Venerdi' 15 Dicembre 2017

Come sapere se la Tartaruga è incinta

  • Pubblicato il:  05/07/2016

Se avete una tartaruga femmina capire se è in stato di gravidanza è di grande importanza per adattare l'ambiente dell'animale alle sue esigenze specifiche e fare ricorso al veterinario se dovessero nascere problemi durante questa fase.

Collegamenti sponsorizzati

Certo magari può apparire difficile percepire se la propria tartaruga è rimasta incinta, ma con la giusta conoscenza e con un pò di pazienza potrete determinare esattamente cosa sta succedendo al vostro animale domestico.

In questo articolo chiariremo alcuni aspetti della riproduzione della tartaruga e vi mostreremo sapere se è in gravidanza.

La riproduzione della tartaruga

La tartaruga è una animale rettile vertebrato e oviparo, vale a dire, che si riproduce attraverso le uova.

Esistono tantissime razze diverse e alcune specie vivono protette per evitare l'estinzione.

Per evitare che la nostra tartaruga non corra pericoli bisogna essere cauti se ci sono altri animali domestici in casa.

Sappiamo che in condizione di buona salute, la maturità sessuale della tartaruga arriva circa ai 7-10 anni di età, e da questo punto, se fatta accoppiare con una tartaruga maschio, inizia il processo di riproduzione che può essere riassunta schematicamente così:

- Le copulazioni si verificano in genere tra i mesi di aprile e giugno

- La tartaruga femmina ha la capacità di immagazzinare lo sperma all'interno per fecondare le uova , e gli spermatozoi possono tenuti in vita e funzionali per 3 anni.

- In genere vengono fecondate tra le 2 e le 12 uova, anche se i numeri variano a seconda delle specie.

- La schiusa delle uova in genere avviene tra agosto e ottobre

Da notare, che il tempo dell'incubazione si accorcia se la temperatura è più elevata, e può anche influenzare il tempo della schiusa.
Come accennato in precedenza, ci sono molte specie di tartaruga e questo ciclo riproduttivo si riferisce alla media generale.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Come faccio a sapere se la mia tartaruga è incinta?

Per scoprire se la vostra tartaruga è in stato di gravidanza è necessario usare una tecnica per sondare e verificare la presenza di uova all'interno.

Alcuni verificano lo stato di gravidanza attraverso la palpazione del ventre, ma se non siete esperti ve lo sconsigliamo vivamente in quanto durante le manovre potreste danneggiare le uova.

Per palpare la vostra tartaruga, prendetela e tenetela con delicatezza.
In maniera molto delicata, in modo da non danneggiare le uova, premete le zone morbide vicino le gambe posteriori, tra il carapace e il piastrone.
Se è gravida, potrete essere in grado di sentire i lati o le estremità delle uova.

Anche se la palpazione addominale è il metodo più affidabile per verificare la gravidanza della tartaruga, si possono notare alcuni segni evidenti nel loro comportamento.

Tartarughe gravide spesso si crogiolano più a lungo del normale, anche se questo può essere difficile da valutare attraverso l'osservazione casuale.
Nelle prime fasi del processo, mangiano voracemente, ma quando sta per arrivare il momento della deposizione delle uova, potrebbero anche cominciare a rifiutare il cibo.

Quando una tartaruga sta per deporre le uova inizia a scavare diversi buchi nel terreno, e in questo momento è molto importante che terra sia morbida, perché altrimenti l'animale potrebbe avere una ritenzione delle uova, una condizione molto pericolosa.

Guarda il Video

Come verificare che la tartaruga è incinta
Come verificare che la tartaruga è incinta

Segnali di pericolo

Durante la gravidanza della tartaruga dobbiamo prestare particolare attenzione a certi segni che, sebbene a volte non indicano un problema durante la stagione riproduttiva, possono indicare una malattia:

- Occhi rossi e occhi o che colano
- Inappetenza
- Problemi sul guscio
- Macchie sulla pelle
- Perdita di peso
- Edema
- Affanno

Se si nota uno di questi segni è importante andare dal veterinario il più presto possibile, perché come detto possono essere sintomi di una malattia, ed è ancora più importante se la nostra tartaruga è in gestazione.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere