Domenica 19 Novembre 2017

Gatto disobbediente: cosa fare?

  • Pubblicato il:  12/11/2017
Foto Gatto disobbediente: cosa fare?

Perchè il mio gatto è disobbediente? La disobbedienza nel gatto può essere vista come un comportamento che rompe gli equilibri e le regole della casa. Ad esempio, se un gatto sa che non deve saltare sul tavolo della cucina e continua a farlo, questo tipo di comportamento può essere classificato come disobbedienza.

Collegamenti sponsorizzati

Il comportamento disobbediente di un gatto può anche includere comportamenti aggressivi o territoriali che possono causare danni ad altri animali domestici o persone in famiglia.

Conoscere e capire un gatto

Ogni gatto è unico, ed è importante prendere in considerazione le circostanze individuali del proprio animale prima di decidere di affermare che è indisciplinato e disobbediente. Per far ciò, valutate bene queste due indicazioni:

  • L'età del gatto: i gattini sono molto più maliziosi dei gatti adulti, perché stanno imparando a conoscere il mondo che li circonda. I gatti anziani possono essere disobbedienti a volte perché stanno diventando più esigenti. Fino a quando il gattino o il gatto sono sani, non c'è niente da preoccuparsi per qualche atto di disobbedienza.

  • Le circostanze del gatto: adottare un gatto da un rifugio è un gesto molto nobile, ma spesso significa che il gatto ha avuto una vita dura fino al giorno in cui vi ha conosciuti.

    I gatti abbandonati, trascurati o abusati possono sviluppare problemi comportamentali. Dovrebbero essere addestrati e amati, e i proprietari cercare di avere un po' più di pazienza nei loro confronti.

Collegamenti sponsorizzati

Gatto disobbediente cerca più attenzioni

I bambini spesso iniziano a disobbedire per attirare l'attenzione dei loro genitori. I gatti possono fare lo stesso se non ricevono abbastanza cure e attenzione dai loro "genitori" umani.

È importante avere un rapporto amichevole e di complicità con il proprio gatto. Trascorrete più tempo con loro, giocando e coccolandovi a vicenda.

Gatto disobbediente perchè annoiato

Una delle cose più comuni che i comportamentisti ci dicono è quello di far esercitare, sia mentalmente che fisicamente, i loro gatti.

I gatti poco obbedienti sono spesso annoiati e lasciati soli. Ritagliatevi un pò di tempo - anche solo cinque minuti per tre volte al giorno - per giocare con il vostro gatto e per offrirgli stimoli fisici e mentali.

All'inizio ci vorrà un pò di tempo per coinvolgere i gatti nel gioco, ma non scoraggiatevi.... una buona dose di esercizio può fare una grande differenza per il comportamento di un gatto.

Ricompensare un gatto obbediente

Per rafforzare il comportamento di un gatto insegnategli a fare le cose "nel modo giusto". Dategli un dolcetto per gatti, una carezza e affetto quando utilizza correttamente la lettiera per i suoi bisogni, utilizza correttamente tiragraffi o si comporta bene bene con altri animali domestici.

Il gatto imparerà in fretta che questi comportamenti riceveranno delle ricompense positive, mentre il cattivo comportamento non porterà a nulla.

È importante "punire" un gatto, ma mai picchiandolo o urlandogli. Ad esempio, se ha un comportamento aggressivo verso altri animali, provate a metterlo in un'altra stanza per cinque minuti.

Dare pene fisiche al gatto peggiorerà solo il comportamento sbagliato e inclinerà il vostro rapporto. La migliore tattica è quella di ricompensare il gatto quando comporta bene per aiutare in futuro il desiderio ad evitare un comportamento sbagliato.

È Disobbedienza o Natura?

Alcuni tipi di comportamento, come ad esempio spruzzare o graffiare i mobili, possono sembrare comportamenti sbagliato per le persone. Tuttavia, questo tipo di comportamento è abbastanza naturale per i gatti. I gatti che non sono stati castrati o sterilizzati, in molti casi, cominciano a spruzzare per casa.

Fare pipì al di fuori della lettiera può anche essere un sintomo di un problema alla vescica o altre condizioni mediche sottostanti. I problemi renali sono molto comuni nei gatti e molti possono essere mettere in pericolo la loro vita.

Se il vostro gatto all'improvviso inizia ad ignorare la lettiera per i suoi bisogni, vi consigliamo di portarlo da un veterinario il prima possibile.

Il graffio è un comportamento naturale nei gatti, che utilizzano per affinare i loro artigli e segnare il territorio con il loro profumo. Questo comportamento può essere molto frustrante per i proprietari, perhè danneggia mobili e arredamenti.

Assicuratevi di dare al gatto giocattoli suoi, fornitegli il suo spazio per arrampicarsi, dormire e guardare dalla finestra. Se siete preoccupati del suo comportamento disobbediente, consultatevi con il veterinario per capire se c'è qualcos'altro che potrebbe causare il problema.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere