Venerdi' 24 Novembre 2017

Dopo tre anni il microchip riunisce il cane e la sua famiglia

  • Pubblicato il:  31/05/2015
Foto Dopo tre anni il microchip riunisce il cane e la sua famiglia

Nel 2012 il proprietario di Mon, uno Staffordshire Terrier, che viveva a Belfast, le aveva provate tutte per ritrovare il suo amato cane dopo che si era smarrito. Eoin Markey iniziò a mettere manifesti e cercato ovunque dopo che Mon era fuggito dal giardino della famiglia .

Collegamenti sponsorizzati

Mai Eoin si sarebbe aspettato, dopo tre anni, la chiamata in cui gli veniva detto che la sua cara amica era stata ritrovata su una linea ferroviaria di Belfast.
Alcuni lavoratori delle ferrovie avevano preso Mon e portata in una Clinica per Animali. Qui, dopo alcuni esami, il personale veterinario, attraverso l

Collegamenti sponsorizzati

a lettura del microchip, ha scoperto da dove veniva e ha organizzato immediatamente il suo ritorno a casa.

Eoin ha detto: "ho risposto al telefono e una voce mi ha detto che avevano trovato Mon. Non ci potevo credere. Ho chiesto se erano proprio sicuri, perchè era scomparso da tanto tempo. E 'stato un fulmine a ciel sereno. Sono molto grato a chi l'ha trovato, e anche al PDSA."

Il Veterinario Infermiere Gemma Vance, ha detto: "Mon è stato portato da noi come un cane randagio e così l'abbiamo analizzato per il microchip. Abbiamo controllato il database e siamo riusciti ad estrarre non solo le informazioni di contatto del suo proprietario, ma anche che era scomparso nel 2012. Mon, quando è stata trovata, non indossava alcun collare, così mi sono sentito sollevato quando l'ho scannerizzato e le trovai microchip.

Purtroppo, molti altri animali domestici non sono così fortunati.
"Qui in Irlanda del Nord l'impianto del microchip nei cani è un obbligo di legge. E 'anche importante ricordare che i anche gatti dovrebbero essere dotati di microchip, anche i gatti domestici, infatti, possono fuggire attraverso porte e finestre aperte. "

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere