Lunedi' 1 Marzo 2021

Cetirizina (Zyrtec) - Farmaci per cani e gatti

  • Pubblicato il:  03/04/2016
  • Valutazione:  

Foto Cetirizina (Zyrtec) - Farmaci per cani e gatti

La Cetirizina, comunemente nota con il nome Zyrtec®, è un tipo di antistaminico comunemente consigliato per il prurito nel cane, ma può anche essere utilizzato nei gatti.
E' un tipo di antistaminico che inibisce l'azione di istamina bloccando il recettore H1. Questo si traduce in una riduzione del gonfiore e prurito.


Cetirizina ha pochissimi effetti sulla frequenza cardiaca o sulle secrezioni acide dello stomaco.

E' un farmaco da banco, ma non deve essere somministrato su animali se non sotto la supervisione e la guida di un veterinario.

Usi di Cetirizina per cani e gatti

Nei cani, la cetirizina viene utilizzato principalmente per il trattamento dei sintomi allergici e del prurito della pelle, come la dermatite allergica e atopica nei cani.

Nei gatti, è usata per curare l'infiammazione del naso e dei seni paranasali di natura cronica (rinosinusite), e per il trattamento del prurito.

Precauzioni ed effetti collaterali

Cetirizina può causare effetti collaterali in alcuni animali.
Non deve essere utilizzata in animali con nota ipersensibilità o allergia al farmaco.

Cetirizina può interagire con altri farmaci, tra cui antidepressivi del sistema nervoso centrale.

Gli effetti indesiderati più comuni sono sedazione, letargia, vomito, ipersalivazione e mancanza di appetito.

Dosaggio per cani e gatti

Il farmaco non deve mai essere somministrato senza prima consultare il veterinario.
La Cetirizina viene dosata nei cani ad 1 mg / kg, per via orale, due volte al giorno.

Nei gatti viene dosata ad una dose totale di 5 mg una volta al giorno.

Cetirizina è disponibile in compresse da 5 mg e 10 mg.
È disponibile anche come sciroppo orale alla concentrazione di 1 mg / ml.

Guarda il Video

Come dare una pillola al Cane?
Come dare una pillola al Cane?


La durata di somministrazione dipende dalla condizione da trattare, dalla risposta al farmaco e dallo sviluppo di eventuali effetti avversi.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Come valuti questo articolo?

   1  Persone hanno inserito un Commento

Rosario Cucinotta09/01/2021 | Rispondi

buongiorno ho un cane di 3 anni bigol spinone da 2 soffre da genesi allergica o- irritativa flogosi mista fatto da referto endoscopio ma nonstante tutto questo e la terapia fatta continua sempre ad avere questa tosse che cosa devo fare grz x il suo intervento

Ultimi Articoli