Martedi' 20 Novembre 2018

Diagnosi di leishmaniosi canina

  • Pubblicato il:  13/05/2017

Con l'arrivo della primavera e dell'estate arrivano anche le temute zanzare (flebotomi) e i pappataci, piccoli insetti che provocano le gravi infezioni di leishmaniosi nei cani. Questi insetti trasmettono la malattia mordendo e nutrendosi del sangue degli animali.

Collegamenti sponsorizzati

Flebotomi e pappataci vivono principalmente nelle zone calde con elevata umidità o vicino a fiumi, stagni o bacini d'acqua di zone costiere. Le probabilità di trasmissione della leishmaniosi nei cani in queste zone è molto alta.

Una rapida diagnosi di leishmaniosi può salvare spesso la vita del cane. Ma adesso vediamo come viene diagnosticata la leishmaniosi canina.

Diagnosi della leishmaniosi cutanea

La leishmaniosi può colpire la pelle e gli organi interni del cane. La leishmaniosi cutanea è caratterizzata da manifestazioni caratteristiche ben visibili, e possono aiutarci a rilevare rapidamente la malattia.

Se il nostro cane è stato infettato potrebbe mostrare la progressiva evoluzione di questi sintomi, che sono caratterizzati da problemi dermatologici anche gravi.

In genere il cane inizia a perdere pelo in varie aree, creando punti calvi e piccole irritazioni o ulcere della pelle.

La pelle degli occhi comincia a gonfiarsi e mostra una sorta di glabro insensibile. Un altro dei sintomi più comuni della leishmaniosi è l'irritazione della pelle sulla parte interna delle gambe e del naso, che possono arrossarsi notevolmente e addirittura sanguinare.

La perdita di pelo costante, la mancanza di luminosità del mantello, la comparsa di macchie calvo e / o ulcere, la presenza di piccoli calli intorno agli occhi, l'arrossamento delle gambe più sangue e problemi al naso, sono i sintomi per confermare la diagnosi di leishmaniosi.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi di leishmaniosi viscerale

Questo tipo di leishmaniosi è più complessa e poco diagnostica, perchè non mostra sintomi ben visibili come la leishmaniosi cutanea. La leishmaniosi viscerale attacca soprattutto i reni, la milza e il sistema digestivo del cane.

Sono organi vitali, e se non viene diagnosticata in tempo il cane potrebbe morire.

I sintomi più evidenti di una leishmaniosi viscerale è la mancanza di appetito e perdita di peso costante. Il cane sarà apatico e spento, e i sintomi peggioreranno progressivamente man mano che la malattia deteriorerà gli organi interni.

Per diagnosticare la leishmaniosi viscerale di solito viene richiesta l'analisi completa delle feci. Il cane infettato mostrerà diarrea di colore scuro accompagnata da un odore molto sgradevole.

Questo tipo di diarrea è causata dalle emorragie interne, ed il colore scuro non è altro che la presenza di sangue di cane del sistema digestivo.

I cani affetti da leishmaniosi di solito tendono anche a sanguinare dal naso e, anche se è un sintomi comune ad altre malattie, è importante farlo valutare immediatamente da un veterinario.

Diagnosi clinica

Come avete potuto leggere nei paragrafi precedenti, la leishmaniosi non può essere diagnosticata solo attraverso l'osservazione dei segni clinici:

  • I cani esaminati potrebbero essere infetti, ma apparentemente sani. Questi animali possono avere la leishmaniosi ma rimangono asintomatici per la tutta la vita o guarire spontaneamente.

  • I segni clinici presenti non sono specifici e possono essere compatibili con altre malattie.

  • Come detto, esistono forme atipiche di leishmaniosi canina. I vari casi possono provocare dermatiti, coliti e malattie croniche dell'apparato cardiovascolare, respiratorio e muscolo-scheletrico. Questo complica ulteriormente la diagnosi clinica.

I test di laboratorio

La diagnosi definitiva della leishmaniosi canina è difficile. I segni clinici sono variabili, come descritto in precedenza; l'istopatologia è simile ad altri cani immuno-mediati e non v'è alcun test diagnostico specifico al 100%.

Nella diagnosi finale si deve tener conto di diversi metodi diagnostici, che sono:

  • Parassitologico: esame e coltura al microscopio.
  • Sierologico: rilevamento degli anticorpi.
  • Molecolare: amplificazione del DNA del parassita (PCR)
  • Xenodiagnosi: rilevazione e isolamento di un agente patogeno utilizzando un vettore naturale.

Collegamenti sponsorizzati

Le informazioni riportate potrebbero non essere accurate ma hanno hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
cerca un veterinario

Articoli correlati

Foto Leishmaniosi del Cane e come curarla

Leishmaniosi del Cane e come curarla

La Leishmaniosi canina è una malattia grave, infettiva, contagiosa e a volte letale. Il buon esito delle cure dipende dalle reazioni soggettive di ciascun soggetto alle terapie. La via di cont.


Foto Vaccini del cane ed effetti collaterali

Vaccini del cane ed effetti collaterali

Le vaccinazioni del cane sono una delle armi più importanti nella lotta contro molte malattie infettive nel cane. Molte malattie sono state praticamente estirpate attraverso programmi di controllo ed.


Foto Leptospirosi nel Cane: sintomi e cure

Leptospirosi nel Cane: sintomi e cure

La Leptospirosi è una malattia che colpisce il cane e fa parte delle zoonosi, quindi può essere trasmessa dagli animali all'uomo. Si tratta di una malattia batterica che danneggia il fegato e i reni.


Foto Leishmaniosi canina: sintomi, cause e trattamento

Leishmaniosi canina: sintomi, cause e trattamento

La leishmaniosi canina è una zoonosi (una malattia che può essere trasmessa dagli animali all'uomo) che viene trasmessa dalle mosche phlebotomine. È una malattia endemica comune in molte parti d'E.


13 migliori integratori naturali per Cani

13 migliori integratori naturali per Cani

In questo articolo parleremo dei 13 migliori integratori per completare l'alimentazione e migliorare lo stato di salute e il benessere del vostro cane. Alcuni di questi prodotti vitaminici per cani li.


Le 10 razze di Cani più pericolose

Le 10 razze di Cani più pericolose

In questo articolo vi parleremo dei 10 cani più pericolosi al mondo. Ci sono molti fattori che giocano un ruolo fondamentale in questa classifica di cani più aggressivi, pertanto, non sarebbe.


Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quali frutti possono mangiare i cani? Se mentre state mangiando un'arancia, un ananas o un altro frutto ne potete dare un pò al vostro cane? I cani possono mangiare frutta?.


5 cibi anti-cancro per il Cane

5 cibi anti-cancro per il Cane

Esistono alimenti che possiamo dare al cane per prevenire o combattere il cancro? Anche se non esiste una formula magica, ecco alcuni cibi che possono essere utili nella prevenzione dei tumori canini .


Dieta BARF per Cani: i pro e i contro

Dieta BARF per Cani: i pro e i contro

Avete mai sentito parlare di dieta BARF per cani? Perchè è consigliabile nutrire il proprio cane con le diete BARF? Le diete BARF per cani oggi giorno sono molto di moda, ma sono state utilizzate da.


Posizioni e abitudini del Cane mentre dorme

Posizioni e abitudini del Cane mentre dorme

Le posizioni in cui dormono i cani, il modo in cui si muovono e la quantità di tempo che passano a fare un sonnellino possono essere utili per capire il loro stato di salute e possono dare degli indi.


-->