Venerdi' 24 Novembre 2017

Cure dentali per il Cane

  • Pubblicato il:  25/11/2016

Sicuramente fate di tutto per mantenere sano il vostro cane: cibo di qualità, controlli di routine e tanto esercizio fisico.

Ma per quanto riguarda i suoi denti?

L'igiene orale del cane è un fattore spesso trascurato ma importante per la sua salute generale.

Collegamenti sponsorizzati

Se non trattato, un mal di denti o l'infiammazione delle gengive, potrebbe causare la migrazione dei batteri nel flusso sanguigno, provocando problemi al cuore, reni o fegato.

I veterinari confermano che circa l'85% dei cani oltre i 4 anni sono affetti da qualche forma di malattia parodontale, una condizione dolorosa e che può portare alla perdita dei denti e infezioni.

Le buone notizie? Tutti questi problemi sono prevenibili con pulizie dentali regolari e con controlli professionali.

La maggior parte degli esperti concordano sul fatto che la spazzolatura quotidiana è l'ideale, anche se andrebbe bene tre o quattro volte alla settimana.

Cosa fare per mantenere i denti del cane puliti

Purtroppo, i cani non possono prendersi cura dei loro denti, ma possono mantenerli puliti con la masticazione.

Una lunga masticazione aiuta raschiare via la placca e la sporcizia.

In commercio si possono trovare tipi di ossa morbidi e delicati sui denti.
Non date mai al cane oggetti duri, come zoccoli o ossa di bistecca perchè potrebbe rompersi un dente.

Alcuni cani amano mordere e masticare ossa artificiali o giocattoli.
Provate e vedete se al vostro cane piace.

Scegliete giocattoli di gomma o di nylon con una superficie ruvida o irregolare, e abbastanza grandi da evitare il rischio di soffocamento.

Probabilmente non vorrete condividere il vostro spazzolino da denti, quindi una volta che siete pronti per iniziare la spazzolatura, avrete bisogno di alcuni strumenti:
  • - Spazzolino per Cani: Uno spazzolino da denti umani funziona bene; sceglierne una morbida in una dimensione per abbinare la sua bocca. Spazzolini da denti canini sono più angolata e anche venire in uno stile polpastrello, che scivola sopra l'estremità del dito.

    Scegliere il tipo che entrambi piace.

  • - Dentifricio per Cani: E' molto improbabile che il vostro cane impari a sputare, quindi avrà di bisogno di un dentifricio che sia sicuro da deglutire.

    Bisogna escludere i dentifrici per uso umano, che contengono abrasivi e detergenti che possono risultare tossici per il cane.

  • - Salviette: Quando non c'è tempo per la spazzolatura, è possibile utilizzare una salvietta dentale per cani, disponibile presso la maggior parte dei negozi di animali, o di un semplice tampone di garza avvolto attorno al dito.


Una volta raccolto gli strumenti necessari, il vostro prossimo obiettivo è convincere il vostro cane.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

La pulizia dei denti

Pronto per iniziare spazzolatura?
Non aspettatevi che il vostro cane si sieda e apra la bocca.

A secondo dell'età e dal carattere del vostro cane, l'opera di convincimento può richiedere diversi giorni e addirittura diverse settimane prima di ottenere la sua collaborazione.
Ma non abbiate fretta.

Iniziate trasformando il vostro dito in un ossequio gustoso e da leccare (per es. spalmatelo con del burro di arachidi, cibo per bambini o yogurt magro).

Lasciate che il cane vi lecchi il dito, e contemporaneamente iniziate a strofinare i denti e le gengive.
Successivamente cercate di alzare le sue labbra in modo da esporre maggiormente i suoi denti.

foto spazzolare denti cane
Il cane avrà bisogno di tempo per imparare a tenere aperta la bocca.

Posizionare delicatamente una mano sotto la mascella inferiore e l'altra sulla parte superiore.
A poco a poco iniziate delicatamente ad aprire le mascelle.

Una volta che il vostro cane capisce che è tutto ok, potete iniziare con il dentifricio.

- Lasciate che il vostro cane annusi e lecchi il dentifricio e lo spazzolino da denti.

- Sollevate le labbra del cane e iniziate a strofinare i denti visibili sia con il dito che con lo spazzolino da denti. Un tocco di dentifricio può suscitare il suo interesse.

Aumentare gradualmente il numero di denti da lavare, e riapplicare il dentifricio, se necessario.
Ricordatevi di spazzolare anche lungo il bordo gengivale, con un movimento circolare funziona meglio.

Se le cose vanno per il verso giusto, provate aprendo dolcemente la mascella e a spazzolare i denti posteriori.

Guarda il Video

Come lavare i denti al Cane
Come lavare i denti al Cane

Concludete l'operazione con un premio speciale, anche se non è andato bene.
Il cane cercherà di associare la spazzolatura con un lieto fine, e sarà più tranquillo la prossima volta.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere