Sabato 18 Novembre 2017

Doxiciclina - Farmaci per cani e gatti

  • Pubblicato il:  28/12/2015
Foto Doxiciclina - Farmaci per cani e gatti

Collegamenti sponsorizzati

Descrizione generale

La Doxiciclina è un antibiotico ad ampio spettro appartenente alla famiglia della tetraciclina. Viene usato per combattere le infezioni batteriche nei cani e gatti. Doxiciclina è usata nel trattamento di diverse infezioni batteriche tra cui, la leptospirosi, la toxoplasmosi, micoplasma, la psittacosi, la malattia di Lyme, ehrlichiosi, e febbre delle Montagne Rocciose.

Nome: Doxiciclina
Nome comune: Vibramycin®, Doxychel®, Doxy Caps®, Bio-TAB®, Monodox®, Doryx®, Doxirobe®
Tipo di farmaco: antibiotico ad ampio spettro
Usato per: Infezioni batteriche
Specie: Cane, Gatto
Amministrato: Compresse, fiale per via orale
Approvato dalla FDA:

Collegamenti sponsorizzati

Come funziona

La Doxiciclina si lega a parti cellulari specifiche (ribosomi) dei batteri e inibisce la sintesi delle proteine, quindi, impedendo ai batteri di crescere e riprodursi. Il processo di spegnimento di sintesi della proteina non è rapido. Per questo motivo trattamenti a base di doxiciclina sono generalmente somministrati a lungo termine. La Doxiciclina agisce riducendo l'enzima COX-2. COX-2 coinvolti nella formazione di prostaglandine che causano gonfiore e l'infiammazione. La riduzione di questi fattori riduce il dolore e l'infiammazione nel cane o gatto.

Effetti collaterali

La Doxiciclina può provocare i seguenti effetti collaterali:
- Nausea
- Vomito
- Difficoltà di deglutizione

Se la Doxiciclina provoca nausea all'animale, provare a somministrarla durante i pasti.

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane

La Doxiciclina può interagire con i seguenti farmaci:
- Antiacidi
- Anticoagulanti
- Barbiturici
- Catartici
- Protettori gastro-intestinali
- Aminophylline
- Digossina
- Insulina
- Ferro
- Caolino / pectina
- Metossiflurano
- Bicarbonato di sodio
- Teofillina

Prestare attenzione quando si somministra questo farmaco in cani o gatti giovani, in gravidanza o in allattamento, o animali domestici con malattie al fegato.

Non spazzolare i denti del cane nelle 2 settimane di somministrazione di DOXIROBE

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento