Mercoledi' 21 Ottobre 2020

Il tuo cane è allergico al cibo?

Foto Il tuo cane è allergico al cibo?

Le allergie alimentari nel cane sono un problema comune molto comune. I sintomi tipici di un cane che ha sviluppato un'allergia alimentare in genere comprendono prurito, con un conseguente eccesso bisogno di grattarsi, mordersi o leccarsi, e le infezioni della pelle e dell'orecchio che volte possono diventare croniche o ricorrenti.

Anche se i cani soffrono maggiormente di allergie causate da fattori ambientali (ad esempio, pollini, muffe e acari della polvere o morsi delle pulci), reazioni allergiche al cibo sono abbastanza frequenti, e, spesso, sono fonte varie polemiche.

Diagnosticare un'allergia alimentare al cane non è facile. In genere richiede un processo alimentare di dissociazione degli alimenti, durante il quale il cane cambia totalmente le sue fonti di proteine ​​e carboidrati a cui non è mai stato esposto prima.

La prova alimentare deve continuare per almeno otto settimane prima di essere valutata. Questo è più facile a dirsi che a farsi!
Inoltre, la difficoltà che si trova nel diagnosticare definitivamente un'allergia alimentare nel cane è almeno in parte originata da alcuni miti che circolano in giro.

Diamo un'occhiata ad alcuni miti e le verità che stanno dietro.

Mito: I cani sono in genere allergici al mais, al frumento, soia, e altri ingredienti di origine veg

etale.
Verità: In uno studio di 278 casi di allergie alimentari nei cani in cui l'ingrediente che causava il problema è stato identificato, il manzo era di gran lunga più grande colpevole (95 casi).

Il latte era la seconda causa con 55 casi, mentre il grano è arrivato terzo con 42 casi.
Soia e mais sono stati identificati come causa primaria in pochi cani, attestandosi rispettivamente a 13 e 7 casi.

In realtà, le fonti di proteine ​​sono più allergeniche rispetto ai cereali. Il Manzo, i prodotti caseari, pollo, uova, agnello, soia, carne di maiale e pesce sono stati responsabili di 231 delle allergie alimentari, mentre il grano, mais e riso, anche combinati, creavano allergie solo in 54 casi.

Mito: "Ho cambiato dieta più volte al mio cane ma ha ancora prurito, quindi non può essere un'allergia alimentare."
Verità: I cani sono allergici a determinati ingredienti, non a marche o tipi di alimenti.

Quindi, se il vostro cane è allergico al pollo, e ciascuno dei prodotti alimentari che avete provato contiene pollo, egli continuerà ad essere allergico e ad avere ancora prurito.

Guardate molto attentamente la lista degli ingredienti
Inoltre non è insolito per un cibo che viene etichettato come "agnello e riso", per esempio, contenere pollo o altri allergeni potenziali per il cane.

E' difficile identificare l'ingrediente a cui è allergico il cane, ed è per questo motivo che alcuni veterinari di solito introducono alimenti con ingredienti nuovi come il cervo e le patate, o cibo appositamente elaborato con alimenti ipoallergenici.

Mito: "Non ho mai cambiato la dieta del mio cane, quindi non è possible che abbia un'allergia alimentare ora.. "
Verità: I cani possono sviluppare allergie alimentari in qualsiasi momento della loro vita, e con qualsiasi storia alimentare.

Mito: "Se il mio cane soffre di allergie alimentari, perché non ha la diarrea?"
Verità: Alcuni cani con allergie alimentari presentano sintomi gastrointestinali concomitanti come vomito o diarrea, quindi non si dovrebbe escludere la presenza di un'allergia alimentare solo perché il suo tratto gastro-intestinale sembra funzionare normalmente.

Se il cane, comunque, ha problemi gastrointestinali cronici, oltre a prurito non stagionale, una possibile causa potrebbe essere senza dubbio dovuta ad una allergia alimentare.

Se pensate che il vostro cane potrebbe avere sviluppato un'allergia alimentare, parlate con il vostro veterinario.
Egli vi potrà aiutare a trovare il cibo giusto per ridurre i sintomi fornendo, nello stesso,tempo, l'alimentazione equilibrata che è essenziale per la buona salute del vostro cane.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   2  Persone hanno inserito un Commento

Lupin314/12/2017 | Rispondi

Il mio cane ha un'allergia alimentare e vorrei sapere qual'è la migliore marca di cibo per risolvere problema di salute. Qualcuno può aiutarmi?

Max7615/12/2017 | Rispondi

La dieta deve essere adattata al cane. Puoi scegliere una dieta commerciale con proteine ​​idrolizzate o alimenti con componenti che il tuo cane non ha mai mangiato prima. Il marchio non è così importante, ma il produttore dovrebbe essere affidabile (Hills, Royal Canine, etc...)

Ultimi Articoli

-->