Giovedi' 14 Dicembre 2017

Carprodyl - Farmaco per Cani

  • Pubblicato il:  01/07/2017
Foto Carprodyl - Farmaco per Cani

Carprodyl® è un farmaco per cani prescritto per alleviare il dolore e l'infiammazione. Carprodyl® contiene il principio attivo del carprofen, e viene venduto in diverse concentrazioni: compresse da 20 mg, 50 mg o 100 mg.

Collegamenti sponsorizzati

Il farmaco appartiene alla famiglia dei farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), quindi ha proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche (analgesiche) e antipiretiche.

Collegamenti sponsorizzati

Modalità d'uso per cani

l veterinario potrebbe prescrivere Carprodyl® per il dolore e l'infiammazione del sistema muscolo-scheletrico, dopo un intervento chirurgico per alleviare il dolore, e per alcune malattie articolari degenerative come l'artrosi nei cani.

Se il Carprodyl® deve essere somministrato per molto tempo, si raccomandano visite regolari dal veterinario.

Carprodyl® non deve essere somministrato a:

  • Gatti
  • Cani in stato di gravidanza o in allattamento
  • Cani con una nota ipersensibilità al farmaco o a qualche ingrediente del carprofen
  • Cuccioli più piccoli di quattro mesi
  • Cani con malattie cardiache, epatiche o renali
  • Cani con sospetta emorragia o ulcerazione del tratto gastrointestinale (ulcera gastrointestinale) o con problemi ematici
  • Cani anziani

La dose raccomandata è di 4 mg per chilogrammo di peso corporeo al giorno. La dose può essere somministrata in una sola volta o suddivisa in due dosi uguali.

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane

Solo il veterinario può stabilire la durata del trattamento e la dose giornaliera. Le compresse sono aromatizzate e vengono solitamente ingerite dal cane facilmente.

Effetti collaterali

Pur essendo un farmaco comune e poco tossico, Carprodyl® può causare effetti collaterali, tra cui:
  • Vomito
  • Diarrea
  • Sangue nelle feci
  • Perdita di appetito e sonnolenza (letargia)
  • Problemi epatici o renali

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere