Mercoledi' 24 Maggio 2017

Perchè il mio cane è aggressivo?

  • Pubblicato il:  30/12/2016

Contrariamente a quanto si crede, i cani non sono e non nascono aggressivi, e soprattutto non diventano aggressivi da un giorno all'altro.

Collegamenti sponsorizzati

La verità, anche se è difficile da ammettere, è che il problema dell'aggressività del cane quasi sempre viene incoraggiata dal proprietario, il quale, consciamente o inconsciamente, ha in gran parte assecondato questo comportamento del cane.

La solitudine, la mancanza di esercizio, la scarsa socializzazione o una inadeguata educazione potrebbero essere le possibili cause di questo comportamento.

Purtroppo ci sono molte razze che hanno la reputazione di essere aggressive e pericolose, come Dobermann,il Dogo Argentino, il Rottweiler o l'American Pit Bull Terrier, ma dal nostro punto di vista, riteniamo che sono stati classificati in modo sbagliato.

Inoltre, ricordiamo, che alcuni cani di piccola razza tendono ad essere più litigiosi dei cani di taglia grande, ma questo non viene mai detto.

Sicuramente avrete visto un pechinese mettere a nudo i suoi denti, ma tale situazione viene sempre considerata "divertente".
Invece, se un Dobermann mostra i denti e si avvicina, diventa un "cane aggressivo e pericoloso".

cane di razza pericolosa
Per cercare di ridurre i casi di cani presumibilmente aggressivi e violenti che hanno attaccato altri cani o persone, le autorità hanno approvato una legge sulla detenzione di animali potenzialmente pericolosi, e stabilisce un elenco di razze di cani considerati aggressivi.

Come abbiamo detto all'inizio, noi crediamo che il problema principale per cui un cane diventa aggressivo non è il cane in sé, ma da come è stato educato dal suo proprietario.

Chi è il cane aggressivo?

Abbiamo parlato di cani aggressivi, ma non abbiamo ancora definito esattamente ciò che intendiamo quando parliamo di aggressività.

L'aggressività è un comportamento naturale dei cani che regola i rapporti tra questi e gli altri animali.

Nell'ambiente domestico dipende da come abbiamo istruito il nostro cane, e può diventare un problema per la coesistenza dell'animale con l'ambiente circostante, per le persone o per altri animali.

L'aggressività nel cane è causata da una serie di fattori tra cui quello ambientale, genetico, individuale, fisiologico, motivazionale, strumentale e persino patologico.

Ci sono vari gradi di violenza canina, e se diventano problematici, devono essere trattati da specialisti in diversi modi.

Uno degli aspetti da considerare è che la maggior parte dei comportamenti aggressivi dei cani sono normali e non dipendono da una malattia.

I cani sono animali sociali che hanno un istinto innato della caccia di gruppo e dove l'aggressività è un mezzo per difendere il loro territorio da parte di estranei.

L'aggressività è anche considerata un elemento positivo in molte razze di cani, in particolare in quelle la cui funzione principale è di proteggere la terra, la casa o la famiglia.

Inoltre, in molti casi, questo comportamento è stimolato da molti proprietari, per cui un cane, nelle le mani di un proprietario irresponsabile, può diventare un pericolo reale.

Clicca per ingrandire le foto

Tipi di aggressione canina

Secondo alcuni ricercatori l'aggressività canina può essere classificata in una ventina di tipi, anche possiamo semplificarle nei seguenti tipi:

  • L'aggressività per causa organica
    Questo tipo di aggressività canina è in genere causata da idrocefalo, epilessia e malattie del sistema endocrino del cane.

    Possono essere inclusi in questo gruppo le aggressioni da irritabilità, aggressività dal dolore e l'aggressione da demenza.

    Questo tipo di aggressione di solito si verifica nel 15 / 20% dei casi.
    Pertanto, la prima cosa da fare, se il cane ci sembra aggressivo, è di consultare il veterinario per escludere problemi fisici.

  • L'aggressività senza causa organica
    I tipi più comuni di aggressività canina sono causate dal carattere dominante o competitivo, l'aggressività da paura, territoriale, materna e l'aggressività intrasessuale.

    Aggressione da dominanza o competitiva è il più comune (tra il 40 e l'80% dei casi) e si verifica quando il cane tenta di imporre la sua gerarchia all'interno di un gruppo (animale o umano), ossia, quando tenta di essere il leader della situazione.

    Il cane aggressivo competitivo può svilupparsi a qualsiasi età, anche se il problema in genere si inizia a notare entro i primi tre anni di vita.

Il rapporto di dominanza inizia a svilupparsi durante il periodo di socializzazione (già dai primi giorni).

Il comportamento che il cane assume durante il gioco e, soprattutto, alcune situazioni di concorrenza tra il cane e le persone, definiscono i rapporti di dominanza.

Pertanto, il cane può essere dominante su alcune persone e subordinato nei confronti di altre.

Il comportamento aggressivo appare quando la persona in questione (quella subordinata) si comporta come dominante.

cane aggressivo
L' aggressività per paura si manifesta nei cani molto timorosi di fronte ad un evento sconosciuto o in situazione strana, dove il cane si sente insicuro o minacciato.

L'aggressione territoriale si manifesta solo alla comparsa di un intruso (persona o animale) sul territorio che il cane considera come suo.
Questo tipo di aggressione è più comune nei maschi rispetto alle femmine.

L'aggressione materna. Le femmine in genere manifestano quando tipo di aggressività quando ritengono la loro prole in pericolo.ù
Generalmente, una cagna, se molestata da sconosciuti o se vede che qualcuno accarezza un cucciolo, potrebbe attaccare.

L'aggressione reindirizzata si manifesta quando il cane si mostra aggressivo verso uno stimolo (che può essere un altro cane ) che non può attaccare, reindirizzando la propria aggressività verso altri stimoli presenti (che di solito è il proprietario).

L'aggressione intrasessuale e intersessuale ha origine quando il cane vive in presenza o coesistenza con cani dello stesso sesso.

Cause di aggressione nei Cani

I motivi per cui il nostro cane può diventare aggressivo possono essere diverse.

Un cane dal comportamento aggressivo è principalmente il risultato della formazione che ha ricevuto, anche se non possiamo dimenticare che una percentuale di aggressività, anche se piccola, proviene dal patrimonio genetico.

Tutte le esperienze vissute dal nostro cane ne influenzano il carattere e la capacità di relazionarsi con il mondo.

Alcuni dei motivi per cui il cane può diventare aggressivo sono la solitudine, la mancanza di intrattenimenti, scarsa socializzazione, l'uso della violenza o di maleducazione.

La mancanza di contatti con la gente durante il periodo di socializzazione è spesso una delle principali cause di aggressione canina per paura.

Cosa fare per prevenire l'aggressività del proprio Cane

La prima cosa da considerare è che adottare un cane è una grande responsabilità.

Prima di acquistare un cane, dobbiamo prendere in considerazione le caratteristiche specifiche di ogni razza e valutare quale è più adatta a noi e al nostro stile di vita.

Educare il cane fin da cucciolo è vitale per poter formare correttamente il suo carattere e abbassare il rischio che diventi aggressivo.

Dobbiamo anche capire che il nostro cane è un animale e non un essere umano e quindi si devono soddisfare gli standard di vita in modo che possa vivere sereno.

Per evitare un comportamento aggressivo è essenziale prendere in considerazione questi aspetti:

  • In primo luogo, è importante che gli allevatori e i proprietari sappiano che lo svezzamento precoce del cucciolo (sotto le sette settimane) può essere la fonte di molteplici disturbi comportamentali.

    E' anche importante anticipare il più possibile il momento in cui il cucciolo entra a contatto con le persone (adulti e bambini) e con altri cani durante il periodo di socializzazione.

  • Un altro aspetto da considerare è legato all'utilizzo della punizione e della ricompensa.

    E' molto importante che il proprietario impari a premiare e a sgridare correttamente il proprio cane, ma senza l'utilizzo di punizioni fisiche.

  • Infine, dobbiamo anche ricordare che, prima riusciamo a rilevare i problemi di aggressività e più facile sarà curare e controllare il cane.

Cosa fare per curare un cane aggressivo

Se il nostro cane mostra segni di aggressione in situazioni in cui non dovrebbe, la prima cosa che potete fare è consultare il veterinario per escludere qualsiasi causa fisica.

Se la salute non è la causa della sua aggressività , dobbiamo sapere che non vi è alcun trattamento universale per curare tale comportamento, e che l'aggressività canina è un comportamento molto complesso.

Ogni caso è unico, quindi è meglio consultare uno specialista per aiutare a identificare le cause e per aiutarci a capire come rieducare il nostro amico peloso.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere