Sabato 18 Novembre 2017

Pulire il forno con prodotti naturali

  • Pubblicato il:  01/01/2017

Il forno è uno degli elettrodomestici che tende sporcarsi di più in casa, perché quasi ogni cibo che viene cotto o riscaldato finirà per sporcare il suo interno con uno strato di grasso.

Collegamenti sponsorizzati

Molte persone chiedono qual'è il modo migliore per pulire il forno senza usare prodotti chimici e in modo semplice, perché sanno che eliminare tutto quello sporco, grasso e residui in eccesso è l'unico modo per evitare che questo elettrodomestico diventi terreno fertile per molti microrganismi.

Oggi, esistono tantissimi prodotti per la pulizia del forno, ma non sono sempre la scelta migliore. Questi prodotti sono pieni di sostanze chimiche tossiche e spesso non sono così efficaci come altri metodi di pulizia.

Un buon consiglio per pulire in modo efficace il forno e sbarazzarsi di tutto quel grasso è utilizzare prodotti naturali che, oltre ad essere molto efficaci contro grasso e macchie varie, sono rispettosi dell'ambiente e non causano alcun tipo di inquinamento.

Di seguito parleremo delle migliori opzioni per pulire il forno con prodotti naturali.

Come usare il sale per pulire il forno

Il sale è uno dei prodotti che, oltre ad insaporire i nostri piatti, è molto utile se si vuole disinfettare e pulire il forno in modo naturale.

sale pulire forno
Come si può utilizzare il sale per pulire il forno?
  • In una ciotola, mescolare ½ litro di acqua e 250 grammi di sale.
  • Spalmate questa miscela sulle pareti del forno, soprattutto nelle zone dove sono presenti macchie e schizzi di grasso.
  • Lasciare agire il prodotto per 15-20 minuti.
  • Sciacquarlo bene con una spugna bagnata
Se scegliete questo metodo, il sale potrebbe lasciare il forno con un odore sgradevole.

Per sbarazzarsi di questo cattivo odore, mescolate ½ litro di aceto di vino bianco e 250 grammi di sale.

Mescolare questi ingredienti insieme fino a quando il sale non sia completamente sciolto e versate la miscela in una bottiglia a spruzzo.

Spruzzare le pareti del forno con questo liquido e lasciate agire per alcuni minuti. Infine, lavate tutto con una spugna umida e pulita.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Usare i limoni per pulire il forno

I limoni sono un ottimo rimedio antibatterico e antisettico che può sbarazzarsi dei microrganismi che si accumulano nel forno quando è sporco.

Inoltre, l'odore fresco dei limoni aiuterà ad eliminare qualsiasi cattivo odore dal nostro elettrodomestico e a rimuovere tutto il grasso e sporco.

Come posso usare i limoni per pulire il forno?
  • Tagliare due limoni e spremetene il succo in una pentola da forno
  • Impostare il forno a 250ºC e lasciate per circa 30 minuti
  • Lasciate raffreddare il forno, quindi pulitelo con un panno umido
limoni pulire forno

Usare aceto per pulire il forno

L'aceto è un altro prodotto molto conosciuto per il suo utilizzo nella pulizia naturale. Con l'aceto è anche possibile pulire il forno, magari mescolato con del bicarbonato di sodio per aumentarne l'efficacia.

Come usare l'aceto per pulire il forno?
  • Mescolare ½ litro di aceto di sidro di mele con 3 cucchiai di bicarbonato e versare la miscela in una bottiglia dotata di spruzzo
  • Spruzzare il prodotto sulle pareti e portate la temperatura del forno a 120 °C per dieci minuti
  • Lasciare raffreddare il forno, quindi pulite con una spugna bagnata.

Usare il bicarbonato di sodio per pulire il forno

Il bicarbonato di sodio è un prodotto naturale che può essere utile in tantissime occasioni, sia in cucina che come rimedio naturale.

Nella pulizia domestica, può essere utilizzato per far tornare forno nuovo di zecca.

bicarbonato pulire forno
Come usare il bicarbonato di sodio per pulire il forno?

  • Mescolare un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una tazza di acqua.
  • Versare questa miscela in una bottiglia spray e spruzzate le pareti del forno.
  • Lasciate agire questa miscela per tutta la notte e ripulite tutto il giorno successivo con una spugna umida.

Un'altro modo di utilizzare il bicarbonato per pulire il forno è quello di mescolare una tazza di bicarbonato di sodio con un pò di acqua, fino a formare una pasta densa.

Spalmate le pareti del forno con questa pasta e lasciatela agire per circa due ore. Successivamente, rimuovete questo intruglio con una spugna.

Assicuratevi di lavare bene il forno prima di utilizzarlo per i vostri piatti, perchè se rimangono residui durante la cottura le pareti potrebbero fumare.

Per rimuovere tutto il grasso e la sporcizia, ripetete questa procedura 2-3 volte. Funziona sempre ed è naturale al 100%!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento