Lunedi' 30 Marzo 2020

Il Cane ha l'alito cattivo

Foto Il Cane ha l'alito cattivo

L'alito cattivo del cane è il termine medico utilizzato per descrivere l'odore sgradevole che esce dalla bocca del cane, producendo l'alitosi.

Numerose sono le cause responsabili dell'alito cattivo nei cani, in particolare la presenza di una malattia parodontale, una malattia derivante da batteri nella bocca del cane.

I batteri sono anche presenti nella placca e nella carie.


Le piccole razze animali e le razze brachicefale (Pug, Boston Terrier, Pechinese) sono i più inclini alle malattie parodontali della bocca, forse perché i loro denti sono molto stretti.

Sintomi e Tipi

Nella maggior parte dei casi, non ci sono altri sintomi a parte il cattivo odore. Se la causa dell'alitosi è causata da una malattia alla bocca, in genere sono presenti altri sintomi, come la difficoltà a mangiare (anoressia), denti allentati, bava eccessiva, che può anche presentare tracce di sangue.

Guarda il Video

Come lavare i denti al Cane
Come lavare i denti al Cane

Cause

Molte sono le cause che possono causare alito cattivo nel cane, comprese le malattie metaboliche come il diabete mellito; problemi respiratori come l'infiammazione del naso (rinite); infiammazione dei seni paranasali (sinusite); problemi gastrointestinali , come l'allargamento del tubo esofageo, il canale principale che va dalla gola allo stomaco.

Altre possibili cause di alitosi nel cane possono essere ricondotti ad un possibile trauma. Infezioni virali, batteriche o fungine possono causare cattivi odori.

Se il vostro cane ha mangiato cibi avariati, o dimostra un comportamento chiamato coprofagia (il cane mangia le proprie feci),potrebbe incorrere nell'alitosi.

Altre cause sono faringite (una infiammazione della gola e della faringe), tonsilliti (una infiammazione delle tonsille).

La presenza di cancro, o la presenza di corpi estranei può anche malattie alla bocca accompagnate da alito cattivo.
Ma, la causa principale dell'alito cattivo nel cane è la malattia parodontale, che è causata ad un accumulo di batteri nella placca.

Diagnosi

Le procedure diagnostiche per valutare la malattia periodontale come causa più probabile dell'alitosi includono radiografie l'interno della bocca, e l'esame fisico della bocca per individuare eventuale mobilità dentale e concentrazioni di solfuro.

Trattamento

Una volta diagnosticata la causa dell'alitosi nel cane, varie terapie possono essere utilizzate per affrontare il problema. Il trattamento dipende dalla causa stessa.

Se il problema è una malattia parodontale, il trattamento sarà quello di pulire a fondo i denti o di una eventuale estrazione di denti danneggiati. Alcuni farmaci possono aiutare a ridurre l'odore e aiutare a controllare i batteri che infettano le gengive e altri tessuti orali, provocando l'alito cattivo.

Gestione di un Cane con alitosi

E 'importante fornire costantemente una corretta igiene orale per il vostro cane.

L'uso quotidiano di spazzolini da denti può aiutare a prevenire l'accumulo di placca che porta all'alitosi correlata.

Sarà inoltre necessario far si che il cane eviti di mangiare cibi maleodoranti, come spazzatura. Pulire spesso la cuccia anche evitare episodi di coprofagia.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->