Mercoledi' 17 Gennaio 2018

Repellenti per allontanare i cani

  • Pubblicato il:  13/08/2017
Foto Repellenti per allontanare i cani

Un repellente per cani è un prodotto, chimico, elettronico o naturale, che serve per allontanare i cani randagi o del vicino dalle nostre case o dal nostro giardino. I cani hanno un senso dell'olfatto molto sviluppato e riescono a sentire odori anche a centinaia di metri di distanza.

Collegamenti sponsorizzati

Uno dei motivi principali per spesso si cercano soluzioni per impedire ai cani di avvicinarsi è la marcatura del territorio con l'urina (quante volte avrete visto un cane alzare la gamba davanti la porta o vicino al giardino di casa vostra).

Come per gli esseri umani, ci sono alcuni odori che i cani detestano e che hanno un effetto repellente su di loro e quindi possono essere utilizzati per evitare che si avvicinino alla nostra proprietà.

In questo articolo parleremo di alcuni repellenti naturali per cani che sono anche sicuri per la loro salute, facili da fare e poco costosi. Bisogna solo provare diversi odori prima di trovare quello che funziona.

Limone

Alcuni cani non amano l'odore degli agrumi, come l'arancia e il limone, anzi, lo trovano orrendo. Una buon repellente per cani agli agrumi consiste nel tagliare alcuni limoni, spremerli e spruzzarne il succo intorno al vostro giardino o davanti la porta.

Se riuscite a trovarlo, l'olio di agrumi funziona molto bene. Ricordate, però, che questo metodo, anche se innocuo per i cani, potrebbe macchiare e rovinare tessuti e piante.

Collegamenti sponsorizzati

Peperoncino

Un deterrente per cani che funziona molto bene è il Peperoncino di Caienna. I repellenti che vengono attivati attraverso il sapore, rispetto a quelli olfattivi o a contatto, sono ideali soprattutto per allontanare i cani lontano da quelle cose che amano masticare, come mobili, tende etc...

Dei vari sapori naturali e facili da trovare, il peperoncino è uno dei più efficaci. Il principio attivo nei peperoncini è la capsaicina, una sostanza chimica che, anche se non è tossica per i cani, provoca un effetto irritante sulla lingua, naso, gola e sulla pelle al contatto.

Per fare uno spray in casa avete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Bottiglia di plastica Spray
  • Acqua
  • Oli essenziali
  • Pepe di Caienna

Quindi, procedete come segue:

  • Versare un cucchiaio di Pepe di Caienna in una bottiglietta spray di plastica. Utilizzare bottigliette nuove, perché i possibili residui chimici presenti in un contenitore usato o sporco possono diminuirne l'effetto repellente.

  • Riempire la bottiglia con acqua e agitate bene per amalgamare il tutto

  • Provate a spruzzare questo liquido vicino ai mobili in giardino o davanti il cancello e riapplicate quando necessario.

  • Se volete aumentare l'effetto repellente, potete aggiungere cinque o sei gocce di olio essenziale. Essenze che funzionano bene nell'impedire i cani ad avvicinarsi sono gli estratti di agrumi, cannella, eucalipto e mela acerba.

    Agitare il flacone per distribuire uniformemente l'olio prima di utilizzarlo.

Aceto

I cani non amano l'odore dell'aceto, e una miscela concentrata di aceto e acqua - una parte di aceto a cinque parti d'acqua - può essere un ottimo deterrente che molti cani eviteranno.

L'aceto può essere potenzialmente pericoloso per alcune piante, quindi non spruzzatelo nel vostro giardino. Potete però inzuppare i filtri del caffè biodegradabili in aceto bianco e lasciarli asciugare al sole. Una volta asciugati, tagliateli in strisce sottili - della lunghezza di uno stuzzicadenti - e posizionateli in più zone in tutto il tuo giardino, lontano dalla portata dei bambini.

Questo rimedio allontanerà i cani e non causerà alcun danno ai vostri fiori e piante.

Ammoniaca

I cani odiano l'odore dell'ammoniaca. Questo prodotto, infatti, è molto irritante per il naso sensibile del cane. Posizionate batuffoli di cotone imbevuti di ammoniaca vicino alle zona che volete proteggere.

Per il giardino, è possibile utilizzare lo stesso metodo che abbia descritto sopra per l'aceto, ma sostituendo l'aceto con l'ammoniaca. Non versate né spruzzate ammoniaca sul prato o sui fiori perché potrebbe danneggiarli.

Altri prodotti naturali

Anche se i peperoncini, gli agrumi e l'aceto sono i più comuni repellenti per cani fatti in casa e consigliati perchè non causano alcun problema di salute, ci sono altri rimedi, come l'olio di garlic, la lavanda e la citronella che con il loro odore riescono a respingere i cani.

Ripetiamo che non esiste un prodotto che funziona per ogni cane e quindi potrebbe essere necessario fare alcune prove prima di trovare il rimedio giusto. Diversi prodotti naturali sono anche disponibili nei negozi di ferramenta, negozi per animali e di giardinaggio.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere