Venerdi' 19 Luglio 2019

Farmaci proibiti per Cani

Uno degli errori più comuni che fanno alcune persone è quello di medicare il cane senza consultare il veterinario. È una grande irresponsabilità poiché per i cani le dosi sono diverse rispetto all'uso umano, ed inoltre molti farmaci, anche se innocui, possono diventare letali per loro.


Alcuni sono tossici o addirittura mortali a seconda della quantità somministrata, altri sono letali, qualunque sia la quantità assunta. È, quindi, molto importante prendere coscienza di tali rischi ed evitare gravi pericoli al cane.

Vediamo quali sono i farmaci comuni e vietati che possono avvelenare un cane o causarne la morte.

Paracetamolo

Il paracetamolo è un'eccellente medicina per l'uomo ma un vero e proprio veleno per i cani, ed anche una piccola compressa di 1 grammo può diventare tossica, e capace di ucciderlo.

Il paracetamolo è usato poco nelle cliniche veterinarie perché ci sono altre alternative più efficaci e sicure per i nostri cani. Per darvi un'idea, una persona adulta di 80 Kg può assumere tra seicento milligrammi e un grammo di paracetamolo.

Ibuprofene

L'ibuprofene è un potente antinfiammatorio che agisce anche come calmante, ideale per il mal di testa negli esseri umani ma tossico per i cani. Esistono alcuni farmaci per cani che contengono ibuprofene, ma sempre a dosi molto basse.

Se per sbaglio il cane ingerisce ibuprofene umano può andare incontro ad un grave avvelenamento. I veterinari hanno diverse alternative all'ibuprofene, molto più sicure per i nostri animali.

farmaci proibiti cane

Alprazolam

Alcuni veterinari prescrivono Alprazolam (il principio attivo di Trankimazim) a cani che soffrono di paure o fobie da fattori esterni, come la paura dei temporali o i fuochi d'artificio.

Molti non condividono questa opinione, perché ci sono farmaci più sicuri per il cane. A dosi errate l'Alprazolam diventa un veleno per i cani, in grado di farli entrare in coma o di farli morire in poche ore.

A basse dosi (sempre sotto la supervisione del veterinario) Alprazolam agisce come un sedativo.

Zolpidem

Zolpidem è un altro farmaco per uso umano molto comune ma che può essere fatale per un cane. È un derivato della midazopiridina e non trova alcun uso nei cani, tranne che negli studi clinici.

Questo farmaco è un potente sedativo del sistema nervoso per gli esseri umani, ma nei cani fa sì che diventino più nervosi perché non capiscono cosa succede ed entrano in uno stato di panico.

Ad alte dosi è molto tossico per i cani. Bisogna assolutamente evitare che il cane ingerisca questa medicina. Se la usiamo per noi stessi, bisognerà tenerla in un cassetto sicuro o in una dispensa dove il cane non può accedere.

Tramadoll

Questo farmaco è un analgesico usato nelle cliniche veterinarie per alleviare il dolore nei cani che sono stati sottoposti ad intervento chirurgico o soffrono di una malattia cronica dolorosa. È un sedativo molto potente che ha effetti a breve termine, tuttavia ... può essere mortale per il cane.

Tramadoll deve essere somministrato esclusivamente da un veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->