Venerdi' 15 Dicembre 2017

Criptorchidismo nel cane

  • Pubblicato il:  26/03/2016
Foto Criptorchidismo nel cane

Il Criptorchidismo del cane è una condizione presente alla nascita in cui uno o entrambi i testicoli non riescono a scendere nello scroto.

Se il testicolo non è disceso nello scroto dopo circa due mesi di età, di solito ci sono poche possibilità che si verifichi una successiva discesa.

Collegamenti sponsorizzati

Il testicolo ritenuto di solito è sottosviluppato e non funzionale, e potrebbe portare ad una potenziale fonte di problemi (in particolare il cancro), se non viene rimosso.

Il testicolo ritenuto può rimanere all'interno dell'addome o nell'inguine.

Si pensa che il Criptorchidismo sia ereditario, quindi potenzialmente potrebbe essere trasmesso alla generazione successiva.
La castrazione bilaterale (asportazione di entrambi i testicoli) è consigliata in tutti i cani affetti da Criptorchidismo.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi

Il Criptorchidismo è diagnosticato mediante palpazione dello scroto, dove il veterinario verificherà l'assenza di uno o entrambi i testicoli.
La diagnosi è spesso fatta quando il cane si presenta dal veterinario per la castrazione di routine, e spesso il proprietario non è a conoscenza di tale problema.

Trattamento

La castrazione è il trattamento raccomandato nei cani affetti da criptorchidismo.
A secondo di dove si trova il testicolo ritenuto, l'incisione può essere fatta nell'inguine o nell'addome.

Cure a casa

Dopo che il cane è tornato a casa, evitate qualsiasi attività fisica eccessiva, e monitorate l'incisione ogni giorno per escludere segni di arrossamento, gonfiore o sacche di pus.

Non permettete che il vostro cane possa leccare o masticare la ferita, magari applicando un collare "elisabettiano" per impedirgli di arrivare all'incisione.

I punti di sutura in genere saranno rimossi dopo 10 / 14 giorni.

Il criptorchidismo è una malattia ereditaria e non può essere evitata.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere