che qualcosa si danneggi.

In genere, i problemi del gatto con un sistema neurologico alterato portano a sintomi come convulsioni, tremori, comportamenti strani, e problemi di coordinamento.

DISTURBI NEUROLOGICI NEI GATTI

Dal cancro ad alcuni difetti di

Clicca per ingrandire le foto

nascita, diversi tipi di malattia possono colpire il sistema nervoso dei gatti, tra cui le malattie autoimmuni, malattie ereditarie (come l'idranencefalia o spina bifida), disturbi tossici (come ad esempio le infezioni da zecche ), o malattie virali.

Vediamo adesso quali sono i disturbi neurologici più comuni che possono verificarsi nei gatti.


  • Tumori: alcuni tumori come il meningioma si trovano nel tessuto vicino al cervello del gatto, e anche se questi tumori sono molto spesso benigni, la loro crescita può portare ad una iperpressione sul cervello del gatto.

    La chirurgia a volte può essere un'opzione per il trattamento del meningioma del gatto, ma altri tumori, come i tumori glioma, in genere non sono operabili, e hanno poche possibilità di trattamento.

  • Epilessia e crisi epilettiche: l'epilessia può essere una malattia acquisita, a volte a seguito di un trauma cranico, ma può anche essere idiopatica, cioè la cui causa non è determinabile.

    I sintomi dell'epilessia felina possono essere trattati con farmaci, con l'obiettivo di ridurre sia la frequenza sia la durata delle convulsioni.

    Ci sono anche alcune malattie, diverse dall'epilessia, che possono portare a crisi epilettiche come sintomo: FIV , FeLV , e FIP possono portare a crisi epilettiche.

  • Idrocefalo: gatti con idrocefalo hanno una quantità di fluido maggiore all'interno del loro cervello.
    In alcuni casi, la chirurgia può trattare idrocefalo.

  • Discopatia cervicale: una maggiore pressione dei dischi lungo il midollo spinale, può causare sintomi che vanno dal dolore al collo alla paralisi.

    In genere, il trattamento è proporzionale ai sintomi: un caso delicato di dolore al collo come risultato della pressione del disco, può essere trattato con farmaci anti-infiammatori

    I casi più gravi possono richiedere un intervento chirurgico.


  • Iperestesia felina: questo disordine un po' bizzarro, comunemente noto come malattia della pelle increspata, è caratterizzato da un eccessivo miagolio e autotolettatura.

    Le cause di questa particolare malattia non sono note e non esiste ancora una cura, anche se ci sono in commercio alcuni farmaci che possono aiutare a ridurne i sintomi.

Queste sono solo alcune delle malattie che presentano sintomi neurologici nei gatti.

Ogni volta che il comportamento del vostro gatto sembra diverso, che si tratti di movimenti strani, instabilità, tremore, o sbalzi d'umore, è meglio fare visitare il gatto dal veterinario per un esame approfondito.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi