Domenica 19 Novembre 2017

Ho smarrito il Cane. Cosa faccio?

  • Pubblicato il:  07/11/2016

Quando si smarrisce un cane, la cosa più importante da ricordare è quello di agire immediatamente e mantenere la calma.
Anche un breve ritardo può ostacolare i vostri sforzi nel ritrovare il cane.

Anche se il cane ha il microchip non rimanete con le mani in mano aspettando che vi chiami qualcuno o che il cane torni da voi da solo.

Collegamenti sponsorizzati

Iniziare a cercare il cane smarrito

Come prima cosa bisogna cercare a fondo in casa vostra, compresi gli scantinati, capannoni, autorimesse, e anche nascondigli e tubi, in cui un cane può essere rimasto bloccato ed è incapace di uscire.

I cani di piccola taglia, quando sono spaventati o feriti, possono accovacciarsi e nascondersi anche se vengono chiamati.
Guardate in ogni singolo nascondiglio e portate con voi anche una torcia elettrica.

Parlate con i vostri vicini di casa per poter cercare anche nella loro proprietà.

Poi iniziate a cercare il cane nel quartiere, chiamandolo per nome.

Portate con voi una foto del vostro cane, e parlare con più persone possibili, tra cui il postino, i vigili, etc.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Foto e volantini del Cane

Foto e volantini sono importantissimi come metodo di ricerca di un cane smarrito.

Il volantino deve includere una foto chiara del vostro cane e un numero di telefono dove volete essere chiamati.

Affiggete questi volantini in un raggio di 1 Km da casa, soprattutto in posti dove i conducenti di auto possono vederli meglio, come alla fermata di un semaforo o allo stop.

Pubblicateli anche nei negozi di alimentari, bar e altri punti strategici del vostro quartiere frequentato da molte persone.

Inserite nel volantino anche una ricompensa in caso di ritrovamento (ma non indicare l'importo).
Non scrivete ne il vostro nome e nemmeno l'indirizzo, per evitare che venga utilizzato per altri scopi da truffatori e criminali.

Se ne avete la possibilità inserite un annuncio del cane smarrito nel giornale locale; alcune giornali offrono questo servizio gratuitamente.

Contattare strutture veterinarie vicine

Procuratevi i numeri delle strutture veterinarie nelle vicinanze.

Se il cane è stato ferito, o investito da una macchina, potrebbe essere stato portato in qualche clinica per farlo curare.

Inoltre, se il le informazioni contenute nel microchip del cane sono cambiate, provate a contattare le persone che che sono state inserite nelle informazioni del database.

Metteteli a conoscenza della situazione e se vengono chiamate da qualcuno di ricontattarvi subito.

Visitate giornalmente tutti i canili della zona

Fatelo su base giornaliera, non date per scontato che il rifugio per cani vi contatti, anche se il vostro cane è dotato di microchip o indossa un tag di identificazione.

Se nella vostra zona ci sono più strutture per cani smarriti, fatevi aiutare da qualche amico per visitarli tutti giornalmente.

foto cane smarrito
Provate a fare amicizia con il personale di ogni rifugio e date loro un volantino del vostro cane e di chiamare in caso di notizie.

Non fidatevi troppo degli sconosciuti

Purtroppo, ci sono truffatori che depredano i proprietari di animali domestici smarriti.

Se qualcuno vi chiama dicendo che hanno ritrovato il vostro cane, siate sicuri che non vi stia ingannando, e cercate di farvi dire quanti più dettagli possibili.

Mai andare a casa di qualcuno o di farli venire nella vostra, ma incontrateli solo in un luogo pubblico e fatevi sempre accompagnare da un amico.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere