Giovedi' 23 Novembre 2017

Ignobile abuso su un Cane: nastro adesivo come museruola.

  • Pubblicato il:  19/06/2015
Foto Ignobile abuso su un Cane: nastro adesivo come museruola.

Caityln, un cane Staffordshire Bull Terrier di 15 mesi si sta riprendendo dopo un delicato intervento chirurgico. Era stato trovato con la bocca serrata da un resistente nastro isolante da diversi giorni.

Collegamenti sponsorizzati

Il veterinario, il dott. Henry Bianacci, che ha eseguito l'intervento, ha detto che Caityln sta rispondendo bene al post operatorio anche se purtroppo il povero cane potrebbe perdere fino a un quarto della sua lingua a causa della mancanza di flusso del sangue sui tessuto.

Caitlyn sta seguendo un terapia laser ed è ri

Collegamenti sponsorizzati

masto per diversi giorni dentro una camera iperbarica.

William Leonard Dodson, 41 anni della Carolina del Sud, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamento di animali e potrebbe essere arrestato e scontare una pena fino a cinque anni di carcere e una multa di 5.000 dollari. Dodson aveva acquistato Caitlyn il 25 maggio per 10 dollari.

Il giorno successivo, poichè Caityln abbaiava spesso, gli ha legato la bocca con del nastro adesivo. L'ex proprietario ha ritrovato fuori casa il cane ed ha chiamato subito i soccorsi.

Guarda il Video

Le immagini scioccanti degli abusi subiti da un Cane
Le immagini scioccanti degli abusi subiti da un Cane
Le scioccanti foto del povero Caityln

Aldwin Roman, ha dichiarato che "...questo è uno dei casi più brutali di maltrattamento di animali che abbia visto in tutta la mia carriera. E' straziante lasciare un cane in quello stato, incapace di mangiare e di bere, e con il serio rischio di perdere parte della sua lingua."

Dodson è attualmente rinchiuso nel carcere di Charleston County, e la cuzione è stata fissata a 50.000 dollari. La sua prossima apparizione in tribunale è fissata per il 9 ottobre.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento