Domenica 19 Gennaio 2020

Guarda il video: Corinne canta per confortare il maialino Bentley cieco in ospedale

L'ha accolto e ospitato, finché è stato colpito da un'improvvisa meningite, che l'ha reso cieco e che, secondo i veterinari, l'avrebbe portato alla morte. Così il piccolo Bentley, un maialino di soli nove mesi, è stato assistito nella clinica per animali fondata dalla sua stessa padroncina, l'Earth Animal Sanctuary, Illinois. Lei, Corinne, gli resta vicina e canta ogni giorno per lui per fargli sentire il suo affetto e la sua vicinanza.

"Ogni giorno Bentley mi insegna a essere forte e a non cedere mai - dice Corinne -. Nonostante la sua malattia e le sue sofferenze, è felice, fa di tutto per recuperare dalla sua malattia e lotta ogni giorno per sopravvivere e per superare ogni ostacolo che trova nel suo cammino di sofferenze. Sono così felice che Bentley abbia scelto me come mamma".

Il maialino è spesso spaventato dai rumori che sente in ospedale, e il fatto di essere diventato cieco lo rende ancora più suscettibile. "Allora io canto per confortarlo e rassicurarlo", racconta ancora Corinne. D'altra parte, aggiunge, "come tutti i maialini, Bentley è incredibilmente intelligente, capisce quello che gli dico e risponde al mio amore come farebbe un bambino". E grazie all'amore della sua padroncina recupera ogni giorno di più, andando velocemente verso la guarigione. Contro ogni previsione.

Collegamenti sponsorizzati
Condividi questo Video su:
-->