Giovedi' 14 Dicembre 2017

Cibo secco per gatti? Meglio evitare

  • Pubblicato il:  11/03/2017

Il gatto può mangiare cibo secco e crocchette? Il cibo secco e le crocchette fanno bene o male al gatto?
Rispondiamo subito: il cibo secco non fa bene al gatto e potrebbe causare seri problemi di salute.

Collegamenti sponsorizzati

Il cibo secco per gatti è stato inventato dall'industria animale come alternativa al comune cibo umido, ed è molto utilizzato perchè ha una durata di conservazione più lunga, ha minori costi di ingredienti ed è meno caro per i proprietari di gatti.

In questo articolo, conoscere le ragioni per cui il cibo secco per animali non è una buona scelta per il vostro gatto.

Il cibo per gatti secco è troppo asciutto

Non stiamo scherzando!
L'umidità degli alimenti è molto importante per i gatti perché sono animali che bevono normalmente poco.

In natura, la loro fonte d'acqua principale sono i fluidi corporei estratti delle loro prede.
Lo sapevate che i topi contengono fino al 76% di acqua corporea?

Lo stesso vale anche per la maggior parte degli altri animali che i gatti catturano, come conigli e piccoli uccelli.

gatto mangia crocchette
Il cibo secco contiene circa il 10% di umidità, mentre il contenuto di acqua contenuto nel cibo umido (scatolette) è superiore all'80%.

Il cibo secco, quindi, contiene troppa poca acqua, e per un gatto che beve poco è motivo frequente di disidratazione cronica del gatto e causa comune di molte malattie del gatto.

Il cibo per gatti secco contiene troppo grano

E non solo grano, ma anche altre fonti di carboidrati.

Sia il grano che altri materiali vegetali vengono aggiunti come addensanti per asciugare le crocchette perché costano meno rispetto alla carne, mantenendo basso il costo nei negozi.

Ecco perché ribadiamo che esiste una correlazione tra prezzo e qualità di cibo per gatti.

Un cibo commerciale di media qualità per gatti, fornisce al gatto circa il 30 / 40 per cento di energia con i carboidrati; ma questa percentuale non dovrebbe mai essere superiore al 5%.

I gatti non mangiano carboidrati in natura, e il sistema digestivo di un gatto non è nemmeno strutturato per abbattere i carboidrati in modo corretto.

Il risultato di una dieta basata esclusivamente su cibo secco a base di carboidrati è l'obesità, e, di conseguenza, tutte quelle malattie ad essa correlate, come il diabete, l'ipertensione, i problemi renali, etc...

I gatti che mangiano cibo secco contenente grano, fanno delle urine e feci più puzzolenti.

La lettiera del vostro gatto fa puzza?
La soluzione non è pulirla tre volte al giorno, ma basta cambiare la dieta del vostro gatto.

Allora bisogna scegliere cibo per gatti privo di grano?
No. La maggior parte degli alimenti per gatti privi di grano contengono patate, un altro alimento ricco di carboidrati.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cibo secco contiene troppi conservanti

Per essiccare la carne e il grasso, vengono anche utilizzati dei conservanti per evitare che vadano a male e per allungarne la data di scadenza.

Non tutti i conservanti fanno male, o almeno non tutti i conservanti sono dannosi, ma se leggete nelle etichette uno di questi potenziali cancerogeni (BHT, BHA o Etossichina) evitate di acquistarli.

Il cibo secco contiene essenze e coloranti chimici

Più alta è la qualità degli ingredienti e meno i gatti ne gusteranno il sapore.

Perché? Gli alimenti secchi non hanno quasi nessun odore (...anzi fanno addirittura puzza, che, tra l'altro, è l'odore dei grassi essiccati), e la maggior parte di essi contengono ingredienti non commestibili per i gatti.

Infatti, i produttori aggiungono esaltatori di sapidità artificiali solo per rendere il loro cibo appetitoso al gatto, facendovi quindi credere che il loro prodotto è il migliore.
Ma non è così.

A peggiorare le cose, queste industrie di cibi per animali cercano di ingannarvi colorando le loro crocchette.

Ce ne sono di tutti i colori; marroni, verdi, rosso e arancioni; dall'aspetto fantastico quando vengono poste nella ciotola del gatto.

La verità è che i gatti non si preoccupano di colori e non sono attratti da loro, e ancor meno dei coloranti artificiali.

cibo secco per gatti

Molti problemi di salute del gatto sono legati al cibo secco

Abbiamo già menzionato alcune di queste malattie, ma una dieta secca può causare o contribuire a sviluppare molte malattie, tra cui:

- il diabete
- l'obesità
- le malattie cardiovascolari
- le malattie infiammatorie intestinali
- la stipsi
- insufficienza epatica
- insufficienza renale
- ipertiroidismo
- allergie e problemi della pelle

Il cibo secco va evitato. E adesso?


  • State lontano da cibo secco, perché i suoi benefici sono solo convenienza e prezzo.
    Vuoi veramente risparmiare qualche soldo sulla salute del tuo gatto?

  • Scegliere un cibo umido di qualità. Non è così facile trovarne uno, ma questo articolo vi aiuterà.
    Se poi amate veramente il vostro gattino potete andare oltre e provare una dieta cruda fatta in casa. .

  • Introdurre il nuovo cibo gradualmente. Attenzione, l'improvvisa introduzione di nuovi ingredienti può stravolgere il sistema digestivo del gatto, provocando vomito, diarrea o costipazione.

    Per evitare questo problema basta introdurre in modo graduale il nuovo cibo.
    Questo approccio può essere anche utile se il vostro gatto in qualche modo non accetta il nuovo cibo.

    Questo avviene comunemente in quei gatti che mangiano crocchette secche da sempre.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere