Mercoledi' 28 Giugno 2017

Flatulenza nel Cane

  • Pubblicato il:  21/10/2016

Per flatulenza nel cane si intende la produzione di gas nell'intestino durante la digestione ed il loro successivo rilascio.
Questi gas rendono l'addome del cane gonfio, e quando vengono espulsi è possibile sentire un odore sgradevole.

Collegamenti sponsorizzati

Insieme alla flatulenza e al gonfiore, nel cane si possono verificare anche altri sintomi come i "rumori intestinali".
Il cane è spesso irrequieto, con crampi addominali che, tuttavia, sono rari.

A secondo della causa di flatulenza nei cani, le feci cambiano cdi consistenza e di colore.
Per esempio, in alcuni cani, le feci possono avere una colorazione "scolorita" e contenere molte bolle di gas.

Altri sintomi che si possono verificare spesso nei cani insieme alla flatulenza, sono la diarrea e vomito.
Di tanto in tanto, il cane potrebbe anche ruttare.

Clicca per ingrandire le foto

QUALI SONO LE CAUSE DI FLATULENZA NEI CANI?

La flatulenza nei cani è in genere provocata da varie cause come:

- sedentarietà
- deglutizione d'aria (aerofagia)
- ingestione di cibo indigesto
- improvvisi cambiamenti nella dieta
- proliferazione batterica dell'intestino
- indigestione, per lo più causata da una pancreatite
- infezioni da vermi
- infiammazione della mucosa intestinale (colite)
- infezioni gastrointestinali

Il veterinario, dopo un esame fisico dell'addome del cane, potrebbe eseguire un esame del sangue e l'esame delle feci, ed alcuni test diagnostici ad immagini come radiografie ed ecografia.

Tramite questi esami diagnostici è possibile diagnosticare la causa esatta della flatulenza del cane, come una occlusione intestinale o una pancreatite.
In rari casi, potrebbe essere richiesta una colonscopia nel cane.

COME VIENE TRATTATA LA FLATULENZA NEL CANE?

Il trattamento della flatulenza nei cani dipende dalla causa che la provoca.

Solo il veterinario può diagnosticare la causa della flatulenza nei cani, e come terapia in genere potrebbe prescrivere, per esempio, antibiotici nel caso di infezioni batteriche gastrointestinali.

I cani brachicefali (cani a muso piatto, come Boxer o Bulldog), spesso ingoiano aria, perché per loro la respirazione è un pò più difficile.

Il risultato è l'eccessivo accumulo d'aria nel tratto gastrointestinale che può causare la flatulenza nei cani.
In questi casi il trattamento non è né necessario né possibile.

I cani affetti da flatulenza dovrebbero fare tanto movimento per stimolare l'attività intestinale, così come è fondamentale un'alimentazione adeguata.
Se tali misure preventive non funzionano, il veterinario potrebbe eventualmente prescrivere alcuni farmaci.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere