Giovedi' 14 Dicembre 2017

Il gatto ha lo stomaco gonfio: cause e cure

  • Pubblicato il:  16/03/2017

Il gatto soffre di gonfiore di stomaco? Cosa fare se il gatto ha la pancia gonfia?

L'addome si trova tra il torace e il bacino e ospita tanti organi importanti, tra cui il fegato, milza, reni, stomaco, intestino, pancreas e la vescica.

Collegamenti sponsorizzati

Conosciuta anche come 'distensione addominale', ci sono una serie di cause per cui il gatto può avere una pancia gonfia.

Il gonfiore addominale può essere dovuto alla presenza di liquidi (ascite), un tumore, accumulo di gas intestinali, ostruzione gastrointestinale, presenza di vermi, ecc... e a secondo della gravità il gatto può mostrare altri segni come la respirazione affannosa, mancanza di appetito e letargia.

Quali sono le cause del gonfiore addominale nei gatti?

gatto gonfio

  • Ascite: è una condizione dove vi è un anomalo accumulo di liquido nell'addome.
    Tra le cause più comuni ci troviamo le malattie del fegato, rottura della vescica, insufficienza cardiaca e peritonite.

  • Sindrome di Cushing: è una malattia metabolica causata della sovrapproduzione di cortisolo, un ormone.
    Potrebbe anche essere causata da un'eccessiva somministrazione di cortisone ("veterinaria indotta" ), da tumori surrenali o da un problema dell'ipofisi.

  • Peritonite infettiva felina (FIP): una infezione virale fatale causata da alcuni ceppi di coronavirus.

  • Intolleranza alimentare: può causare un accumulo di gas nello stomaco.
    Dare il latte al gatto è una delle cause più comuni di gas addominale.

  • Cancro: ci sono molti tipi di cancro, alcuni dei quali possono svilupparsi nell'addome con conseguente gonfiore.

  • Ostruzione gastrointestinale: causata dall'ingestione di un corpo estraneo, palle di pelo, tumori ecc

  • Gravidanza: la pancia del vostro gatto più grande intorno alla quinta settimana di gravidanza.

  • Piometra: infezione dell'utero.

  • Vermi: i nematodi, in particolare, possono provocare distensione addominale, in particolare nei gattini.

  • Aumento di peso: oltre alle cause mediche la causa più comune è la sovralimentazione e / o l'inattività fisica.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Altri sintomi

Questo dipende dalla causa del gonfiore, ma i sintomi più comuni possono includere:

  • Difficoltà di respirazione, vomito, dolori addominali con ascite.

  • Vomito e diarrea con l'ostruzione addominale.

  • Flatulenza e diarrea sono i sintomi più comuni nei casi di intolleranza alimentare e gonfiore.

  • I sintomi del cancro possono variare a seconda dell'organo malato, ma possono includere perdita di peso, cambiamento delle abitudini intestinali, difficoltà di respiro, perdita di appetito, letargia.

  • Sintomi di sindrome di Cushing sono in genere perdita di pelo, atrofia muscolare, aumento della sete e dell'appetito.

  • La gravidanza comincia a mostrarsi intorno alla quinta settimana, tuttavia, è possibile notare un ingrossamento dei capezzoli.

  • La piometra può svilupparsi in due forme, aperta o chiusa.
    In presenza di piometra aperta si può notare uno scarico maleodorante dalla vagina.

  • La presenza di vermi, in particolare nei gattini, può portare a gravi conseguenze in ​​quanto possono causare sanguinamento (anchilostomi) o assimilare gran parte delle sostanze nutritive del gatto(ascaridi).

    I sintomi più comuni sono la perdita di peso, pur avendo un aspetto panciuto, e si possono notare anche alcuni vermi nelle feci del gatto.


pancia gonfia gatto

Diagnosi del gonfiore addominale nel gatto

Il veterinario eseguirà un esame fisico completo del gatto e avrà bisogno di conoscere tutta la storia clinica dell'animale.

Vorrà sapere quando sono iniziati i sintomi, e probabilmente effettuerà alcuni test diagnostici, alcuni dei quali possono includere:

  • Emocromo completo, esame delle urine e il profilo biochimico per valutare le funzioni dei principali organi vitali.

  • Radiografie e ultrasuoni per cercare eventuali tumori e valutare gli organi interni.

  • I test specifici per la sindrome di Cushing includono un test di stimolazione con ACTH, un test di soppressione con desametasone a basso dosaggio (noto anche come test di soppressione ACTH), e il dosaggio di creatinina nelle urine.

  • Ecocardiogramma per valutare la funzione cardiaca del gatto.
addome gonfio gatto

Trattamento del gonfiore allo stomaco del gatto

Il trattamento viene stabilito dopo aver diagnosticato la causa di fondo della pancia gonfia, con eccezione della gravidanza.

  • La gravidanza nel gatto dura circa 65 giorni.

  • Graduale riduzione di farmaci o intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole surrenali o il tumore in caso di sindrome di Cushing.

  • Una gatta affetta da piometra deve essere sterilizzata e successivamente deve essere trattata con un ciclo di antibiotici.

  • Somministrazione di farmaci per il trattamento vermi o nematodi.

  • In caso di intolleranza alimentare eliminare l'alimento sospetto dalla dieta del gatto.

  • L'ascite è trattata affrontando la causa di fondo, ma può includere la rimozione dell'accumulo di liquidi nell'addome (abdominocentesis) o la somministrazione di farmaci diuretici per favorire la produzione di urina.

  • Prednisone può essere prescritto insieme ad una terapia di supporto nel caso di peritonite infettiva felina.

  • I boli di pelo possono essere trattati con una dieta adeguata o con prodotti a base di olio per aiutare il passaggio delle palle di pelo.
    Altri blocchi intestinali potrebbero essere rimossi chirurgicamente.

  • Il gatto obeso viene trattato attraverso una dieta prescritta dal veterinario e aumentando l'esercizio fisico.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere