Venerdi' 20 Ottobre 2017

Il Gatto perde l'equilibrio

  • Pubblicato il:  18/03/2017

Il vostro gatto perde l'equilibrio, inciampa spesso o barcolla mentre cammina? Come gli esseri umani, anche i gatti soffrono di malattie, alcune delle quali possono essere molto gravi.

Una di queste è l'atassia, una malattia che può colpire vari animali, ma che è più comune nei gatti.

Collegamenti sponsorizzati

Vi è capitato che mentre il gatto cammina cade o si muove scoordinato? O magari da un giorno all'altro il gattino inizia a comportarsi in modo strano e notate difficoltà nel movimento?

In questo caso non esitate a farlo visitare da un veterinario perché potrebbe soffrire di atassia, una malattia a volte congenita, altre volte acquisita.

L'atassia è la mancanza di coordinazione durante i normali movimenti, come camminare o muovere la testa.
Molti proprietari pensano che magari si tratta di una" sindrome vertiginosa" o è "intossicato".

Sottolineiamo che "l'atassia non è una malattia in sé, ma un sintomo che si manifesta a causa di un danno o di una malformazione delle regioni del cervello che si occupano del movimento".

Quindi, questa sindrome è un disturbo del sistema nervoso caratterizzato dalla comparsa improvvisa di un disturbo della coordinazione muscolare, soprattutto nelle zone del tronco e gambe.

Anche se l'anomalia degli arti è la più comune, l'atassia potrebbe anche provocare movimenti oculari anomali.
Indice
  1. Le cause

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Le cause

Le cause di questa sindrome sono diverse, ma tra le più comuni sono:

  • problemi del sistema nervoso

  • problemi di altri organi che influenzano la funzione del cervello o dei nervi

  • debolezza, sia essa causata da anemia, mancanza cibo o liquidi etc...

  • problemi ortopedici (correlati a ossa e articolazioni)

  • problemi muscolari

gatto
Esistono tre tipi di atassia:

  • Atassia cerebellare
    E' causata da problemi nel cervelletto (regione del cervello responsabile del controllo dell'equilibrio e della coordinazione dei movimenti).

    In questo caso, il gatto può alzarsi e camminare con le gambe divaricate.
    Per i gatti con questo disturbo è difficile fare calcoli accurati prima di saltare, e quando lo fanno spesso cadono o inciampano.
    A volte tremano e i sintomi sono più evidenti quando mangiano.

  • Atassia vestibolare
    E' causata da problemi dell'orecchio interno o da problemi dei nervi che vanno dall'orecchio al cervello.

    Il sistema vestibolare è importante per l'equilibrio del gatto e trasmette informazioni al cervelletto.

    In questo caso, i gattini hanno in genere la testa inclinata, gli occhi che si muovono avanti e indietro, girano tondi e spesso cadono di lato.
    Possono anche mostrare sintomi come vertigini e vomito.

  • Atassia sensoriale
    E' causata da problemi nel cervello, midollo spinale o nervi periferici che gestiscono i movimenti delle estremità.

    I gattini sono di solito camminano con le gambe divaricate, ma presentano debolezza muscolare.

gatto
E' molto importante che, se il vostro gatto manifesta segni di mancanza di equilibrio, vengano esaminati da un veterinario, il quale, attraverso la storia medica e alcuni test ed esami riuscirà a diagnosticare la causa di questi segni e valutare se il miglior trattamento curativo.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere