Venerdi' 24 Novembre 2017

Stenosi polmonare nel Cane: sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  22/12/2016

La stenosi polmonare è considerata uno dei più comuni difetti cardiaci congeniti nei cani.

In generale, la stenosi polmonare consiste nel restringimento in prossimità della valvola polmonare del cane.

La valvola polmonare si trova tra il lato destro del cuore e le arterie polmonari che portano il sangue ai polmoni.

Collegamenti sponsorizzati

La stenosi polmonare valvolare è il tipo più comune ed è la più sensibile al trattamento.

Essa si verifica quando vi è un'apertura incompleta dei lembi della valvola polmonare, causata da malformazioni durante lo sviluppo.

La stenosi polmonare sopravalvolare si verifica quando vi un tessuto sopra la valvola polmonare che causa l'ostruzione del deflusso, mentre la stenosi polmonare sottovalvolare si riferisce ad una ostruzione situata sotto la valvola polmonare.

Le cause

Al fine di comprendere come questa malattia può influenzare il cane, è importante capire come viaggia il sangue attraverso il cuore del cane.

Inizialmente il sangue entra nella camera superiore sul lato destro del cuore denominato atrio destro.

Dopo la contrazione dell'atrio destro, il sangue scorre attraverso la valvola tricuspide e nella camera cardiaca inferiore destra, chiamato ventricolo destro.

Dopo la contrazione ventricolare destra, il sangue viene pompato attraverso la valvola polmonare e nelle principali e secondarie arterie polmonari, che trasportano il sangue ai polmoni.

La valvola polmonare si chiude per impedire il riflusso del sangue dalle arterie polmonari nel lato destro del cuore.

Nei polmoni, vi è uno scambio di gas, in cui l'ossigeno rimane nel flusso sanguigno e l'anidride carbonica gassosa viene espulsa.

Seguendo la circolazione attraverso i polmoni, il sangue ossigenato drena poi attraverso le vene polmonari e nel lato sinistro del cuore.

Quando accade questo il sangue entra nell'atrio sinistro e viene pompato attraverso la valvola mitrale nel ventricolo sinistro.

Le contrazioni ventricolari di sinistra determinano la propulsione di sangue ossigenato nell'aorta, che alla fine porta sangue al corpo del cane.

La stenosi polmonare si verifica a causa di malformazioni dei lembi della valvola polmonare e / o dei tessuti circostanti.

Il restringimento provoca una parziale ostruzione del flusso del sangue che passa dal lato destro del cuore ai polmoni.

A causa di questo il flusso sanguigno risulta più turbolento e accelerato da questo restringimento, e potrebbe verificarsi un soffio al cuore.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Sintomi

I sintomi della stenosi polmonare nel cane possono variare a seconda del grado della stenosi.

In generale, maggiore è il grado di stenosi o restringimento, più è probabile che un cane sviluppi i sintomi associati.

Alcuni cani sono asintomatici, in particolare con una stenosi mite.

Se la malattia è in fase avanzata, il difetto può manifestarsi con i seguenti sintomi:
- letargia
- intolleranza all'esercizio fisico
- svenimenti (in particolare con lo sforzo)

Ogni volta che il vostro cane mostra segni di un problema di salute il primo passo è quello di contattare il veterinario.

Diagnosi

La preoccupazione per una malattia cardiaca congenita inizia in genere dopo l'identificazione di un soffio al cuore durante uno dei primi esami di routine o visite di vaccinazione del cane.

Se viene rilevato un soffio al cuore, il veterinario potrebbe eseguire un ecocardiogramma per consentire la corretta identificazione della causa.

Questo test diagnostico consentirà di riconoscimento della stenosi polmonare, la gravità della malattia, e se vi sono altri difetti co-esistenti al cuore.

cane cuore
Alcuni cani con stenosi polmonare presentano anche una anomalia concomitante della valvola tricuspide o una comunicazione tra gli atri destro e sinistro.

Il veterinario, stabilita la diagnosi, potrebbe anche eseguire altri test diagnostici supplementari per confermare l'estensione della malattia.

Radiografie toraciche, misurazione della pressione sanguigna, e le analisi del sangue sono tutti test che il veterinario potrebbe richiedere.

Trattamento e prognosi

Generalmente, i cani con stenosi polmonare lieve-moderata non presentano alcun sintomo, vivono una vita normale e non hanno bisogno di assumere farmaci o di effettuare interventi chirurgici.

Cani con stenosi grave sono a rischio di svenimenti, insufficienza cardiaca congestizia, e persino di decesso improvviso.

I cani più gravemente colpiti possono soccombere all'insufficienza cardiaca destra entro i primi mesi di vita.

Le opzioni terapeutiche per aiutare a migliorare la gravità della stenosi polmonare nel cane sono la valvuloplastica e la valvulotomia chirurgica.

Questi metodi sono volti a migliorare il grado di stenosi aprendo il restringimento.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere