Giovedi' 19 Ottobre 2017

Mirtazapina (Remeron) - Farmaci per Cani e Gatti

  • Pubblicato il:  01/10/2016
Foto Mirtazapina (Remeron) - Farmaci per Cani e Gatti

La Mirtazapina, comunemente nota come Remeron® o Soltab®, è usata come stimolante dell'appetito e come farmaco anti-nausea nei cani e gatti.
Può essere utilizzata in combinazione con altri farmaci anti-vomito.

Collegamenti sponsorizzati

La mirtazapina è un farmaco somministrato per via orale appartenente al gruppo dei composti farmacologici "piperazino-azepina", comunemente indicati come i antidepressivi tetraciclici e usati per trattare la Depressione e i disturbi dell'umore negli esseri umani

Altri farmaci correlati a questa classe sono gli antidepressivi triciclici come la desipramina (Norpramin).

L'esatto meccanismo d'azione della mirtazapina non è completamente noto, ma agisce aumentando i livelli dei neurotrasmettitori nei nervi del cervello, e negli esseri umani contribuisce ad eliminare le sensazioni di depressione, come i sentimenti di tristezza e malinconia.

L'aumento dei livelli dei neurotrasmettitori serotonina e norepinefrina sono associati a sentimenti di rilassatezza e relax.

La mirtazapina ha anche effetti anti-nausea sullo stomaco e può agire come stimolante dell'appetito.

E' un farmaco da prescrizione e può essere somministrato solo dopo una valutazione del medico veterinario.

Collegamenti sponsorizzati

Usi di mirtazapina nei Cani e Gatti

La mirtazapina viene utilizzata nei cani e gatti come un farmaco anti-nausea o come stimolante dell'appetito.

Precauzioni ed effetti collaterali

Mirtazapina può causare effetti collaterali in alcuni animali e non deve essere utilizzata in animali con nota ipersensibilità o allergia al farmaco.

L'effetto collaterale più comune nei cani e nei gatti è la sonnolenza ed una aumentata vocalizzazione.

Il dosaggio di mirtazapina deve essere diminuito del 30% in animali con malattie epatiche e malattie renali.
La sicurezza di mirtazapina non è ancora note negli animali in gravidanza o in allattamento.

Mirtazapina è comunemente utilizzata con altri farmaci antiemetici e può interagire con altri farmaci come: tramadolo, altri farmaci anti-ansia come Fluoxetine (Prozac), diazepam (Valium), lorazepam (Ativan), Clonazepam (Klonopin) o alprazolam (Zanax).

In caso di sovradosaggio può causare tremori, agitazione, elevata attività cardiaca, temperatura corporea elevata, pressione sanguigna alta, difficoltà di respirazione e / o pupille dilatate.
In questi casi può essere utilizzato come antidoto la ciproeptadina.

Dosaggio di mirtazapina per cani e gatti

Il farmaco è disponibile in compresse rivestite con film contenenti 7,5 mg, 15 mg o 30 mg di mirtazapina.

Il farmaco non deve mai essere somministrato senza prima consultare il veterinario.

Per l'uso nei gatti come stimolante dell'appetito, il dosaggio più comune è 3,75 mg / dose (¼ di una pillola da 15 mg) per gatto ogni 72 ore (ogni 3 giorni).

Per l'uso nei cani come stimolante dell'appetito il dosaggio più comune è di 0,6 mg / kg per via orale ogni 24 ore, non superare 30 mg / giorno.

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane

La durata della somministrazione dipende dalla condizione da trattare, dalla risposta al farmaco e dallo sviluppo di eventuali effetti collaterali.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere