Lunedi' 20 Agosto 2018

Cimurro cane: sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  21/10/2016
Clicca per ingrandire le foto

Il cimurro nel cane è una malattia virale molto pericolosa, ma che per fortuna si verifica raramente, in quanto la maggior parte dei cani sono vaccinati.
Oltre ai cani, la malattia può colpire volpi, lupi, procioni, furetti, martore e lontre.

Collegamenti sponsorizzati

Il cimurro provoca sintomi molto diversi che colpiscono principalmente il tratto respiratorio, il tratto gastrointestinale e il sistema nervoso del cane.

Cause del cimurro nei cani?

L'agente eziologico del cimurro è un virus che si trasmette attraverso il contatto con animali infetti e i loro escrementi (urine, feci, secrezioni nasali, ecc.).

Il virus può, a seconda delle condizioni ambientali, sopravvivere anche un paio di giorni, quindi può infettare coperte, lettiere e altri oggetti vicini all'ambiente del cane.

Quando un cane è infettato da cimurro, il virus inizia a moltiplicarsi prima nella gola e poi nei linfonodi dei bronchi.
Successivamente attacca il midollo osseo e i tessuti linfatici, ed infine nelle membrane mucose del tratto respiratorio, del tratto digerente e nel tratto urogenitale.

Il virus del cimurro può anche colonizzarsi nel tessuto nervoso del cane.

Quindi, a seconda di dove attacca il cimurro, i sintomi possono essere vari.
In alcuni cani le difese immunitarie riescono a combattere il cimurro e a non farlo diffondere nel corpo.

Sintomi del cimurro nel cane?

Il cimurro può manifestarsi con vari sintomi perchè, come detto, attacca diversi organi:

SINTOMI GENERALI
  • Infezioni secondarie: all'inizio della malattia possono apparire delle infezioni che si risolveranno da sole, ma possono riapparire dopo qualche settimana.
  • Mancanza di appetito: il cane non avrà voglia di mangiare.
  • Debolezza e letargia: l'animale non avrà la stessa energia di prima, soprattutto quando si eseguono attività di routine come camminare o correre.
  • Fatica e letargia: non avrà la stessa energia di prima quando si eseguono attività di routine come camminare o correre.
  • Perdita di peso: questo sintomo è accompagnato dalla mancanza di appetito.
  • Disidratazione: il cane sarà così a disagio che non avrà nemmeno voglia di bere.

SINTOMI RESPIRATORI
  • Secrezioni nasali: possono essere verdastre e in alcuni casi possono essere accompagnate da pus.
  • Tosse: spesso il cane tossisce.
  • Difficoltà a respirare: affanno causato soprattutto dalla tosse persistente e stizzosa.

SINTOMI OCULARI
  • Rossore degli occhi
  • Congiuntivite accompagnata da secrezioni purulente.
  • Ulcera della cornea

SINTOMI GASTROINTESTINALI
  • Vomito, spesso dall'aspetto giallastro.
  • Diarrea, a volte di colore giallo.

SINTOMI CUTANEI
  • Le gambe del cane iniziano a irrigidirsi e a squamarsi
  • Cheratinizzazione e pigmentazione del naso (tartufo).

SINTOMI DENTALI
  • Ipoplasia dello smalto dei denti

SINTOMI NEUROLOGICI
  • Tic e spasmi
  • Convulsioni: in genere si verificano una o più volte al giorno e per brevi momenti prima che la situazione del cane peggiori.
  • Paralisi: a seconda delle condizioni dell'animale può essere parziale o totale.
I sintomi neurologici tendono ad apparire in uno stadio avanzato della malattia.

I sintomi di cimurro nei cani possono verificarsi insieme, separatamente o in sequenza. Inoltre, spesso si aggiunge febbre alta e malessere generale. Il cimurro è una malattia veramente complessa e grave, e particolarmente colpiti sono spesso i cuccioli non vaccinati o indeboliti.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi

La diagnosi di cimurro nel cane deve essere fatta esclusivamente da un veterinario.

Dopo un esame fisico completo, il veterinario analizzerà a fondo i sintomi. Per confermare la diagnosi di cimurro, il veterinario eseguirà un tampone delle mucose del cane, e lo manderà ad un laboratorio per essere analizzato.

E' possibile curare il cimurro?

Se il cimurro è in stato avanzato, il cane deve essere trattato in una clinica veterinaria.

Purtroppo il virus del cimurro non può essere curato, quindi il veterinario di solito cercherà di trattare principalmente i sintomi (terapia sintomatica).
Per prevenire una possibile infezione batterica, il veterinario prescriverà al cane diverse settimane di antibiotico e integratori.

Questi antibiotici e integratori vitaminici e nutrizionali consentono al cane di aumentare le sue difese immunitarie per guarire dal cimurro. Ricordate che prima viene diagnosticata la malattia, maggiore sarà la sua aspettativa di vita.

Non fate progredire la malattia, perché se il virus raggiunge il sistema nervoso può essere fatale o creare la paralisi totale del cane. All'inizio può essere difficile riconoscere la malattia, poiché i sintomi, soprattutto nelle prime fasi di incubazione, non sempre sono evidenti.

Prognosi

Se la virulenza è bassa la prognosi è favorevole.

Nei casi più gravi, un'infezione da cimurro può essere fatale, soprattutto se il cimurro colpisce il sistema nervoso del cane.


Prevenire cimurro nel Cane

Contro il cimurro l'unica strada è la vaccinazione, consigliata dai veterinari per tutti i cani. Nessuno meglio del veterinario può consigliarvi il ​​miglior piano di vaccinazione, e ricordatevi di rivaccinare il vostro cane ogni anno dopo i 12 mesi di età.

I cuccioli possono già essere vaccinati contro il cimurro a partire dall'età di otto settimane.
In questo modo il cane ha una protezione adeguata, anche se un'altra vaccinazione contro il virus del cimurro deve essere ripetuta dopo quattro settimane.

Mantenete pulita la vostra, perché il virus del cimurro è vulnerabile ai disinfettanti e ai comuni detergenti che vengono utilizzati quotidianamente per pulire. Si consiglia di tenere il cane in luoghi caldi e ventilati. Evitare di far camminare il cane nei campi e parchi prima di essere stato vaccinato, potreste mettere a rischio la sua salute.

Quando andare dal veterinario

Il cimurro è una grave malattia del cane, e come proprietari di un animale domestico, è doveroso consultare un veterinario quando si iniziano a notare sintomi come tosse, vomito e diarrea o febbre.

Il veterinario confermerà se si tratta di una infezione da cimurro o di altra malattia, e inizierà tempestivamente le cure necessarie.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere