Sabato 18 Novembre 2017

Acido ascorbico (vitamina C) - Farmaci per cani e gatti

  • Pubblicato il:  03/03/2017
Foto Acido ascorbico (vitamina C) - Farmaci per cani e gatti

L'acido ascorbico, comunemente chiamato anche vitamina C, è una sostanza naturale molto importante nella formazione del collagene nei cani e nei gatti.

L'acido ascorbico è prodotto da maggior parte degli animali, ad eccezione di alcuni uccelli, pesci, cavie, volpi volanti, e primati (e gli esseri umani).

Collegamenti sponsorizzati

Nei cani e nei gatti, l'acido ascorbico è prodotto nel fegato e in genere non ha bisogno di essere sintetizzato.

La carenza di acido ascorbico potrebbe verificarsi nei cani e nei gatti nel caso di una malattia epatica.

L'acido ascorbico è un farmaco da banco, ma non deve essere somministrato se non sotto la supervisione e la guida di un veterinario.

Usi della vitamina C per cani e gatti

L'acido ascorbico è in genere utilizzato per prevenire la formazione di uroliti di struvite.

E' anche utilizzato per il trattamento di complicazioni derivanti dalla tossicità del paracetamolo, e può essere utile nel trattamento dell'infezione da virus dell'immunodeficienza felina.

E' raccomandato anche come misura di sostegno nel trattamento della sindrome di Ehlers-Danlos.

Collegamenti sponsorizzati

Precauzioni ed effetti collaterali

L'acido ascorbico è disponibile in varie forme:
- compresse (250 mg, 500 mg, 100 mg, 1500 mg)
- capsule (500 mg)
- cristalli (1000 mg al quarto di cucchiaino)
- in polvere (60 mg e 1060 mg al quarto di cucchiaino)
- soluzione (100 mg / ml); liquido (500 mg / ml)
- per iniezione (500 mg / ml)

Il farmaco è generalmente sicuro ed efficace se prescritto da un veterinario, ma può causare effetti indesiderati in alcuni animali.

  • L'acido ascorbico non deve essere usato in animali con ipersensibilità nota o allergia al farmaco.

  • L'acido ascorbico è solubile in acqua, e il corpo riesce rapidamente ad eliminarlo con le urine, quindi in genere non si verifica tossicità

  • Dosi eccessive di acido ascorbico possono portare alla formazione di calcoli nei reni e, in rari casi, anemia.

  • Grandi dosi di acido ascorbico possono irritare l'intestino, causando diarrea.

  • L'acido ascorbico può interagire con altri farmaci tra cui l'aspirina e altri farmaci acidi, acetaminofene, diuretici, beta-bloccanti, ciclosporina e tetraciclina.

Informazioni sul dosaggio di Vitamina C per cani e gatti

Il farmaco non deve mai essere somministrato senza prima consultare il veterinario.

Per la tossicosi da paracetamolo la dose è di 30 mg / kg iniettato sotto la pelle o 20 mg / kg somministrato per via endovenosa ogni 6 ore per sette trattamenti.

Per il trattamento della sindrome di Ehlers-Danlos ai cani vengono in genere somministrati 250 mg per cane, per via orale, due volte al giorno.

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane

La durata di somministrazione dipende dalla condizione da trattare, dalla risposta al farmaco e dallo sviluppo di eventuali effetti collaterali.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere