Mercoledi' 17 Gennaio 2018

Come aiutare il Gatto a dimagrire?

  • Pubblicato il:  12/03/2017

Pensate che il vostro gatto sia in sovrappeso o addirittura obeso? Il gatto mangia troppo e male ed è diventato grasso? Volete mettere a dieta il gatto?

In questo articolo parleremo proprio di come fare per rendere la dieta del gatto più salutare, evitando alcune malattie legate al sovrappeso e all'obesità, come il diabete.

Collegamenti sponsorizzati

Spesso abbiamo discusso di quanto sia importante per un gatto l'alimentazione per evitare che diventi obeso e grasso.

Visite regolari dal veterinario

Se il vostro gatto è in sovrappeso o obeso, è importante farlo visitare regolarmente dal veterinario.

Prima di tutto perché gli eventuali problemi legati al peso possono avere un'origine medica, e in secondo luogo perchè la salute del vostro gatto può essere influenzata da un programma di perdita di peso.

Non lasciate morire di fame il gatto

Se il vostro gatto è grasso o in sovrappeso da molto tempo, non vi è alcun bisogno di raggiungere i risultati rapidamente.

La fame può causare la rapida perdita di peso, ma può anche danneggiare irreversibilmente la salute del vostro gatto.

gatto a dieta
Anche gli esperti di nutrizione dicono che il programma migliore e più sano per la perdita è un programma che aiuta a dimagrire lentamente ma costantemente.

A secondo del peso del vostro gatto, un programma di dimagrimento potrebbe durare da due settimane a diversi mesi, e il vostro gatto dovrebbe perdere non più del 2-4% del suo peso corporeo a settimana.

Esempio: se il peso attuale del vostro gatto è di 7 kg e il suo peso ideale è stimato a 5 kg, bisogna ridurre il suo peso di 280 grammi a settimana.
In questo caso, l'intero programma richiederà circa 8 settimane.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Aumentare l'esercizio fisico del gatto

Il modo più rapido per farlo è quello di giocare con il proprio gatto.

Non è necessario giocare per ore, ne bastano 5 / 10 minuti prima di ogni pasto.

Quindi, giocate con il vostro gatto per 10 minuti e poi dategli da mangiare tre volte al giorno (la frequenza di alimentazione suggerita dalla gran parte dei veterinari).

In totale 30 minuti di esercizio fisico giornaliero.
Può non sembrare poco, ma è invece tanta per un gatto che ha condotto finora una vita sedentaria.

Inoltre, se non avete mai giocato con il vostro gatto, è improbabile che vi presti la sua attenzione per più di 10 minuti.
Iniziare giocando e finite con un pasto.

Evitare snack e dolcetti

Ci sono molte ragioni per non dare dolcetti e snack al gatto, ma la più importante è quella di poter controllare quante calorie mangia il vostro gatto.

Se il vostro gatto lascia del cibo, aggiungetelo alla ciotola del prossimo pasto.

Dare cibo di alta qualità

Le considerazioni più importanti, quando si tratta di mantenere il peso sano, riguardano l'aumento delle proteine e la riduzione drastica dei carboidrati.

gatto mangia cibo secco
I carboidrati sono gli zuccheri che si trovano anche nelle piante.
La maggior parte del cibo commerciale per gatti contengono mais, frumento e riso, che non sono necessari ai gatti.

Alimenti per gatti di qualità bassa sono spesso ricchi di carboidrati, perché sono molto più economici.

Cibo per gatti commerciale per perdere peso

Di solito sono contrassegnati come cibo per gatti "Light", proprio come le sigarette e gli alimenti umani.

Sono utili per far perdere peso al gatto?
Sì, e possono essere impiegati per il mantenimento del peso.

Cosa c'è dentro?
Il cibo "Light" gatto di solito contiene più proteine e un po' più in fibra per aiutare il gatto a sentirsi "pieno".
Contengono anche meno grasso, quindi hanno un minor numero di calorie per la stessa quantità di cibo.

Arricchire l'ambiente del gatto

Se il vostro gatto vive dentro, o rimane a casa per tanto tempo, la vostra casa ha bisogno di offrirgli alcune attività che i gatti amano.

In genere, i gatti amano arrampicarsi, saltare e giocare.

Il modo più efficace è quello di comprare due o tre alberi per gatto in modo che abbiano delle opportunità di giocare da soli e di allontanare la noia mentre voi siete a lavoro.

Evitare di dare gli avanzi della tavola

Se date al vostro gatto anche piccoli assaggi della vostra buona cucina durante una dieta di dimagrimento, dovrete sottrarre la stessa quantità di calorie dalla sua porzione giornaliera.

Gli avanzi della tavola, anche se il vostro gatto li ama, dovrebbero essere sempre evitati . Perché?

  • In primo luogo, perché non sono adatti per i gatti (come le patate con ketchup!)

  • In secondo luogo, promuove il comportamento di accattonaggio del vostro amico peloso

  • In terzo luogo, offrendo gli scarti oltre al cibo normale, è probabile che il gatto diventerà obeso.

gatto alimentazione

Monitorare regolarmente il peso del gatto

Non c'è una regola, ma se il vostro gatto sta seguendo un programma di dimagrimento, bisogna monitorare il suo peso almeno ogni 2 giorni, e registrare il peso.

Fate una tabella di Excel e, dopo diverse settimane, tracciate un grafico per vedere come sta andando.

Il modo più semplice per pesare un gatto è quello di pesarsi con il gatto in braccio, quindi pesatevi senza di lui e fate la sottrazione matematica.

Ricordate che la perdita di peso non è una competizione, e né voi né il vostro gatto hanno bisogno di risultati immediati.

Se il vostro gatto perde oltre il 4% del suo peso corporeo a settimana, sta dimagrendo troppo velocemente!!

Ricordate, mantenere un peso sano non vuol dire sopravvivere ad una dieta per poi tornare alle vecchie abitudini.
Bisogna cambiare lo stile di vita per essere più sani, attivi e in forma.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere