Lunedi' 23 Ottobre 2017

Come scegliere lo shampoo per il Cane

  • Pubblicato il:  10/02/2017

Vi sono shampoo specifici per ciascun tipo di cane, per il tipo di pelo e la sensibilità della sua pelle...

È quindi importante che scegliate il prodotto più adatto al vostro cane.

Collegamenti sponsorizzati

La scelta di un buon shampoo per il cane

Ecco alcuni aspetti molto importanti che si devono tenere a mente prima di acquistare uno shampoo per il cane:

  • Per la cura del vostro cane preferite sempre uno shampoo di marca adatto al tipo di pelle del vostro amico peloso.

    La pelle del cane, infatti, non è la stessa di quella dell'uomo.
    È più sottile e fragile, ed anche uno shampoo delicato o shampoo per bambino non è adatto.

  • Uno shampoo che fa tanta schiuma non è

    Clicca per ingrandire le foto
    Collegamenti sponsorizzati

    una garanzia di qualità..

    Alcuni shampoo schiumano molto, ma a volte questo può essere uno svantaggio quando si lava il cane perchè, durante il risciacquo, potrebbe rimanere qualche residuo e irritare la pelle del cane.


  • Evitare gli shampoo che contengono agenti chimici, come coloranti e solfati, perchè possono essere dannosi per il vostro cane.

  • Usate shampoo con ingredienti naturali se possibile.

    Essi contengono tensioattivi e acidi grassi che sono meno irritanti rispetto alle sostanze chimiche.

    Ogni shampoo naturale ha diverse proprietà.
    Quelli a base di zinco sono raccomandati per i cani con pelle sensibile, quelli a base di aloe vera per lenire il prurito.

  • cane che fa lo shampoo
  • Lo shampoo varia anche a seconda della lunghezza del pelo del vostro cane, pelo corto, medio o lungo, ma dipende anche dal tipo di mantello: liscio, riccio, con nodi ...

    Per alcuni tipi di mantello che si aggroviglia facilmente, si consiglia di utilizzare anche un balsamo.

  • Il vostro cane può avere problemi di pelle.

    Può essere allergico a determinati prodotti o essere soggetto a frequenti dermatiti o prurito.

    In questo caso, si consiglia di utilizzare uno shampoo per pelli sensibili e ipoallergenici.

  • Se avete bisogno di fare il bagno al cane in fretta, perché non avete tempo o perché non è molto sporco, si può optare per uno shampoo a secco.

    E' un prodotto in polvere.
    Si applica sul pelo e viene rimosso utilizzando un pennello.

    È inoltre possibile utilizzare polvere di talco o bicarbonato di sodio.

In caso di dubbi sulla scelta di un buon shampoo per il vostro cane, non esitate a chiedere il parere di un toelettatore o del vostro veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere