Martedi' 31 Marzo 2020

Il Cane ha l'alito cattivo? Cause e cure

Foto Il Cane ha l'alito cattivo? Cause e cure

L'alitosi, o alito cattivo nel cane, è un odore sgradevole proveniente dalla bocca del vostro animale. Sebbene per molte persone l'alitosi nei cani può essere una cosa normale, fate attenzione, poiché in molti casi questo problema può derivare da malattie sottostanti anche gravi.


Esistono sono molti prodotti sul mercato in grado di aiutarvi a trattare questo inconveniente, compresi spazzolini e dentifrici per cani, così come giochi che aiutano a rimuovere il tartaro e a rinfrescare l'alito.

Prima di tutto però è importante capire e curare eventuali malattie di base che possono essere la causa del cattivo odore. Di solito l'alitosi è la manifestazione di un problema orale, anche se a volte può essere causato da altri processi patologici.

Le cause dell'alito cattivo nel Cane

Le possibili cause di alito cattivo nei cani includono:
- Gengivite (infiammazione delle gengive)
- Parodontite (infiammazione del tessuto che circonda il dente)
- Ascesso dentale
- Ulcerazioni orali
- Corpi estranei in bocca (come resti di erba tra i denti)
- Neoplasia orale (tumori della bocca)
- Malattie polmonari, come il cancro ai polmoni
- Gravi malattie renali

Altri sintomi che potrebbero comparire insieme all'alitosi sono:
- Scarico orale, spesso sanguinante
- Dolore alla bocca
- Eccessiva salivazione
- Disfagia (difficoltà a deglutire)
- Difficoltà a mangiare
- Depressione

Diagnosi di alitosi nel Cane

Prima di trattare l'alito cattivo nel cane, si dovrebbe diagnosticare la causa del sintomo.

Nei cani, alcuni test possono includere:
- Storia medica completa e un esame fisico
- Esame orale completo , che potrebbe richiedere una breve anestesia
- Radiografie della bocca (raggi X)

Trattamento dell'alitosi nei Cani

La migliore terapia per qualsiasi condizione medica grave o persistente dipende dalla diagnosi corretta.
Ci sono numerose cause potenziali di alitosi, e prima di iniziare qualsiasi trattamento è importante identificare la causa sottostante.

La terapia iniziale dovrebbe mirare a trattare la causa sottostante.

Questo trattamento può includere:
- Rimozione di corpo estraneo, se presente
- Trattamento dei tumori orali, se necessario
- Terapia parodontale e levigatura delle radici (pulizia / raschiamento dei denti sotto le gengive)

Guarda il Video

Come lavare i denti al Cane
Come lavare i denti al Cane

Cure da fare a casa

Alcuni consigli che si possono prendere in considerazione per contribuire ad eliminare o perlomeno attenuare l'alito cattivo del cane sono:

  • Spazzolare i denti del cane tutti i giorni. Spazzolini da denti e dentifrici speciali sono disponibili nei vari negozi per animali.
  • Spruzzare clorexidina al 0,12 per cento (se prescritta dal veterinario) nella bocca del cane una volta al giorno per circa 10 giorni
  • Uso di integratori alimentari da inserire nella dieta, ma sempre dopo consultazione del veterinario.
  • Ri-valutazione dal vostro veterinario se l'alito cattivo persiste.

Rimedi naturali per l'alito cattivo nei cani


  • Prezzemolo. Gli effetti del prezzemolo contro l'alitosi sono davvero incredibili. Potete tagliare alcuni piccoli pezzetti e mescolarli con il solito cibo del cane. Se il gusto è troppo forte, provate altre opzioni. Fate bollire una manciata di prezzemolo in acqua calda, fate un infuso e con esso, pulite la bocca del cucciolo dopo averlo spazzolato.

  • Aceto di sidro di mele. Ha un notevole effetto neutralizzante contro i cattivi odori. Provate a mettere alcune gocce di questo aceto nel cibo o nell'acqua del cane. Iniziate con piccole quantità in modo da abituare l'animale al gusto.

  • Snack vegani. Non è necessario che tu diventiate dei grandi cuochi o che spendiate tanti soldi in biscotti per l'alitosi. Potete offrire al vostro cane una carota come fosse un giocattolo. Questo rimedio aiuta a prevenire la formazione della placca sui denti, ed è anche molto salutare. Potete usare anche la pera, il sedano o le mele.

  • Dentifricio fatto in casa. Potete preparare un dentifricio fatto in casa e abbastanza efficace mescolando mezzo cucchiaio da tavola di bicarbonato e 1 cucchiaio d'acqua. Aggiungete un pò di prezzemolo per un effetto più potente.

  • Probiotici. I probiotici sono un ottimo metodo di difesa contro l'alitosi del cane. I batteri vivi presenti nei probiotici aiutano ad abbattere l'idrogeno solforato che causa il cattivo odore. Inoltre, gli enzimi digestivi presenti nei probiotici aiutano l'animale a mantenere il sistema interno sano ed equilibrato. Lo yogurt magro è l'opzione migliore.

  • Limone. I limoni hanno un odore forte e piacevole che può aiutare a combattere la puzza che proviene dalla bocca del cane. L'acido citrico presente nei limoni impedisce ai batteri presenti in bocca di moltiplicarsi, prevenendo l'alitosi.

    Grazie anche alle qualità sbiancanti dei limoni, i denti del tuo cane diventeranno più bianchi. Basta spremere il succo di 1 fetta di limone nella ciotola dell'acqua pulita del cane ogni giorno.

  • Giocattoli di nylon o di gomma. Nei negozi per animali si possono trovare giocattoli per cani il cui scopo è quello di pulire i loro denti. I più consigliati sono in nylon o in gomma naturale. Mentre il cane gioca mordendo, si pulirà i denti e riducendo l'alito pesante.

Questi consigli possono essere efficaci, ma se l'alitosi del cane è un problema serio, bisogna andare da un veterinario per iniziare il trattamento necessario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->