Martedi' 26 Settembre 2017

Il mio cucciolo piange di notte. Cosa fare?

  • Pubblicato il:  10/10/2016

Tutti sono d'accordo sul fatto che un cane deve dormire da solo nel suo letto e che il più grande errore che si può fare è di consentire al cane di dormire nella stanza dei proprietari.

Certo, ma quanto è bella la teoria! Vorrei proprio vederlo il proprietario di un un cucciolo che passa tutta la notte a piangere, urlare, ecc

Collegamenti sponsorizzati

Alcuni resistono 1-2 giorni ma alla fine finiscono per pagarne le conseguenze la seconda o la terza notte.

Un cucciolo può piangere anche per sette notti di fila

Generalmente un cucciolo ha bisogno di 7 giorni (e notti) per adattarsi al loro nuovo ambiente e all'assenza della mamma.

Va bene, ci siamo arresi e adesso il cucciolo dorme con noi.
Purtroppo questo non garantirà la pace e avere il cucciolo nella nostra camera non è sinonimo di andare a dormire e riposare tutta la notte.

Forse si fermeranno i lamenti, ma il cucciolo probabilmente si sveglierà anche 3 o 4 volte a notte, perché vuole giocare, perché è annoiato o perché vuole esplorare, etc.

E guai a voi quando deciderete che è abbastanza grande per dormire solo!
Il cucciolo conosce già il modo per corrompervi,cioè attraverso grida e ululati.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Alcuni trucchi

Naturalmente ci sono alcuni trucchi che rendono il trauma del cucciolo meno problematico.

Il cucciolo si comporta in questo modo non perché vogliono infastidirci, ma perchè viene separato dalla sua mamma e dai suoi fratelli, viene portano in un luogo sconosciuto e lasciato a degli sconosciuti.

Questo per il povero animale è un evento molto pieno di ansia, e si manifesta soprattutto di notte quando per la prima volta nella sua vita viene lasciato solo con le sue paure.

Allora cosa possiamo fare per farlo sentire più a suo agio?
Oltre le cose essenziali (il suo letto, la sua acqua, cibo, giochini, ecc), ci sono alcuni trucchi che possono aiutare a rassicurarlo:

  • Portare il cucciolo nella nuova casa la mattina, in modo che abbia tutto il giorno per esplorare la sua nuova casa e familiarizzare con essa, prima venga la notte.

  • Permettetegli di esplorare, nei limiti del possibile, tutto quello che vuole.

  • Se possibile mette un asciugamano sul letto o una coperta con l'odore del corpo di sua madre.

  • Ponete vicino al letto un orologio (magari avvolto in un asciugamano). Il suo ticchettio potrebbe ricordargli il battito cardiaco della madre

  • Avvolgete in un asciugamano una bottiglia di acqua tiepida e ponetela sul letto vicino a lui, come se fosse il corpo della madre.

  • Iniziate ad allontanare la cuccia del piccolo a poco a poco, anche nel giro di un paio di settimane.

Cosa funziona meglio per calmare un cucciolo?

Quello che funziona meglio si basa su ciò che la madre fa per rassicurare i loro piccoli.

Le femmine producono un certo tipo di feromone rassicurante durante l'allattamento che calma i propri cuccioli
È questo feromone che rilassa i cuccioli.
Ci sono prodotti sul mercato a base di questo feromone in forma sintetica.

foto cucciolo piange
Quando viene utilizzato a patire dalla prima notte, 2 cuccioli su 3 riescono a dormire tranquillamente nella loro nuova casa senza disturbare i loro proprietari.

Gli altri cuccioli in genere si adattano in due o tre notti al massimo, quando normalmente i cuccioli hanno bisogno almeno di 1 o 2 settimane.

Il feromone è completamente innocuo per il cucciolo e l'ambiente, e tutto ciò che fa è rassicurare e ridurre l'ansia del cucciolo.
Non è tossico e non ha effetti collaterali.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere