Giovedi' 23 Novembre 2017

Il cane è disidratato? sintomi, cause e cure

  • Pubblicato il:  23/09/2015
Foto Il cane è disidratato? sintomi, cause e cure

Collegamenti sponsorizzati
La disidratazione del cane è la mancanza di acqua nel corpo, e può causare gravi complicazioni per il cane. L'acqua è essenziale per tutti gli esseri viventi, compresi i cani, e da esse dipendono per mantenere un buono stato di salute. Essa costituisce l'80 per cento del corpo del vostro cane ed è impiegata dal corpo in tutti i suoi processi biologici, tra cui la circolazione, la digestione e la rimozione delle scorie.

Le cause della disidratazione

La disidratazione si verifica quando i livelli di liquido scendono al di sotto del normale. Ciò è dovuto ad un apporto di acqua ridotta o per un aumento di perdita di liquidi. La perdita di liquidi può essere dovuta a surriscaldamento durante le giornate calde o per un attacco di vomito o diarrea, specialmente nei cuccioli.

Collegamenti sponsorizzati

Quali sono i sintomi generali di disidratazione nel Cani?

- Occhi infossati
- Letargia
- Perdita di appetito
- Bocca asciutta
- depressione

Cosa bisogna fare ?

La disidratazione può essere sintomo di un grave problema di fondo. Se sospettate che il vostro cane sia disidratato, portatelo immediatamente da un veterinario. Potete verificare se il cane è disidratato a casa sollevando delicatamente la pelle sulla parte posteriore del collo del cane o tra la spalla; a meno che il vostro cane sia molto in sovrappeso, essa dovrebbe ritornare immediatamente alla posizione iniziale.
Spesso, però, i segni di disidratazione non sono evidenti, e solo un veterinario può fornire una corretta diagnosi e un tempestivo trattamento.

Cani soggetti a disidratazione

I cani più a rischio di disidratazione sono quelli che soffrono di alcune malattie come i disturbi renali, cancro e malattie infettive. I cani anziani e cani in gravidanza o in allattamento possono essere soggetti a disidratazione, così come cani diabetici la cui malattia non è regolarmente trattata.

Come si tratta la disidratazione

Un veterinario somministrerà liquidi per via endovenosa o sottocutanea, ed potrà eseguire ulteriori test, se necessario, per determinare la causa sottostante della disidratazione.

Si può prevenire la disidratazione?

- Fornire acqua pulita tutto il giorno, e cambiatela frequentemente per assicurarne la freschezza. Inoltre, non dimenticare di lavare ciotola dell'acqua del vostro cane ogni giorno per prevenire la formazione di batteri.

- Monitorare l'assunzione di acqua del vostro cane. Generalmente, un cane ha bisogno di circa 30 grammi di acqua per ogni chilo di peso corporeo al giorno. Se il vostro cane non sta bevendo abbastanza, consultare un veterinario. Il monitoraggio assunzione di acqua è particolarmente importante se il cane si sta riprendendo dalla diarrea, vomito o altre malattie.

- Portare dell'acqua in più quando si va in viaggio o lunghe passeggiate.

- Controllare la bocca del cane per vedere se ci sono eventuali ferite o corpi estranei.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere