Venerdi' 24 Novembre 2017

Come rimuovere pulci e zecche dal Cane in modo naturale

  • Pubblicato il:  07/05/2017

I cani sono spesso invasi da pulci e zecche, indesiderati visitatori che possono creare problemi non solo ai nostri animali domestici, ma anche noi. Inoltre, questi parassiti esterni possono causare varie malattie sia negli animali che nelle persone. Pertanto, è necessario impedirne la moltiplicazione in casa, magari ricorrendo a qualche rimedio naturale.

Collegamenti sponsorizzati

Rimedi casalinghi per rimuovere le zecche dal Cane

Se il vostro cane è stato attaccato da una zecca, un piccolo parassita che si attacca alla pelle e si alimenta con il suo sangue, è possibile rimuoverlo con un metodo tutto naturale.

Le zecche in genere si trovano dietro le orecchie, vicino all'ano o nel collo, dove il cane non arriva a grattarsi bene. Ogni volta che il vostro cane torna da una passeggiata bisogna verificare che non ci siano ospiti indesiderati, anche se in genere questi parassiti provocano prurito.

ALCOOL ISOPROPILICO
Fate una miscela di due parti di Alcool isopropilico (antisettico per allentare il parassita dalla pelle) e una di olio (per lubrificante). Con panno o una garza passatelo sopra la zecca più volte, fino a quando non si stacca da sola.

camomilla zecche cane
LA MANZANILLA
Un rimedio casalingo molto efficace per debellare le zecche è la Manzanilla (olio di camomilla). Preparate un infuso con alcuni fiori di camomilla e aspettate che si raffreddi, quindi applicatela con un pò di cotone nelle aree critiche. Alla fine disinfettate casa per non lasciare tracce.

INFUSO DI AGRUMI
Un altro buon repellente contro questi parassiti può essere fatto utilizzando gli agrumi, come arance, limoni, mandarino e pompelmo (i primi due sono i più raccomandati).

Mettete a bollire mezzo litro d'acqua e aggiungete due agrumi a fette. Un minuto dopo l'ebollizione spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per almeno un ora. Quindi applicate l'infuso sul manto del cane, avendo cura che non finisca sugli occhi.

Con questa preparazione si può anche sanificare casa, in particolare pavimenti e angoli.

ACETO DI MELE
L'aceto di mele è un buon rimedio per uccidere le zecche. Miscelate a parti uguali aceto di mele e acqua, e con del cotone o con un panno umido pulito bagnare la pelle del cane. Questa soluzione può essere utile anche dopo aver fatto il bagno al cane.

Se le zecche lasciano ferite o piaghe sulla pelle del cane, è possibile utilizzare creme alla calendula, gel o crema con aloe vera e olio di lavanda (protettore).

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Rimedi casalinghi per rimuovere le pulci dal Cane

Nel caso di pulci, questi parassiti esterni del cane possono essere considerati come i pidocchi dell'uomo.

Il problema è che questi parassiti possono attaccare non solo gli animali, ma attaccarsi e mordere anche gli esseri umani, e possono trasmettere potenzialmente varie malattie.

MENTUCCIA
Per rimuovere le pulci, potete fare un infuso con mentuccia, e una volta raffreddato versatelo in un flacone spray. Spruzzatelo sul mantello del vostro cane e non risciacquate. Nella miscela potreste mettere anche un pò di lievito o di aglio per prevenire la reinfestazione.

zecca cane
ACETO DI MELE E VODKA
Far bollire tre tazze di acqua. In una ciotola a parte mescolare un cucchiaio di aceto di mele e uno di vodka. Aggiungere due gocce di olio essenziale di lavanda, due di eucalipto e due di opoponax. Se volete anche una goccia di olio di cedro, geranio, rosmarino e citronella.

Mescolare bene e versare nell'acqua bollente. Lasciate raffreddare, filtrate l'infuso e mettetelo in una bottiglia spray.

È possibile eliminare le pulci (e le zecche) spargendo anche del sale sui tappeti, pavimenti e lettiere per animali. Il sale li disidrata e li uccide rapidamente. Per evitare che i cani vengano intossicati, è meglio eseguire questo rimedio mentre il cane è fuori per una passeggiata o se si va in vacanza.

Come ultimo suggerimento, alimentate il vostro cane con cibo di alta qualità, in modo da avere un sistema immunitario forte che impedisca ai parassiti di causare anemia, debolezza, stanchezza. Assicuratevi che nel loro cibo ci siano ingredienti alimentari come selenio, zinco e vitamine del gruppo B.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere