Domenica 26 Febbraio 2017

Quali sono i vaccini per il Cane?

  • Pubblicato il:  25/09/2016

Il sistema immunitario del cane ha una funzione fondamentale per la sua salute, ed è importantissimo per mantenerlo sano debellando i batteri e i virus che possono attaccarlo. Riesce a "memorizzare" il virus, ed è per questo che la vaccinazione è così efficace.

Collegamenti sponsorizzati

Quando il cane è vaccinato, gli viene iniettato l'organismo virale che causa la malattia, ma ucciso o modificato per renderlo meno contagiosi.
Altri vaccini, invece, non contengono organismi ma proteine ​​strutturali che sono stati isolati da virus stesso.

Anche se il vaccino non causa la malattia, il sistema immunitario del vostro risponderà come se fosse stato attaccato.
Se il vostro cane in futuro sarà infettato dal virus, il suo corpo attiverà rapidamente una risposta immunitaria e sarà in grado di combattere la malattia.

Vaccini CORE e vaccini NON-CORE

I vaccini consigliati per i cani possono essere divisi in vaccini core e non-core.

I vaccini core (di base) sono quelli che dovrebbero essere somministrati a tutti i cani, perché proteggono contro quelle gravi malattie, potenzialmente fatali, che colpiscono gli animali in tutto il mondo.
Essi includono

CIMURRO
Il cimurro è una malattia virale che causa scolo dal naso, vomito, diarrea e spasmi. E' spesso fatale e quei cani che sopravvivono di solito avranno problemi di salute per il resto della loro vita.

EPATITE INFETTIVA CANINA
Anche questa è una malattia virale che provoca febbre, disturbi della coagulazione e malattie del fegato.
E' altamente contagiosa e il virus è in grado di sopravvivere nell'ambiente per mesi. Può rimanere presente nelle urine di cani recuperati per un massimo di 6 mesi, e quindi possono diffondere la malattia nella zona.

PARVOVIRUS CANINO
Comunemente noto come Parvo, questo virus provoca vomito, diarrea con sangue, disidratazione e morte in cani di tutte le età.
L'organismo è molto difficile da uccidere; sopravvive al congelamento e a temperature calde, e può rimanere nel terreno fino a 7 mesi.


I vaccini non core proteggono i cani contro alcune malattie che non mettono il cane in pericolo di vita.
Di solito sono indicati solo per i cani che sono a rischio di contrarre queste malattie, sia a causa della loro ubicazione fisica che per il loro stile di vita.

Le vaccinazioni non-core nei cani sono i seguenti:

VIRUS PARAINFLUENZALE E BORDETELLA BRONCHISEPTICA
Questi due organismi sono responsabili della tosse dei canili, una malattia respiratoria contagiosa che può durare per diverse settimane.
Si diffonde facilmente nei parchi, strutture di addestramento o pensione per cani, e vale la pena proteggerlo.

LEPTOSPIROSI
Non è una malattia comune, ma quando si verifica, può rendere un cane molto malato e creare problemi ai reni.
Si verifica in zone dove vi è una presenza di topi selvatici e dove i cani sono esposti alle urine di ratto.

Clicca per ingrandire le foto

Programmi di Vaccinazione

I tempi di vaccinazione del cane variano a seconda del tipo di vaccino e del produttore, ma ci sono alcune linee guida generali che si possono seguire.

I cuccioli in genere assumo gli anticorpi contro le malattie dal colostro e dal primo latte della madre, quindi possiedono un certo livello di immunità.
Tuttavia, questi anticorpi variano sia per qualità che per durata, e quindi non si sa quando il cucciolo non è più protetto.

Se il cucciolo presenta alti livelli di questi anticorpi nel sangue, la risposta al vaccino non sarà efficace.
Alcune linee guida consigliano che i cuccioli devono essere vaccinati due o tre volte tra le 6 e le 16 settimane di età.
Verrò eseguita una vaccinazione di richiamo un anno dopo.

I vaccini di base devono essere somministrati ogni 3 anni, ma i vaccini non core hanno spesso bisogno di un richiamo annuale per mantenere la protezione del cane.

Questo non significa che si dovrebbe portare il tuo cane dal veterinario ogni 3 anni.
Un check-up annuale è fondamentale per verificare tutte le condizioni mediche prima che diventino croniche o gravi, e vi darà la possibilità di chiacchierare con il veterinario su eventuali problemi di altra natura.

La vaccinazione salva la vita

La vaccinazione è importante nel controllo di una serie di gravi malattie, contagiose e potenzialmente fatali per i cani.

Tutti i cani devono essere vaccinati con i vaccini di base, da 2 a 3 volte quando è un cucciolo, e poi ogni 3 anni.
Consigliatevi con i veterinario se è utile vaccinare il vostro cane contro le malattie non-core.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi