Lunedi' 21 Maggio 2018

Cane investito da auto: cosa fare?

  • Pubblicato il:  14/05/2018
Clicca per ingrandire le foto

Il cane è stato investito da un auto, si comporta in modo strano, trema e non riesce a stare in piedi sulle zampe o a camminare. Cosa fare? La cosa più importante è rimanere calmi, sia per voi che per il bene del vostro cane. Essere colpiti da un auto o moto è un evento molto difficile da valutare.

Collegamenti sponsorizzati

Molti cani investiti spesso muoiono ancor prima che arrivino i soccorsi, o muoiono durante il tragitto vero l'ospedale veterinario, quindi se il vostro cane è ancora vivo dopo essere stato investito da un auto ed è ancora vivo, ci sono buone probabilità che se la possa cavare.

Cosa fare dopo l'incidente?

L'unica cosa che si può fare è portare urgentemente il cane dal veterinario.

Fate molta attenzione quando prendete o muovete il cane per non esacerbare le ferite del cucciolo. Inoltre, i cani sotto shock e doloranti potrebbero graffiare e mordere. A tal proposito potrebbe essere necessaria una museruola di emergenza.

Mentre siete in macchina chiamate il veterinario e dategli tutte le informazioni di cui ha bisogno in modo che possa prepararsi per l'emergenza.

Quando arrivate in ​​clinica l'infermiera vi farà firmare un foglio e probabilmente vi metterà a conoscenza del costo della visita (escluso ovviamente eventuali esami diagnostici, degenza... etc..). Fatto ciò, il cane sarà visitato. Anche se può sembrarci una cosa seria, un osso rotto non rappresenta una minaccia per la vita del cane, e non è quello che il veterinario valuterà per prima.

Il medico dovrà essere bravo ad impedire che il cane entri in stato di shock e a tamponare eventuali emorragie interne, evitando gravi problemi ai suoi organi vitali.

Collegamenti sponsorizzati

Lesioni più comuni

Se il vostro cane è stato investito da un'auto, è importante sapere come comportarsi. Di seguito sono riportate le lesioni più comuni nel cane durante l'incidente:

  • Fratture ossee: sono le lesioni più comuni dopo un incidente automobilistico. La frattura si verifica quando un arto subisce una forza improvvisa ed eccessiva, che causa la rottura dell'osso.

    Potrebbe verificarsi sanguinamento interno perché l'osso può perforare altri organi o vasi sanguigni. I sintomi possono includere gonfiore, dolore e incapacità a muovere l'arto. Il trattamento di una frattura ossea può dipendere dalla posizione e dal tipo di frattura, ma una stecca, l'uso di piastre, viti e chiodi chirurgici sono i metodi più comuni utilizzati per stabilizzare l'osso e aiutarlo a guarire.

    La chirurgia può essere necessaria in caso di fratture ossee gravi.

  • Distorsioni muscolari: si verificano nelle collisioni meno gravi, ma il cane deve essere visitato ugualmente da un veterinario. I sintomi delle distorsioni muscolari comprendono gonfiore, dolore, zoppia e incapacità di muovere l'arto colpito.

    La diagnosi consiste in un esame fisico da parte di un veterinario e di una radiografia. La soluzione per la cura di una distorsione muscolare comprende il bendaggio rigido dell'articolazione e la prescrizione di farmaci anti-infiammatori. In alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico.

  • Trauma: è una delle emergenze mediche più comuni che colpiscono i cani. Un trauma importante può causare lesioni multiple al corpo, sia interne che esterne.

    Se il cane è stato investito potrebbe avere un trauma cranico o traumi d'organo.

  • Lesione alla colonna vertebrale: le lesioni spinali nei cani vanno da lievi a gravi, e possono essere causati da un traumi anche di minore entità. In alcuni casi, le fratture vertebrali possono essere riparate chirurgicamente.
cane investito da auto

Emorragia e shock del cane dopo l'incidente

Se il cane mostra sintomi di shock o emorragia interna, sarà sottoposto a terapia infusionale per via endovenosa. I liquidi stabilizzeranno l'animale e il veterinario inizierà a valutare le altre ferite.

I polmoni saranno auscultati con uno stetoscopio per verificare eventuali suoni di traumi e di versamenti.

Potrebbe eseguire qualche radiografia per controllare i polmoni e l'integrità delle ossa (eventuali fratture) e un esame del sangue per monitorare il livello di globuli rossi.

Quando ricorrere all'intervento chirurgico?

Se il cane ha subito seri danni ai tessuti molli, come una ferita da abrasione (dove la pelle viene staccata e la carne è stata esposta) verrà operato con una sutura non appena sarà fuori pericolo.

Una gamba rotta non può essere medicata finché il cane non sarà completamente stabile. Se si tratta di una semplice frattura, potrebbe essere in grado di cavarsela con una fasciatura e una stecca. Le fratture più gravi possono richiedere un perno, una piastra o un dispositivo di fissazione esterno.

Come abbiamo detto prima, la frattura non è un'emergenza, ma se non viene curata correttamente, il cane potrebbe perdere la gamba o la sua funzionalità.

cane frattura incidente

Prevenzione

A meno che non siate in un cortile recintato portate il vostro cane sempre al guinzaglio, soprattutto quando ci sono altri cani in giro. Tutti i cani hanno una vena maliziosa e possono cercare di scappare!

Durante le passeggiate, scegliete la parte del marciapiede, lontano dalla strada.

Gli infortuni causati da incidenti con auto e moto possono essere facilmente evitati. Distorsioni muscolari e fratture ossee sono lesioni che possono essere causati da questi incidenti e richiedono sempre attenzione veterinaria!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere