Giovedi' 14 Dicembre 2017

Vitamine per cani

  • Pubblicato il:  29/03/2017

Tutti i cani hanno bisogno di una dieta equilibrata e nutriente che comprenda tutte le vitamine e i minerali necessari per il corretto sviluppo. Le vitamine, non solo influenzano l'umore del cane, ma svolgono un ruolo di primo piano durante lo sviluppo e per la salute delle ossa e di molti organi.

Collegamenti sponsorizzati

Molti si chiedono quali siano le migliori vitamine per il cane adulto o per cani con problemi specifici di salute, e tentano di acquistare integratori vitaminici completi senza sapere cosa stanno dando ai loro cani.

In questo articolo spiegheremo quali sono le migliori vitamine da dare al nostro cane e come gestirle in modo naturale. Perché, come tutti sappiamo, molte pillole di vitamine non sono di buona qualità e spesso non vengono neppure assimilate dal cane.

Tipi di vitamine per cani

integratori vitamine cani
Di seguito parleremo delle principali vitamine per cani che forniscono un contributo importante per rafforzare la salute e il sistema immunitario.

A secondo se si desidera integrare le vitamine per cani da caccia o vitamine per cani malnutriti, bisogna sempre concentrarsi su un gruppo specifico di vitamine, o altre, se si tratta di un cane malato o anziano.

  • Vitamina A: questa vitamina è molto importante per lo stato di salute generale del cane, e rappresenta un ruolo chiave nella crescita della pelle e del pelo del cane. E' anche importante per la vista.

  • Vitamina B: non è una vitamina in sé, ma il nome di un gruppo complesso di vitamine che sono importanti per il cane (B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12). Sono vitamine che danno la forza al cane, agiscono nel corretto funzionamento del sistema immunitario e nella crescita della pelle e del pelo, e apportano benefici nelle funzioni di assorbimento dei nutrienti nel sistema digestivo.

  • Vitamina C: essenziale per il il sistema immunitario del cane e per una corretta calcificazione delle ossa. I cani hanno bisogno di questa vitamina per sviluppare e mantenere forti le loro ossa.

  • La vitamina D: importante per il corretto sviluppo dello scheletro del cane per l'apporto di calcio. Svolge anche un ruolo importante nell'assorbimento dei nutrienti.

  • Vitamina E: oltre ad essere un antiossidante naturale altamente raccomandata nei cani anziani svolge un ruolo importante nella formazione dei tessuti organici dei cani.

  • Vitamina K: è molto importante per il sistema circolatorio del cane, oltre ad essere un grande alleato del sistema immunitario contro molti fattori nocivi.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quali sono le migliori vitamine per un cane?

vitamine cane
Non esiste una tipologia di vitamina migliore o peggiore, ma bisogna semplicemente sapere che tipo di vitamina ha di bisogno il cane. Gestire un multi-vitaminico non ha senso, perchè oltre a causare un possibile eccesso di una determinata vitamina, può essere molto dannoso per la salute del cane.

I cani più anziani che rispettano una dieta equilibrata e completa non hanno bisogno di integratori vitaminici, ma il veterinario può magari raccomandarvi un supplemento di vitamina E per le sue proprietà antiossidanti.

Alcuni cani malati potrebbero invece avere di bisogno di un po' di vitamine, anche se seguono una dieta equilibrata. Ad esempio i cani affetti da leishmaniosi spesso soffrono di anemia diffusa, quindi un integratore completo è quello più indicato.

I cani da caccia e i cani da corsa o da lavoro, che richiedono sforzi notevoli in alcuni periodi dell'anno, di solito vengono trattati con vitamine A, D, E e K in modo che siano più forti e sani, e pronti per la stagione.

Come dare le vitamine ad un cane

Anche se molti conoscono aziende che vendono integratori vitaminici in pillole o fiale, bisogna sapere che questi tipi di vitamine non sono raccomandati per i cani.

Le vitamine naturali devono essere ottenute da mezzi organici per essere assimilabili ed efficaci, quindi si consiglia di scegliere vitamine naturali.

Rivediamo quali sono i migliori prodotti alimentari ad alto contenuto di vitamine, in modo da dare ai nostri cani una quantità adeguata (mai abusare, perché potrebbero causare problemi al cane).

Fegato di pollo

Il fegato di pollo contiene tantissime vitamine essenziali per un cane, come la vitamina C, gran parte delle vitamine del gruppo B e un tanta vitamina A.

Il fegato di pollo contiene anche importanti minerali, come lo zinco, il rame, il ferro e calcio. Tuttavia troppo fegato può provocare diarrea, quindi bisogna
essere cauti e integrarlo nella dieta in piccole quantità.

E' possibile scegliere anche il fegato di altri animali come quello di agnello o di mucca. In qualunque caso il fegato deve essere bollito per almeno due o tre minuti per debellare possibili parassiti.

Sardine

cane che mangia
Le sardine sono alimenti dalle proprietà molto interessanti. Contengono grandi quantità di vitamine del gruppo B, soprattutto B12 e B6. Inoltre forniscono una elevata quantità di ferro e di proteine, che daranno al vostro cane tanta energia in più.

Non solo, contengono anche un molti oli grassi benefici come gli Omega 3 e gli Omega 6 che aiutano a ridurre il colesterolo e a migliorare la salute della pelle e del mantello del vostro cane.

Vi consigliamo di utilizzare le sardine in scatola in olio di oliva o di girasole, rimuovendo prima l'olio e tritando le sardine per favorirne la digestione.

Formaggio

Il formaggio è una ricca fonte di calcio per i nostri cani e un'ottima fonte di proteine ​​e grassi per il nutrimento. Fornisce anche una notevole quantità di vitamina A, importante per lo sviluppo generale del cane.

Il formaggio contiene lattosio e, anche se non è dannoso per molti cani, alcuni finiscono per non tollerarlo. Quindi si consiglia di iniziare sempre con piccole porzioni per valutare una possibile intolleranza al lattosio.

Non importa se scegliamo un formaggio derivato dal latte vaccino o dal latte di pecora, anche se è più consigliabile quello di pecora. Non bisogna dare la buccia del formaggio in quanto può contenere batteri.

Vari tipi di frutta

La frutta fornisce tantissime varietà di vitamine per i cani, anche se bisogna sapere che i cani devono evitare di mangiare i semi del frutto. Mela, pera o pesca e molti altri frutti, sono cibi sani per il cane.

Come con qualsiasi altro cibo, la quantità deve essere limitata. Troppa frutta potrebbe infatti causare diarrea , quindi è consigliabile iniziare con piccole porzioni e valutare la reazione del cane.

Alcuni cani mangiano mele senza problemi, altri, invece, possono avere problemi e preferire la pera, per esempio. Tutto sta nel provare e nel valutare le condizioni post pasto del cane.

Alcuni tipi di verdure

Le verdure sono fonte di vitamina K. Bietole, cavoli e spinaci contengono grandi quantità di questa vitamina. Tuttavia questi tipi di verdure non sono spesso digeribili dal cane, quindi è consigliabile offrirle cotte.

ai esagerare con le quantità potrebbe verificarsi diarrea. Una piccola quantità, di tanto in tanto, è più che sufficiente.

Tanto tanto...sole

Sì, lo sappiamo... il sole non è un alimento, eppure il sole è una grande fonte di vitamina D, ed i cani non possono assorbire la vitamina D attraverso la pelle, come fanno gli esseri umani.

Avete mai visto il vostro cane leccarsi le zampe dopo essere stato al sole? E' un modo istintivo per assorbire la vitamina D che il sole ha lasciato sui suoi peli. Può sembrare incredibile, ma è tutto vero.

Conclusioni

Non auto-medicate mai il vostro cane con l'acquisto di integratori vitaminici solo perché lo vedete un pò giù. Dovrebbe essere sempre il veterinario a consigliarne l'uso e la quantità.

Troppe vitamine possono essere dannose per la salute tanto quanto la loro mancanza, e i cani hanno bisogno di una quantità limitata di vitamine in generale.

Se preferite aumentare le quantità di vitamine attraverso gli alimenti, ricordate sempre che la quantità deve essere equilibrata.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere