Martedi' 16 Luglio 2019

Cancro allo stomaco nel Gatto

Foto Cancro allo stomaco nel Gatto

Il cancro allo stomaco è un tumore maligno e spesso un killer silenzioso, perché il gatto mostra sintomi molto generali che rendono difficile la diagnosi precoce.
Conoscere i segni potrebbe aiutarvi a salvare la vita del vostro gatto.


I sintomi del cancro allo stomaco nei Gatti

I sintomi più frequenti del cancro dello stomaco nei gatti sono:
- Letargia
- Perdita di peso
- Vomito, spesso mescolato con sangue

Altri sintomi includono:
- Disidratazione
- Anemia (causata dalla perdita di sangue)
- Feci nere, catramose (causate dal sangue digerito)
- Perdita di appetito
- Dolore in tutta la regione addominale
- Masse facilmente palpapili allo stomaco

Diagnosi

La diagnosi di un caso di cancro allo stomaco nel gatto può essere eseguita in diversi modi.
- In primo luogo, il veterinario vorrà sapere i sintomi e la storia clinica del gatto. Sulla base di queste informazioni, potrà eseguire una o più delle seguenti procedure diagnostiche.

- Ecografia o radiografia addominale per rivelare anomalie patologiche dell'organo. Tuttavia, a conferma di un caso di cancro di solito il veterinario richiede un esame più approfondito.

- Il veterinario potrebbe eseguire un esame del sangue per la ricerca di elevati livelli di globuli bianchi e altre anomalie.

- Una gastroscopia può essere richiesta per raccogliere un campione di cellule sospette per la biopsia.

- Infine, la chirurgia esplorativa è generalmente il mezzo più efficace per rivelare, e, se possibile, eliminare le cellule maligne e le masse tumorali.

Tipi di cancro allo stomaco nel Gatto

Il cancro dello stomaco è una malattia molto pericolosa nei gatti.
I sintomi iniziali sono appena percettibili, e aumentano gradualmente fino a quando il gatto è in fase avanzata. Per fortuna, il tasso dei casi di cancro allo stomaco nei gatti è relativamente bassa rispetto ad altri tipi di cancro felino.

Ci sono diversi tipi di cancro allo stomaco del gatto, alcuni più comuni di altri. Vediamo quali sono i più comuni:

ADENOCARCINOMA
Questa forma di cancro ha origine nei tessuti ghiandolari e si sviluppa principalmente nello stomaco, intestino tenue e colon. Una volta lì, le cellule si moltiplicano in tumori gastrici.

LINFOMA
Questo tipo di cancro è causato in genere quando un adenocarcinoma metastatizza ai linfonodi vicini.

MASTOCITOMI
I mastociti si trovano in genere nei rivestimenti del tratto digestivo, e giocano un ruolo importante nelle funzioni del sistema immunitario.
Tuttavia, a volte queste cellule formano inaspettatamente tumori e cominciano a comportarsi in modo anomalo rilasciando grandi quantità di sostanze chimiche nel corpo del gatto che provocano danni diffusi allo stomaco, come le ulcere intestinali.

Opzioni di trattamento

Nè la chemioterapia nè la radioterapia sono buone opzioni per il trattamento del cancro allo stomaco del gatto.

Le radiazioni possono danneggiare gli altri organi che si trovano nelle vicinanze, mentre la chemioterapia non è si è dimostrata efficace con questo tipo di tumore.
Pertanto, l'intervento chirurgico è in genere la migliore opzione per il trattamento.

CHIRURGIA
Nella maggior parte dei casi di cancro felino allo stomaco, la chirurgia è il trattamento più efficace.
Prima dell'intervento, il gatto sarà portato in ospedale veterinario e stabilizzato con fluidi IV per compensare una eventuale disidratazione causata da vomito e dalla bassa assunzione di cibo e acqua.

La temperatura del gatto deve essere monitorata, e possono essere somministrati antibiotici.

RECUPERO POST-OPERATORIO
Dopo l'intervento chirurgico, il vostro gatto rimarrà per circa 24 ore in clinica. Dopo le prime 12 ore, il gatto inizierà una alimentazione liquida costituita essenzialmente da brodo.

Cibo molle può essere introdotto dopo 24 ore, a seconda dell'entità della rimozione del tessuto.
Dopo che i segni vitali del gatto sono tornati accettabili e non c'è alcun segno di una infezione post-chirurgica, vi verranno date istruzioni per continuare le cure a casa.

Il veterinario programmerà una visita di follow-up per valutare come procede la guarigione.

La sfida principale nel trattamento del cancro allo stomaco nei gatti è quella di escludere la diffusione del tumore ai linfonodi vicini.
Da lì, la cellula cancerosa può diffondersi in tutto il corpo, spesso metastasizzando in altri organi vitali.

Il linfoma è in realtà un tipo di tumore più curabile nei gatti, ma altri tipi di cancro sono più difficili da trattare e la prognosi è spesso infausta.

Prognosi

Purtroppo il cancro potrebbe riapparire mesi o anche anni dopo un trattamento di successo. Per questo motivo, la maggior parte dei gatti che sopravvivono alla chirurgia del cancro devono essere monitorati almeno ogni 10-12 mesi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->