Mercoledi' 25 Novembre 2020

Perché i cani mangiano il loro vomito?

I cani, come gli esseri umani, di tanto in tanto vomitano. E, per quanto disgustoso possa sembrare, a volte lo mangiano. Eh si, può sembrare una cosa fuori dal normale, qualcosa che, quando la vediamo fare a nostro cane, ci crea ansia, sconcerto e preoccupazione, tanto che spesso li rimproveriamo.


Ma perché succede? Perché lo fanno? Perché il mio cane mangia il suo stesso vomito? La risposta, come è nel senso dell'olfatto.

Vomito o rigurgito?

Per comprendere bene il motivo, e poiché esiste una spiegazione per questo comportamento, è importante stabilire la differenza tra vomito e rigurgito. Il vomito è l'espulsione violenta e spasmodica del contenuto dello stomaco. È un processo attivo che è accompagnato da cambiamenti nel linguaggio del corpo e nel comportamento dell'animale. La postura curva e la rigidità muscolare sono tra le più frequenti.

Nel caso del rigurgito, invece, non ci sono nausea o forti contrazioni dei muscoli addominali. È un processo passivo che di solito si verifica immediatamente dopo aver mangiato.

Entrambi di solito contengono cibo, anche se nel vomito il materiale espulso è parzialmente digerito e può essere accompagnato da bile. e, ovviamente, ha un odore più forte.

cane mangia vomito
L'olfatto è il senso più sviluppato nel cane, è quello che consente loro di elaborare le informazioni dell'ambiente che li circonda. Anche se per noi è disgustoso, per loro è solo cibo. Inoltre, probabilmente la madre lo nutriva in questo modo.

Mangiare cibo parzialmente digerito non è una novità nell'universo animale e i cani non fanno eccezione. Quando i cuccioli vengono svezzati, la madre rigurgita il cibo e lo dà ai cuccioli per aiutarli a passare dal latte al cibo solido. Sebbene noi umani siamo responsabili dell'alimentazione dei nostri cani, il rigurgito fa parte della loro natura e non è strano osservarlo anche nei cani domestici.

Ma perché mangiano il vomito?

La stragrande maggioranza di coloro che hanno cani, hanno visto questo comportamento, per loro molto naturale, e cioè che un cane non vede il vomito, ma piuttosto cibo o una fonte di cibo.

Per noi questo atto è anti-igienico, ma solo per il contesto sociale che gli attribuiamo, ma per i cani non ci sono protocolli e i loro oltre 300 milioni di recettori dell'olfatto dicono loro che ha un buon odore.

Certo, non è consigliabile consentire loro di mangiare vomito spesso, poiché, se contaminato, potrebbe essere causa di malattia; ecco perché è importante impedire al cane di farlo; ma bisogna insegnaglielo quando lo fa.

E' importante essere consapevoli che il vomito può essere un sintomo di una malattia e che se si presente frequentemente bisogna essere valutato da un veterinario. Per evitare che il cane mangi vomito, bisogna monitorarlo spesso e se vomita, pulire tutto immediatamente.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->