Mercoledi' 20 Ottobre 2021

Infezione batterica della pelle (Piodermite) nel Cane

  • Pubblicato il:  07/10/2020

Foto Infezione batterica della pelle (Piodermite) nel Cane

Quando la pelle di un cane è lacerata o ferita, vi è un aumentato rischio che possa sviluppare una infezione. La piodermite del cane si riferisce ad una infezione batterica della pelle ed è molto comune nei cani. Lesioni e pustole (infiammazione con accumulo di pus) sulla pelle, e in alcuni casi la parziale perdita di peli, spesso caratterizzano l'infezione. Il trattamento è in genere a livello ambulatoriale e la prognosi è buona.

Sintomi e Tipi

- Prurito
- Pustole
- Presenza di croste
- Piccole lesioni in rilievo
- Perdita di peli (alopecia)

L'infezione può verificarsi negli strati superficiali della pelle del cane, o se vi è una profonda lacerazione, nelle pieghe interne della pelle. In quest'ultimo caso la malattia è definita come piodermite profonda.

Cause

Mentre questa infezione batterica può verificarsi in qualsiasi razza, ci sono alcune razze che sono maggiormente predisposte a sviluppare piodermite, tra cui:
- Pastori tedeschi a pelo corto
- Razze con pieghe cutanee
- Cani con Stafilococco intermedius

I cani hanno un rischio maggiore di sviluppare un'infezione quando hanno in atto una infezione fungina o una malattia endocrina, come l'ipertiroidismo, o se sono allergici alle pulci, ingredienti alimentari o parassiti come il Demodex.

Diagnosi

Nella maggior parte dei casi, la malattia verrà esaminata su base superficiale e trattata di conseguenza. Nel caso in cui la piodermite sembra essere più in profondità nella pelle del cane, possono essere necessari raschiati cutanei, biopsie della pelle, e l'esame di cellule batteriche.

Trattamento

L'infezione di solito risponde positivamente alle cure mediche. Il trattamento è generalmente fatto su base ambulatoriale e coinvolgerà farmaci come gli antibiotici.
Un regime di trattamento antibiotico è generalmente prescritto per più di un mese per assicurare che l'intera infezione sia eliminata dal corpo del cane, e con lo scopo di ridurne l'incidenza di recidiva.
C'è la possibile complicazione che i batteri si diffondano nel sangue, per cui è importante osservare il tempo di recupero del cane e comunicare al veterinario la comparsa di altri sintomi o se la condizione peggiora.

Guarda il Video

Visita di un piede gonfio ed infiammato in un cane
Visita di un piede gonfio ed infiammato in un cane

Prevenzione

Il bagno di routine delle ferite dell'animale con soluzione di perossido di benzoile o altri shampoo medicati può ridurre l'incidenza di infezione, e aiuterà dopo per prevenirne recidive.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli