Lunedi' 24 Settembre 2018

Condroprotettore naturale per Cani

  • Pubblicato il:  17/08/2018
Foto Condroprotettore naturale per Cani

Collegamenti sponsorizzati
Tutti gli animali vertebrati, inclusi i cani, hanno nelle loro articolazioni una sostanza chiamata collagene che protegge contro l'usura durante il movimento. Il collagene viene prodotto dal corpo stesso, ma diminuisce con il passare degli anni. Quando le articolazioni sono sollecitate e vi è una carenza di collagene i nostri cani iniziano a sviluppare di alcune malattie, come l'artrosi.

Per prevenire o ritardare queste malattie, è necessario l'uso di condroprotettori, cioè sostanze che aiutano a prevenire danni alle articolazioni, evitando il deterioramento del collagene e aiutare il corpo a generare di nuovo.

Nell'articolo di oggi parleremo delle migliori opzioni per aiutare il vostro amico peloso con i condroprotettori naturali per cani.

Cosa sono i condroprotettori?

Sono prodotti naturali contenenti la stessa materia del collagene, cioè acido ialuronico (parte del liquido sinoviale), glucosamina e condroitina. Oltre a queste sostanze, si possono trovare anche:

  • Vitamina E: ha un effetto antiossidante e previene i radicali liberi dal deterioramento del collagene.
  • Magnesio: aumenta la percentuale di assorbimento da parte del corpo di glucosamina e condroitina ingerita.
  • Omega 3: ha effetti anti-infiammatori che contribuiscono a ridurre il danno articolare.

Dove si trovano queste sostanze? E' possibile soprattutto attraverso due fonti:

  • Integratori commerciali: hanno una percentuale più alta di assorbimento ma un costo più elevato.
  • Integratori naturali: alimenti ricchi di sostanze condroprotettive.

Collegamenti sponsorizzati

Quali cani hanno bisogno di condroprotettori?

In linea di principio tutti i cani potrebbero consumare condroprotettori poiché non sono dannosi per la salute, ma soprattutto questi:

  • Cani di età avanzata: dal momento che non il loro corpo non riesce a generare così tanto collagene da sopperire a tutte le funzioni di cui le articolazioni hanno bisogno.

  • Cani che presentano patologie articolari, come displasia o osteoartrosi, per ridurre il dolore e dare a questi animali una migliore qualità della vita.

  • Cani atletici: cani sportivi, come quelli che si dedicano a canicross o altre attività fisiche o che trascorrono parte della giornata a correre.

  • Cani di qualsiasi età e taglia in sovrappeso. I cani obesi hanno più probabilità di sviluppare problemi articolari.

Quali alimenti contengono condroprotettori?

Di seguito un elenco di alimenti che contengono collagene utile per i nostri cani:

  • Carni e ossa: tutti tipi di carne e le ossa hanno una piccola percentuale di collagene all'interno delle proprie cellule.

  • Pelle di pollo: questa parte del corpo ha una percentuale significativa di collagene ma anche di acidi grassi e può essere aggiunta insieme alla carne magra.

  • Polmone: questo organo è ricoperto di bronchi e questi, di solito sono formati da collagene.

  • Zampe di maiale o pollo: proprio come altre frattaglie (trachea di maiale, agnello, mucca , ecc.) sono ricche di collagene e possono essere offerti al cane come premio.

  • Bocca di maiale o di vitello: la bocca di vitello è un'ottima scelta in aggiunta alla carne magra.

  • Molluschi: vongole e cozze rappresentano una buona alternativa alla carne.

Ovviamente, esistono alimenti ricchi di condroprotettori vegetali, ma vogliamo rispettare la natura del cane che è un animale carnivoro e quindi l'assimilazione di collagene proveniente da fonti animali è maggiore.

Quando parliamo di premio ci riferiremo al cibo che diamo al cane fuori pasto, come nel caso delle ossa ricreative.

Conclusioni

Quindi, se avete un cucciolo in crescita, un cane anziano o con problemi articolari, prendete in considerazione una dieta naturale completa e un integratore con questi alimenti, noterete sicuramente dei miglioramenti. Prima di dare ai vostri cani qualsiasi prodotto, naturale o meno, si consiglia di farlo sotto controllo medico veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere