Mercoledi' 17 Gennaio 2018

Perchè i Criceti mordono?

  • Pubblicato il:  14/12/2017
Foto Perchè i Criceti mordono?

Se siete stati morsi da un criceto saprete che fa davvero male e probabilmente non vorrete ripetere questa spiacevole esperienza! Ma perché i criceti mordono? E come possiamo evitarlo?

Collegamenti sponsorizzati

Perché il criceto morde?

I criceti di solito mordono se si sentono minacciati. Sono animali da preda e quindi hanno bisogno di un mezzo per proteggersi. In questo articolo parleremo delle situazioni in cui i criceti possono mordere, e cosa si può fare per evitare il loro morso.

  • I criceti non vedono bene ed usano il loro senso dell'olfatto per identificarci. Per questo motivo, è facile che possano confondere il vostro dito con un gustoso piatto di cibo.

    Se avete intenzione di mettere la vostra mano nella gabbia del criceto, o di toccarla, ricordate sempre di lavarvi le mani. Eliminando gli odori presenti sulla vostra mano si riducono le possibilità che il criceto cerchi di mordervi dopo aver confuso il vostro odore con del cibo.

  • Conosci il tuo criceto. Quando portate per la prima volta un criceto in casa, probabilmente non è ancora abituato a stare a stretto contatto con gli umani.

    Lasciate passare qualche giorno prima di interagire con il vostro nuovo animale domestico e, soprattutto, che lui vi conosca. Questo riduce la possibilità di essere morsi.

    Se non familiarizzate con il vostro animale prima di tentare un approccio, potreste spaventarlo e rischiare che vi morda un mano.

  • Durante i primi giorni, prima di iniziare a fare amicizia, lasciategli esplorare il suo ambiente. In questo modo si abituerà agli odori che lo circondano e si sentirà al sicuro. Dopo un paio di giorni dovreste sedervi vicino alla gabbia e parlare con lui.

    A poco a poco, iniziate a mettere la mano vicino alla gabbia del criceto. Ovviamente fatelo quando il vostro piccolo amico è sveglio e attivo, in modo da non spaventarlo. Evitate di mettere la mano proprio dentro la gabbia all'inizio e non tentate di toccarlo. Dovreste sempre lasciare che sia lui a venire da voi.

    Potreste usare dei dolcetti per incoraggiare un incontro più piacevole, ma fai attenzione a non farlo diventare obeso.

    Una volta che il criceto inizia a interagire con la vostra mano, potete iniziare a toccarlo delicatamente e alla fine provare a prenderlo. Non tenete un criceto con le sole dita, ma per tenerlo in modo sicuro utilizzate entrambe le mani.

Se seguirete questi suggerimenti, voi e il vostro criceto diventerete grandi amici. Mettere un criceto a suo agio evita dolorosi morsi!!

Collegamenti sponsorizzati

Quando può mordere il criceto?

Oltre a conoscere i perchè i criceti mordono, bisogna anche capire quando è possibile che si verifichi un morso. Anche se voi e il vostro criceto vi conoscete, ci sono alcune situazioni che bisogna comunque evitare se non volete essere morsi dal vostro "piccolo amico"!

  • Non disturbare mai il criceto mentre dorme. Se lo farete, si spaventerà ed è probabile che vi morda.
  • Non toccate il criceto da dietro, perchè potrebbe spaventarsi.
Il momento migliore per prendere o toccare un criceto è quando è sveglio e vivace, ma soprattutto quando è lui ad avvicinarsi e quando il può vedere cosa fate.

Cosa fare se il criceto ci morde?

Se avete la sfortuna di essere morsi da un criceto, può essere doloroso. I criceti hanno denti lunghi e affilati che possono bucare la nostra pelle.

Questo non significa che bisogna aver paura di lui, ma ci sono alcuni consigli che è utile ricordare:

  • Non agitate il criceto per liberarvi dal suo morso. Basta rimetterlo con delicatezza nella sua gabbia.

  • Non urlate al vostro criceto. Questo lo spaventerà e rimarrà attaccato al vostro dito.

  • Pulire la ferita con acqua tiepida e una soluzione antibatterica. Assicuratevi che la ferita sia asciutta, ed usate un pezzo garza per proteggerla.

  • Il giorno successivo controllate la ferita per essere sicuri che l'eventuale gonfiore sia diminuito. Se è la zona è ancora molto gonfia potreste aver bisogno di antibiotici (chiamate il medico di famiglia).

Le probabilità di contrarre una malattia a seguito del morso di un criceto sono estremamente basse.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere