Giovedi' 27 Aprile 2017

Il mio Gatto ha la gastrite?

  • Pubblicato il:  08/11/2016

La gastrite è l'infiammazione dello stomaco del gatto.
La gastrite del gatto può avere diverse cause, che vanno da una lieve irritazione ad una grave infiammazione.

Una possibile conseguenza della gastrite è lo sviluppo di un'ulcera allo stomaco del gatto.

I veterinari in genere distinguono la gastrite acuta da quella cronica.

Collegamenti sponsorizzati

La gastrite acuta nei gatti guarisce generalmente senza complicazioni se viene diagnosticata e trattata precocemente la causa.

QUALI SONO LE CAUSE DELLA GASTRITE NEI GATTI?

La mucosa gastrica protegge lo stomaco del gatto dagli acidi della digestione.
Tuttavia, quando il corpo del gatto produce troppo acido nello stomaco, impegna maggiormente la mucosa gastrica.

La mucosa potrebbe inizialmente irritarsi e poi infiammarsi.
Ci sono varie cause che possono sviluppare una gastrite nei gatti.

Oltre a reazioni allergiche (ad esempio, alcuni ingredienti nei prodotti alimentari) e batteri (Helicobacter), vi sono l'ingestione di materiali indigeribili, alcune malattie renali e i tumori gastrici.

Clicca per ingrandire le foto

QUALI SONO I SINTOMI DELLA GASTRITE NEI GATTI?

La gastrite nel gatto (infiammazione dello stomaco) si manifesta di solito con vomito frequente.

Il vomito può contenere, oltre al cibo ingerito anche sangue o muco.

Altri possibili sintomi della gastrite nei gatti, soprattutto quando è già presente un'ulcera nello stomaco, sono anoressia, letargia (sonnolenza) e dolore addominale.

COME VIENE DIAGNOSTICATA LA GASTRITE NEI GATTI?

Le indagini diagnostiche ad immagini, come le ecografiche e le radiografie, riescono solo a rivelare le ulcere dello stomaco, ma non la gastrite nei gatti.

Per questo motivo, il veterinario esegue una gastroscopia, e con un piccola telecamera guarda dentro lo stomaco del gatto per verificare lo stato della mucosa gastrica.

Se la causa della gastrite del gatto è dovuto all'ingestione di cibo indigesto, il veterinario può rimuoverlo durante la gastroscopia.

Un altro metodo per diagnosticare un'infiammazione dello stomaco nel gatto, è attraverso lo studio del tessuto (biopsia) prelevato con un ago.
Il veterinario esaminerà i frammenti per diagnosticare la possibile causa dell'infiammazione dello stomaco del gatto.

COME CURARE LA GASTRITE NEL GATTO

Per il trattamento della gastrite nei gatti, il veterinario può prescrivere alcuni farmaci.

Ovviamente, il trattamento dipende dalla causa che provoca la gastrite.

Per far diminuire l'acidità dello stomaco, il veterinario potrebbe somministrare i cosiddetti inibitori della pompa protonica come l'omeprazolo o la famotidina.

foto gastrite gatto

QUAL È LA PROGNOSI PER LA GASTRITE NEI GATTI?

In generale, la prognosi per la gastrite nei gatti è buono, purché il veterinario riesce a determinarne la causa e a trattarla.

Se l'infiammazione dello stomaco è causata da un tumore o dalla rottura di un'ulcera gastrica, la prognosi per il gatto peggiora.

In una gastrite batterica nei gatti possono aiutare alcuni antibiotici (ad esempio, amoxicillina).

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere

Accedi
Accedi con il tuo Social Network

Oppure usa i tuoi dati di accesso

Error message here!

Hide Password non vadlida!

Hai dimenticato la password?

Hai dimenticato la Password? Inserisci la mail di accesso e ti invieremo una nuova password.

Mail non valida !

Torna al Login

Chiudi